Ferrari presenterà la nuova vettura il 3 febbraio

28 dicembre 2011 14:50 Scritto da: Davide Reinato

E’ ormai stato detto in tutte le lingue del mondo: la nuova Ferrari 2012, attualmente contraddistinta dal progetto 663, avrà il duro compito di cancellare le delusioni arrivate quest’anno con la 150° Italia.

La data di presentazione è ormai stata fissata per il prossimo 3 febbraio 2012, ovviamente a Maranello. Di italiano, sulla nuova vettura, ci sarà tanto. Ma l’obiettivo di nazionalizzare totalmente la Rossa è palesemente fallito da un po’ di tempo e lo dimostra il fatto che Pat Fry ha reclutato all’estero i cervelli per il nuovo progetto. Il responsabile tecnico, chiamato questa stagione a sostituire Aldo Costa, ha anche il compito di rafforzare il reparto tecnico.

A parte Giacomo Tortora, arrivato in Ferrari già la scorsa estate, lo staff messo insieme da Fry è totalmente straniero. Tra i nuovi arrivi dalle parti di Maranello c’è già l’aerodinamico Rupad Darekar, così come il greco Loannis Veloudis. L’ultimo acquisto è stato Lawrance Hodge, anch’egli aerodinamico di casa McLaren. Pare che nella lista di Fry ci sia anche Martin Budkowski, responsabile del progetto aerodinamico a Woking nel 2011. Insomma, si può benissimo parlare di fuga di cervelli da Woking con destinazione Maranello.

Sul fronte piloti, resta la certezza del duo Alonso – Massa. C’è però grande fermento per quanto riguarda il terzo pilota: come anticipavamo qualche giorno fa, la Ferrari sta guardando con interesse a Kubica. Nonostante il polacco sia una grande incognita, il team di Maranello potrebbe prenderlo in squadra, affidandogli una F10 e una squadra test clienti per allenarlo (dalla prossima primavera). Quale modo migliore per testare le reali prestazioni del pilota polacco e poi decidere se portarlo nel 2013 al posto di Massa?

Dato che dietro a tale operazione si vocifera ci sia la Philip Morris International, c’è da attendere con interesse il prossimo Wrooom a Madonna di Campiglio che si terrà dall’8 al 12 gennaio 2012.  L’evento segnerà l’inizio della stagione per la Scuderia Ferrari che, al momento, è totalmente concentrata sul finalizzare i crash test in vista dei primi test invernali. Le nuove regole, infatti, consentiranno alle squadre di schierare le nuove auto in pista durante i test solamente se avranno già superato i severi collaudi imposti dalla FIA.

16 Commenti

  • cmq : tutto questo shopping è dovuto alla schifosa gestione costa del comparto tecnico grazie ancora aldo spero che ti strozzi con i crauti… ovviamente scherzo :)

  • john
    Marcin Budkwoski ultimo arrivo in ferrari dalla meclaren… anche se a maranello c aveva gia lavorato sino al 2007 , certo che fry ce la sta mettendo tutta, sta a vedere che ne esce fuori un super team d areodinamici….

    Ecco ho la conferma definitiva, la Ferrari è diventata McFerrari… praticamente un pezzo della MClaren si è trasferito a Maranello. E’ un bene ma è anche un male per svariati motivi.
    E’ un bene perche’ la Ferrari negli ultimi anni non si è dimostrata preparata al nuovo metodo di lavoro fatto piu’ al simulatore che in pista. I vari tecnici porteranno un grande bagaglio di esperienza da questo punto di vista. E’ un male perché’ il rischio di perdersi in una farraginosa architettura di tecnici e gerarchie interne diventa sempre più’ probabile. Questa situazione ricorda tanto la Ferrari del passato, che prendeva un numero spropositato di tecnici che regolarmente venivano sbattuti fuori dopo poco tempo. La stessa Mclaren nel 2009 e nel 2010 non ha entusiasmato proprio per l’eccessiva complessità di soluzioni presentate e poi realmente utilizzate in pista. Preferisco di gran lunga un organizzazione meno complessa ma con uomini di sicura esperienza e genio come alla Red-bull. La stessa MClaren credo sia tornata sui suoi passi dopo i risultati non eccezionali. Per fare funzionare una squadra cosi’ complessa ogni singolo meccanismo deve funzionare e per farlo funzionare i tempi si allungano.

    • la rb è newey togli lui ed è finita evidentemente per batterlo serve un lavoro di piu teste , in assenza di un altro genio al suo livello, questo è quello che penseranno a maranello creo poi certo tutto quest ben di dio di cervelloni nn deve essere sprecato nella “burocrazia” organizzativa del team e poi io preferisco che tentino magari sbagliando anziche nn provarci per nulla cosa che la ferrari nn fa dal 2008 …. poi cmq alla base c è una sytruttura organizzativa nn si aprte dal nulla bisogna “solo” far lavorare al megli gli innesti….speriamo bene … :))

  • Marcin Budkwoski ultimo arrivo in ferrari dalla meclaren… anche se a maranello c aveva gia lavorato sino al 2007 , certo che fry ce la sta mettendo tutta, sta a vedere che ne esce fuori un super team d areodinamici….

  • IL MOMENTO PIU BELLO IN QUESTO PERIODO? QUANDO TOGLIERANNO I TELI ALL ENUOVE MONOPOSTO MACCHINA DOPO MACCHINA

  • Rior
    Ragazzi questi sono i mesi più lunghi dell’anno per me…Attendere…Leggere qualche indiscrezione senza avere feedback…Una sofferenza immane!!!!!!Certo che poi quando tolgono il telo dalla nuova monoposto è una goduria!!!Speriamo in qualcosa di veramente innovativo e soprattutto performante, i migliori risultati sono arrivati in anni in cui le monoposto erano semplici da mettere a punto e con i piloti che sentivano subito le modifiche apportate!

    i migliori risultati sono arrivati con vetture “semplici”come dici tu,perchè la vettura semplice ha un potenziale di sviluppo elevato..e il successo si ottiene sviluppando la macchina gara dopo gara;purchè questo sviluppo non sia troppo lento..e sopratutto che tutti gli aggiornamenti funzionino alla perfezione..
    io penso che nel 2012 ne vedremo delle belle..non dimentichiamo che,oltre a ferrari,mclaren e red bvll,ci sono anche altri team con buone intenzioni,come la mercedes e la lotus di raikkonen..ma ci sono anche team minori,che potrebbero riservare belle sorprese,vedi force india,sauber e toro rosso,ma anche la chateram…

  • Per me la possono fare anche a forma di uovo,l’importante che sia la più veloce e soprattutto che sia vincente!!

  • Ragazzi questi sono i mesi più lunghi dell’anno per me…
    Attendere…
    Leggere qualche indiscrezione senza avere feedback…
    Una sofferenza immane!!!!!!
    Certo che poi quando tolgono il telo dalla nuova monoposto è una goduria!!!
    Speriamo in qualcosa di veramente innovativo e soprattutto performante, i migliori risultati sono arrivati in anni in cui le monoposto erano semplici da mettere a punto e con i piloti che sentivano subito le modifiche apportate!

  • Non vedo l’ora che mostrino le nuove vetture………..spero in una vettura diversa dal solito per la ferrari….sono fiducioso!!!w ferrari!!!

  • Quest’anno sarà la MCLAREN la prima monoposto ad essere svelata, il 1° Febbraio.

    La data sembra ancora molto lontana per cui è meglio, più che iniziare il conto alla rovescia,

    REGALARSI aspettative e speranze da riporre sulla nuova macchina.

    Certo è, che la nuova FERRARI viene preannunciata ricca di novità inedite, come lo fù la

    MCLAREN lo scorso anno con la Mp4-26, per cui lìattesa per la nuova Rossa è tanta.

    Di contro mi chiedo come sarà la nuova MCLAREN Mp4-27, manterrà le PANCE ad L oppure

    ritornerà ad una configurazione più tradizionale ?

    Vorrei chiedere all’Amico ZIO TURE cosa pensa.

  • Il 3 febbraio, il giorno del mio compleanno.
    Fammi un bel regalo Ferrari!!!!

  • Forza forza, ci vuole una macchina che ci faccia dimenticare quest’annataccia! E vediamo di darle un nome normale, che ogni volta che danno un nome celebrativo alla monoposto finisce a schifìo! :)

  • Attenzione nell’articolo non si parla se questi tecnici hanno preso parte al nuovo progetto o se si occuperanno dello sviluppo. Comunque quando si cambiano uomini, il rimescolamento delle carte richiede solitamente del tempo per impostare il lavoro in maniera ordinata e produttiva. Non mi sento di essere ne ottimista ne pessimista, forse leggermente pessimista per la riorganizzazione.

  • speriamo bene altro nn dico….

    • MassaisTheBest

      John dai, dicci, non ti piace la data in cui sarà presentata e sarà un fallimento come la 150 “bidè”? 😉 ovviamente sto scherzando 😉 😉

      • …..beh il 3 è il numero perfetto per dante per cui la data mi piace :)… podopo averla vista dirò se sembra una f1 o un bide evoluzione….. speriamo la 1 un altra annata stile 2011 proprio nn la sopporterei !

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!