Alonso: “Ferrari lavora per un’auto dominante”

20 dicembre 2011 00:48 Scritto da: Davide Reinato

Fernando Alonso è stato più volte visto a Maranello in questi giorni. Lo spagnolo, prima di dedicarsi ai tradizionali eventi di fine anno della Rossa, ha girato a lungo al simulatore ed ha seguito da vicino i lavori sulla nuova vettura.

El Nano dice che la Ferrari sta lavorando al meglio per produrre una vettura “dominante” per il prossimo campionato, lodando il lavoro degli uomini di Maranello. Fernando ha già visto la nuova vettura in galleria del vento e si dice convinto che gli sforzi della Scuderia permetteranno di lottare al vertice dall’inizio della stagione.

“Sono stato a Maranello per quattro giorni” ha confermato oggi Alonso, durante una conferenza stampa di Santander a Madrid. “Ho visto la versione in scala della vettura in galleria del vento. A questo punto della stagione, ogni squadra pensa di avere la vettura migliore in vista del prossimo campionato. Ma per averne la certezza, dobbiamo attendere febbraio, quando metteremo la vettura in pista e vedere quanto si può andare veloci”.

Se c’è una cosa che non manca in Ferrari è la voglia di tornare a vincere: “E’ chiaro che il team è molto motivato per il prossimo anno. C’è la voglia di recuperare il tempo perduto. La Ferrari è abituata al sapore della vittoria di gare e campionati, è qualcosa che vogliamo fare di nuovo. Dal meccanico al progettista, c’è un clima di enorme attenzione e un desiderio di realizzare un’auto dominante”.

Alonso però resta con i piedi per terra, conscio del fatto che gli avversari non staranno a guardare: “Red Bull ha una vettura ben sviluppata. Migliorare quella macchina è possibile, ma noi abbiamo ancora più margine di miglioramento. Abbiamo avuto problemi di aerodinamica quando la galleria del vento non funzionava a dovere, una filosofia diversa per adattarci alle Pirelli, un’altro pensiero per quanto riguarda le sospensioni e molto altro. C’è un grande margine per migliorare. Sono sicuro che saremo molto vicini, non ci saranno enormi lacune”.

La Ferrari ha più volte ribadito di puntare a realizzare una vettura aggressiva ed Alonso ha confermato: “La nuova macchina avrà alcune soluzioni ed innovazioni che probabilmente in passato non sarebbero state introdotte, dato che si è preferito tenere finora un approccio più conservativo. Tutto questo, ci fa sentire ottimisti”.

32 Commenti

  • io ho la sensazione che in mercedes stiano preparando qualcosa di veramente innovativo, la disposizione dei radiatori e il ritorno sia pure parziale della elettronica nella gestione delle sospensioni possono davvero far saltare il banco nel 2012, del resto Brawn Costa e Schumacher in F1 hanno dominato per anni

  • ZioTure

    john
    secondo me qualche idea delle sue le tirera’ fuori cmq i nomi nuovi sono Jonathan Heal,Lawrence Hodge,Rupert Darekar ,Giacomo Tortora,Ioannis Veloudis tutti ex tecnici meclaren chiamati da pat fry insomma è un gruppetto bello nutrito di nuovi elemnti speriamo che portino tante idee vincenti secondo me le premesse per far bene ci sono vedremo se bastera’….

    E’ questo che non mi convince affatto, la Mclaren non è che poi sia andata cosi’ forte quindi i tecnici che arrivano a Marannello forse potranno fare leggermente meglio rispetto al recente passato. Invece uno dei tecnici che ritegno veramente valido è Tombazis la mia unica speranza è che non si sia potuto esprimere al meglio con Costa, per il resto con i tecnici che arrivano dalla Mclaren potremo fare una vettura dignitosa ma niente di che.

    Bisogna soltanto aspettare, la monoposto è la risultante del lavoro di tutti, è già molto importante che ci sia una iniezione di nuove teste, da come poi collaboreranno si potranno vedere i risultati, l’efficienza aerodinamica è fondamentale, ma per ottenerla bisogna anche ridurre le dimensioni dei particolari meccanici, alleggerirli, lavorare sulle sospensioni ecc… Non è detto che se dei tecnici hanno lavorato a progetti non dominanti, questi non possano realizzare, in collaborazione con altre teste, un progetto performante!
    Lo so sono un indomabile ottimista!!!! 😉

  • john
    uhhhhh guardiamo bene ai fatti il livello della meclaren è sempre stato ottimo ,ok nn avranno avuto la macchina migliore ma ottima si… ,poi fry avra’ preso quanto di meglio c era sul mercato e nn credo che abbia preso mezze calzatte perche sa benissima che un altra annata storta farebbe saltare altre teste forse anche la sua …. su tombazis nn saprei ho molte riserve vedremo quello che invece che a me da molto fiducia è la consulenza di byrne ….poi se ti leggi i curriculum di queste persone sono quelle che hanno lavorato amma meclaren del 2005 2007 2008 2009 2010 2011 quinidi nn proprio delle carette con eccezione del 2009 e 2010 e pure quando la amcchina nasceva male hanno sempre avuto grandi reazioni e capacita d innovare cose che sinora è mancata alla ferrari secondo me sono le persone giuste al momento giusto!!! almeno lo spero….

    Guardando i fatti la Ferrari ha cannato due volte progetto con la F60 e l’ultima F150
    ma prima della rivoluzione del regolamento abbiamo realizzato la migliore monoposto che ha perso il mondiale per un solo punto con Massa e la tanto criticata F10 che è arrivata seconda perdendo il titolo all’ultima gara sempre per errore ai box. Dall’altra parte abbiamo la Mclaren che negli ultimi 4 anni ha vinto un solo titolo con Hamilton contro Massa e costruito macchine mediamente discrete ci hanno battuto solo con i flop f150 e F60. Quindi non è che cambi tanto la musica forse non sara’ un mezzo disastro come la F60 anche se uno dei tecnici che è tornato a Maranello è proprio quello che ha disegnato la F60…., ma non è che abbia tanta fiducia. Diciamo che ho molti dubbi che possano realizzare una ottima monoposto o discreta, quello che è certo invece è che non realizzeranno qualcosa di stratosferico come la Red-bull perche’ appunto manca il geniaccio, abbiamo nella migliore delle ipotesi discreti e ottimi ingegneri.

    • c è da dire che la f2007 e 2008 derivavano dalla f 1 248 a sua volta derivata dalla f 2004 disegnata sotto l ala di byrne… quello che è certo è che una volta cambiati i regolamenti questi nn c hanno capito nulla e la tanto declamata f 10 era solo una buona scopiazzatura delle idee altrui di farina del loro sacco nn c era nulla !!

      • Uno dei grossi problemi che avevano avuto era stata l’obsolescenza non programmata della galleria del vento aspetto che si è amplificato lo scorso anno, scelte conservative che sembravano dare ottimi risultati si sono dimostrate decisamente errate, se poi ci mettiamo i continui cambiamenti di regolamento la ricorsa durante la stagione diventa proibitiva, vi ricordate la regola per limitare la flessione delle ali anteriori adottata nel 2010 durante il campionato, proprio quando si stavano facendo grossi passi avanti nello sviluppo aerodinamico!

  • macchè mclaren, meglio la Ferrari
    se non ce l’hai affittatela !

    http://www.youtube.com/watch?v=3LbMJFy5iUU

  • john
    secondo me qualche idea delle sue le tirera’ fuori cmq i nomi nuovi sono Jonathan Heal,Lawrence Hodge,Rupert Darekar ,Giacomo Tortora,Ioannis Veloudis tutti ex tecnici meclaren chiamati da pat fry insomma è un gruppetto bello nutrito di nuovi elemnti speriamo che portino tante idee vincenti secondo me le premesse per far bene ci sono vedremo se bastera’….

    E’ questo che non mi convince affatto, la Mclaren non è che poi sia andata cosi’ forte quindi i tecnici che arrivano a Marannello forse potranno fare leggermente meglio rispetto al recente passato. Invece uno dei tecnici che ritegno veramente valido è Tombazis la mia unica speranza è che non si sia potuto esprimere al meglio con Costa, per il resto con i tecnici che arrivano dalla Mclaren potremo fare una vettura dignitosa ma niente di che.

    • uhhhhh guardiamo bene ai fatti il livello della meclaren è sempre stato ottimo ,ok nn avranno avuto la macchina migliore ma ottima si… ,poi fry avra’ preso quanto di meglio c era sul mercato e nn credo che abbia preso mezze calzatte perche sa benissima che un altra annata storta farebbe saltare altre teste forse anche la sua …. su tombazis nn saprei ho molte riserve vedremo quello che invece che a me da molto fiducia è la consulenza di byrne ….poi se ti leggi i curriculum di queste persone sono quelle che hanno lavorato amma meclaren del 2005 2007 2008 2009 2010 2011 quinidi nn proprio delle carette con eccezione del 2009 e 2010 e pure quando la amcchina nasceva male hanno sempre avuto grandi reazioni e capacita d innovare cose che sinora è mancata alla ferrari secondo me sono le persone giuste al momento giusto!!! almeno lo spero….

  • Rosso69
    con tutto il rispetto per rory byrne a vincere con le sue vetture e’ stato solo un certo Michael Schumacher con le vetture di Newey hanno vinto anche dei piloti “normali” come Hill e Villeneuve figlio, per me Byrne e’ stato un grande progettista ma Newey e’ un genio il Leonardo da vinci non basta copiarlo per batterlo spero che la ferrari lo abbia capito

    E’ indubbio che anche Michel sia stato determinante, anche se a mio avviso i miracoli di Michel avuto successo sopratutto con la Benetton ford.
    Non voglio per nulla sminuire Michel, ma alcune vetture realizzare da Byrne oltre ad aver fatto scuola sono state anche incredibilmente competitive, forse ai dimenticato alcune stagioni dove anche Irivine o Barichello hanno vinto gare. Come dimenticare la f2002 con quella anche Sato avrebbe vinto il titolo ah ah… Scherzo !
    Comunque è anche importante ricordare che il genio di Byrne era supportato anche da Ross Brawn che secondo me ci ha messo lo zampino, guarda caso la Mercedes Gp sta lavorando su un aspetto molto interessante le sospensioni. Poi volevo dire a John che putroppo Byrne è solo un consulente esterno e da quello che mi risulta c’è stato solo un rimescolamento delle carte, quali sarebbero i nuovi tecnici ?

    • secondo me qualche idea delle sue le tirera’ fuori cmq i nomi nuovi sono Jonathan Heal,Lawrence Hodge,Rupert Darekar ,Giacomo Tortora,Ioannis Veloudis tutti ex tecnici meclaren chiamati da pat fry insomma è un gruppetto bello nutrito di nuovi elemnti speriamo che portino tante idee vincenti secondo me le premesse per far bene ci sono vedremo se bastera’….

  • con tutto il rispetto per rory byrne a vincere con le sue vetture e’ stato solo un certo Michael Schumacher con le vetture di Newey hanno vinto anche dei piloti “normali” come Hill e Villeneuve figlio, per me Byrne e’ stato un grande progettista ma Newey e’ un genio il Leonardo da vinci non basta copiarlo per batterlo spero che la ferrari lo abbia capito

  • john
    rory burne è stato l unico in grado di far piangere newey per 10 qanni…. è lui il vero genio un nn solo che innovava ma le sue innovazioni erano dannatamete funzionanti cosa che nn sempre riesce a newey chiedere alla meclaren per conferma !!!

    infatti
    adesso pero’ dobbiamo trovare il nuovo Rory….

    • pare che faccia daq consulente per la f 2012 …poi sono arrivati paricchi aereodinamici con le contro balle…. se tutto fila come credo/spero nel 2012 saremo vicini alle rb basta una macchina anche piu lenta di 1 o 2 decimi ci pensa alonso a metterceli…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!