Trulli allontana le voci di Petrov alla Caterham

19 gennaio 2012 17:46 Scritto da: Davide Reinato

Da qualche settimana, Vitaly Petrov viene accostato alla Caterham. Non si sa se come terzo pilota o come pilota titolare al posto di Jarno Trulli. Non è la prima volta che il posto dell’abruzzese viene messo in dubbio dalle voci di corridoio, ma Jarno ha voluto ribadire che ha un contratto valido per il 2012 e che lunedì mattina sarà in sede a sistemare il suo sedile.

Dalle colonne della Gazzetta dello Sport, Jarno ha ammesso: “Io ho un contratto con la Caterham. E mi fermo qui. Di altre voci proprio non so nulla. A me la squadra non ha detto niente, lunedì sarò in fabbrica a fare il sedile e fino a comunicazione contraria, per me rimane tutto uguale a prima”.

Con Rubens Barrichello al 99% fuori dalla griglia, Trulli sarà così l’unico concorrente ad avere debuttato negli anni novanta. Ma, soprattutto, sembra potrebbe essere anche l’unico italiano, vista la controversa situazione in HRT per Liuzzi.

Le prime due stagioni con il team di Tony Fernandes sono state prive di soddisfazioni, ma Jarno ha difeso la squadra: “La base ora è superiore a quella di due anni fa: abbiamo ora più esperienza, più risorse. Siamo alla caccia di quel primo punto che volevamo lo scorso anno, con l’obiettivo di stare a metà classifica. La gente non si rende conto di quanto sia dura partire da zero. Qui è molto più difficile di quando ho corso in Minardi. Non puoi sbagliare, ogni errore si ripercuote a lungo. Ma ho fiducia, avremo tanti miglioramenti”.

Intanto, la Caterham ha annunciato che il 26 gennaio conosceremo la nuova vettura che sarà svelata al pubblico tramite la rivista F1 Racing.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!