La FIA si appresta a migliorare il DRS

16 gennaio 2012 16:15 Scritto da: Saul Barrera

Il sistema DRS continuerà ad essere utilizzato nel 2012, nonostante la FIA prevede di fare qualche piccola modifica per migliorare l’efficienza dell’ala mobile in pista.

Il Drag Reduction System ha fatto il proprio debutto in F1 quest’anno ed ha contribuito ad aumentare notevolmente il numero di sorpassi in pista. Sorpassi “artificiali”, sarebbe da aggiungere, dato che in alcune occasioni i questi sono diventati fin troppo facili.

Proprio per questo motivo, la FIA starebbe valutando di apportare piccole modifiche alle zone DRS per la prossima stagione, sfruttando l’esperienza maturata nel corso di questo primo anno. Nelle zone in cui, anche con il DRS, il sorpasso era comunque difficile, la FIA allungherà la zona di azione dell’ala mobile.  Secondo alcune indiscrezioni, la prima novità la vedremo a Melbourne, per il primo GP della stagione. A differenza dello scorso anno, dovrebbero essere installate due zone DRS distinte all’Albert Park.

5 Commenti

  • Belli i tempi in cui per una gara di F1 bastavano le macchine,i piloti e il circuito. Ormai per guardare una corsa non basta solo la TV, ma è necessario anche un manuale da 1000 pagine costantemente aggiornato su dispositivi, gomme, regole e tranelli di ogni genere… Il problema principale dei sorpassi secondo me è quello dei circuiti: Il DRS aiuta ma solo nel senso di “facilitare” i sorpassi, non nel senso di renderli possibili dove senza DRS prima non era possibile farli. Un chiaro esempio è stato dato dal GP dell’India di quest’anno dove sorpassare era quasi impossibile anche con DRS e KERS. La soluzione migliore sarebbe quella di far correre la F1 solo su circuiti in cui sia possibile sorpassare, accanto ad una drastica riduzione dell’aerodinamica. Per esempio a Spa non ci sono mai stati problemi di spettacolarità delle gare nè tantomeno di sorpassi. Se facessero tutte le gare su veri circuiti come Spa,Monza,Silverstone,Hockenheim(nella vecchia configurazione) allora potrebbero fare a meno di tutti questi dispositivi da FantaF1.

  • Tutto questo casino per avere il “numero giusto” di sorpassi.
    Limitiamo l’aerodinamica e rendiamo le piste un po’ più difficili, il numero di sorpassi sarà quello giusto senza bisogno di tutto questo casino.

  • giacché ci siamo,perché non mettiamo pure il pilota automatico!?!

  • dimenticavo il KERS invece non dovrebbe essere manuale dovrebbe essere gestito dalla centralina e fornire una integrazione naturale a tutto il sistema di propulsione … per ridurre i consumi a parità di prestazioni …

  • ma non sarebbe meglio averlo libero come in qualifica (magari inibendolo nelle curve) e limitarlo soltanto nel tempo di utilizzo? … magari introducendo un premio di ricarica a sorpasso ? cosi’ da permettere piu’ che i sorpassi fini a se stessi, la possibilità di recuperare dalle retrovie per i piloti piu’ abili e coraggiosi ? ….

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!