Raikkonen: previsto un test a Valencia il 23 e 24 Gennaio

Kimi Raikkonen tornerà al volante di una Formula 1 già tra due settimane, anticipando i tempi del suo ritorno nella massima serie. Il team Lotus lo ha confermato oggi anche su Twitter: Iceman avrà a disposizione una Renault R30 con pneumatici di GP2 e farà una due giorni di prove sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Il finlandese non guida una monoposto dall’ultima gara della stagione 2009, quando era ancora in Ferrari.

La Lotus ha organizzato queste due giornate per poter valutare sia la forma atletica del finnico, sia per consentire al pilota di riabituarsi a tecniche e procedure tipiche della Formula 1. Il team di Enstone, infatti, sa bene che il ritorno di Kimi è un rischio alto, visto che nel frattempo il pilota è stato impegnato solamente nei rally, un mondo totalmente diverso. Un rischio comunque ben ponderato, una scommessa che gli uomini di Boullier sanno di poter vincere o perdere con le stesse probabilità.

23 e 24 Gennaio, due giorni fondamentali per fare il punto della situazione, sia per Kimi che per la Lotus. Il cronometro, per ora, può comunque aspettare.

6 Commenti

    1. Lasciando perdeere la questione costi, mi sembra che l’anno scorso erano permessi con la macchina di 2 stagioni prima ( quindi ora con una vetturq 2010 ) e coperture non della massima serie. In questo modo le soluzioni tecniche “testabili” rimangono comunque poche e si concede la possibilità ai giovanni di macinare Km.

      Spero di non essere in errore. Ciao, Stefano

  1. La R30…scarichi alti. Doppio fondo ma pneu GP2. Caricando l’anteriore potrebbero anche “simulare” un comportamento di adesenza simile alle macchine del 2012.
    Chissà se i furboni proveranno nuove parti della macchina nuova ;-))

Lascia un commento