Alonso prudente: “Non abbiate fretta di giudicarci”

12 gennaio 2012 12:44 Scritto da: Davide Reinato

Fernando Alonso è tornato a parlare del mondiale 2012 di Formula 1 durante l’incontro con i giornalisti al Wrooom di Madonna di Campiglio. E’ ottimista, Nando, ma con i piedi per terra. Con la sua solita calma, ci ha invitato a non dare giudizi troppo affrettati sulla nuova Ferrari che sarà presentata il prossimo 3 febbraio a Fiorano.

“Siamo tutti ottimisti. Ogni membro del team sta dando il massimo. Tuttavia, per sapere quanto sarà buona la vettura, bisognerà almeno aspettare le prime due o tre gare. Molti considereranno l’arrivo dei test invernali come delle vere e proprie gare, ma credo che almeno fino alla Cina, non saremo in grado di conoscere il vero potenziale della vettura”, ha ammesso lo spagnolo.

La fiducia per la prossima stagione è rivolta anche a quella ristrutturazione organica ad opera di Pat Fry e Fernando sostiene le scelte di rinnovamento: “Da quando Pat è arrivato ci sono stati alcuni cambiamenti nel team. Negli ultimi due mesi si è lavorato in maniera più efficiente, quindi penso che i risultati dovrebbero arrivare presto. Quest’anno, se vogliamo superare i nostri problemi, dobbiamo fare un buon lavoro e vincere delle gare. Ovviamente, se non facciamo un buon lavoro, non saremo in grado di farlo”.

E poi, sempre sui nuovi arrivi, aggiunge: “Tutti i nuovi arrivi sono i benvenuti, ci saranno delle idee fresche ed un approccio diverso. Se si uniscono tutte le cose migliori, possiamo ottimizzare il nostro potenziale. Devo dire che la squadra è migliorata in tutte le aree”.

Lo spagnolo ha avuto anche un pensiero per Robert Kubica, rispondendo così alle varie domande dei giornalisti sul tema. Mentre continuano le speculazioni su un possibile approdo di Kubica a Maranello, Alonso ha ammesso: “Ho parlato con lui proprio ieri e sono sicuro che quando tornerà, sarà il miglior pilota del gruppo”.

28 Commenti

  • chi mi conosce sa che se c è da andarci giu pesante nn mi tiro indietro… ma ora come ora nn vedo motivo di fasciarmi la testa … anzi nn so perche ma nutro un certo ottimismo sopratutto dopo la notizia che anche la ferrari avra il correttore d asseto indice che finalmente stanno osando , inoltre domenicali ha fattio capire che ci saranno tante sorpresine sotto il cofano della f 12 …, insomma ci stanno provando rischiando e questo è gia un mezzo miracolo considerando l andazzo delle ultime 3 stagioni….

  • io non vi capisco fanno gli sbruffoni e dit che devono tenere i piedi per terra fanno i prudenti e dite che siamo indietro decidetevi:)

    • :)
      Credo che le modifiche che metteranno in campo saranno tante e tali che anche loro sono coscienti del fatto che, specie nel mondo dei motori, più cambiamenti fai contemporaneamente e più il risultato è meno prevedibile.

      Con le dovute proporzioni, ricordo quando cercavo l’assetto migliore nelle simulazioni al pc. La modifica di troppi parametri non mi permetteva di capire cosa avesse funzionato e cosa no. Bisognava andare per gradi.

      La Ferrari si sta muovendo, e tanto. Stanno ricostruendo una base. Alonso ne è cosciente. È entusiasta, ma da esperto qual è, sa che la possibilità che tutto vada *subito* bene non è alta.

      Secondo me, se non hanno “fortuna”, potrebbero andare in asse dopo qualche gara, dunque ci sta avvisando.

  • Ok, si capisce tutto. Anno di transizione con qualche vittoria in più.

  • La prudenza di Fernando mi fa pensare che sono leggermente indietro rispetto allo sviluppo che avevano programmato.
    Sicuramente il correttore d’assetto li ha rallentati!

  • questo correttore d assetto farà discutere sembra

  • Era una battuta.
    Credo che mia nonna tra l’altro non abbia mai preso l’autobus in vita sua. Stasera glielo chiedo.

  • bravo alonso inutile fare proclami e promesse non avendo la minima idea di quello che stanno facendo i rivali, una lezione per domenicali e i progettisti della macchina che da mesi parlano di questa fantomatica vettura come un progetto assolutamente innovativo ed estremo correndo il rischio di fare la figura degli allocchi come nel 2011, prendano esempio da newey uomo di poche parole e tanti fatti!

  • E giusto quello che dice fernando…ancora nessuno sa il potenziale degli altri team….apparte la redbull che è stata la migliore l’anno passato,non sappiamo con l’abbolizione degli scarichi soffiati se sarà la stessa!!!di sicuro la ferrari quest’anno non si può permettere di fare un campionato come quello del 2011!!!quest’anno bisogna vincere!!!io ci credo w ferrari!!!

  • attenzione xche la nonna sale a fatica sul bus

  • Sembrate mia nonna alla fermata dell’autobus:
    “Passa? non passa? E’ in ritardo? E già passato quello delle sette e un quarto? Ommamma dice s’è fermato al Poggio con una ruota forata! Ma che c’è lo sciopero? Non lo dica signora, che ieri alla fine saltò la corsa delle sette, non le dico come feci a tornare a casa!”.

    Un po’ di pazienza, e che diamine. Finora son tutte chiacchiere inutili (nè vantaggiose nè dannose), aspettiamo e vediamo…

  • @ fabio t : qualche piccola anticipazione moriamo dell ansia e curiosita’ :)

      • Sintetizzo: FAAAAAAAAAAABIOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!! =)

      • sorry fabio c fatti sentireeeeeeeeeeeeeeeeeeee :)))

      • Eccomi non posso davvero sbottonarmi ne vi posso dire perché altrimenti mi farei scoprire, ma le metodologie di lavoro e speriamo i risultati sono cambiati molto, vi scrivo da un cell perciò perdonate gli eventuali errori. Si dice sia bruttina per 2 motivi in particolare 1 “regolamentare” l’altro funzionale effettivamente non troverete nulla di spettacolare alla presentazione a parte questi evidenti particolari, come al solito la vera aerodinamica definitiva sarà portata dopo. Vi dirò personalmente credo che a John e a molti non piacerà, si e’ osato? Un po’. Recuperato svantaggio … Non credo margini e potenziale … Molto buoni a giudicare dai numeri, ma solo la pista darà il responso.
        Per me ma solo per giudizio personale si poteva rischiare molto ma molto di piu’.

      • gia tremo……. grazie fabio c anche se devo dire che dopo il tuo intervento l ansia è aumentata … quindi come al solito tante belle parole e pochi fatti :(((

  • Bravo Nando, ottimismo ok, ma non troppo. Soprattutto sono d’accordo sul fatto di abbassare i toni e di non iniziare a parlare a sproposito dopo i test. Personalmente sono stanco dell’ottimismo eccessivo, è successo sia l’anno scorso che due anni fa. A tal proposito riporto parola del gennaio 2011, pericolosamente simili a quelle degli ultimi tre giorni, basta parole… e forza Ferrari.

    http:// motori.corriere.it /anteprime/11_gennaio_28/ferrari-f150_22103f0e-2ac4-11e0-adec-00144f02aabc.shtml

  • il discorso mi sembra pieno di buon senso … se nn c è il riscontro in pista come puoi sbilanciarsi ???

  • concordo con carlo fa lo sborone tra virgolette e rimproverate che deve tenerei piedi per terra è più cauto dite che mette le mani avanti bah

  • già comincia a mettere le mani avanti,non mi piace…

    • deciditi, se fanno proclami non va bene, se sono cauti nemmeno, scrivi una lettera a maranello dove spieghi come devono fare le dichirazioni.

      • è tornato il caro buon vecchio Alonso team mate concreto, che ama gli interventi pieni di ottimismo, ma senza proclami di fuoco e fiamme. L’unica attuale certezza è proprio lui, il team ha finito la stagione in crescendo, speriamo inizino con lo stesso passo

      • dire di ‘non avere l’obbligo di vincere il mondiale’ per uno che corre con la Ferrari è spaventoso!è stato molto tempo a maranello in questo inverno e sono sicuro che conoscerà tutti i dettagli del progetto tecnico,quindi va bene il profilo basso,ma una frase del genere fa davvero paura,su!

      • Scusa ma quando lo dice?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!