Raikkonen torna in pista. Soddisfatto dopo il primo test con la vecchia R30

23 gennaio 2012 18:10 Scritto da: Diego Mandolfo

Ed eccolo di nuovo in pista al volante di una Formula 1. Va in archivio la prima giornata di test privati, ed individuali, per Kimi Raikkonen, che toraa al volante di una monoposto dal suo ultimo ritiro dalla massima serie. Oggi infatti, lungo l’asfalto del Ricardo Tormo a Valencia, Iceman ha effettuato la prima giornata di test delle due in programma a bordo di una R30 del 2010 per riprendere confidenza con una vettura di Formula 1. Si è trattato di un primo contatto con un cockpit da gran prix e tutto ciò che ne consegue, in maniera da non arrivare ai prossimi test ufficiali di Jerez a completo digiuno di F1.

Totalmente senza significato quindi i tempi fatti registrare dal finnico in questa prima giornata di test, considerando anche la vetustà dell’auto e le gomme da dimostrazione della Pirelli, montate sulla monoposto anglo-francese. Comunque la squadra ha giudicato positivi i primi feedback ricevuti dal redivivo Raikkonen, che ha già dato le sue prime impressioni.

L’ex Campione del Mondo ha detto di aver avuto qualche piccolo problema nel tornare a guidare una F1: “E’ stato bello tornare in macchina, erano passati alcuni anni dall’ultima volta e ci vorrà un po’ di tempo per abituarmi nuovamente. La guida, i freni, le curve: questo non ha richiesto molti giri. Ma capire fino in fondo la nuova macchina, le gomme e la squadra: questo richiederà tempo“.

Kimi è tornato anche sulla quella che era stata la sua decisione di lasciare la Formula 1, ribadendo che non ha mai dato per certo un suo ritorno. Ha affermato che non aveva fatto piani per il suo futuro, comunque non a lunga scadenza. “Mi sono divertito molto nelle corse di Rally e in Nascar, lo scorso anno. Ma avevo ancora voglia di correre e la Formula 1 è il livello più alto di gare automobilistiche, è il posto dove la maggior parte degli appassionati vuole arrivare. Io ho avuto un’ottima chance per tornare a far parte di questo mondo con la Lotus“.

25 Commenti

  • La lotus ha fatto una ottima scelta…kimi è,e resta uno dei piloti migliori degli anni 2000!!!quella che ha fatto una scelta sbagliata e stata la ferrari quando ha deciso di licenziarlo,tenedosi massa!!!l’accopiata alonso-kimi sarebbe stata micidiale!!!spero in kimi in un anno da protagonista!!!

  • Trovo Kimi una persona veramente anomala, prendendo il buono del termine, a volte compassato e freddo all’estremo e altre volte fin troppo a suo agio, per capirci l’aneddoto della barca di un poco di anni fa.
    Quando è in macchina fa paura, ho visto un video dove cappotta un paio di volte durante un rally e esce dall’auto tranquillo come se avesse parcheggiato davanti ad un negozio di scarpe per fare shopping!

    Comunque vedremo se saprà rubare il titolo di calcolatore e gestore di gomme a Button l’anno prossimo!!

  • @ iron mc : ehhh piccolo dettaglio il calcio nn lo seguo minimante so chi sono i giocatori per sentito dire ma nn ho idea di cosa sia il pallone d oro…. :)per il resto potra’ anche nn amare il gioco di squadra ma si presuppone che ami la formula 1 e se una cosa che ami nn ti da motivazioni beh nn so cosa possa dartele sinceramente … anzi credo che uno cosi sia pericoloso per se stesso e per gli altri…. e qui grattatone di gruppo ma con tutti gli sconngiuri del caso un pilota abulico è molto pericolosos econdo me !!!

    • Ah non lo sapevo…Comuque in poche parole il pallone d’oro è un premio istitiuto dalla rivista sportiva France Football che va al miglior giocatore dell’anno e viene assegnato in base ai voti di un centinaio di giornalisti sportivi di tutto il mondo, attraverso criteri che non sto qui ad elencare. E’ un premio molto ambito soprattutto da calciatori che amano “giocare da soli” proprio come il già citato Ibra. In sostanza quello che voglio dire è che, secondo me, Raikkonen non ama la F1 in particolare, ma ama tutto ciò che riesce a trasmettergli emozioni forti. Non a caso infatti dopo il 2009 è passato al Rally, che quanto ad emozioni per il pilota, credo sia ai livelli della F1 se non superiore. Proprio oggi leggevo una dichiarazione di Schumacher in cui diceva che non vedeva l’ora di iniziare la stagione e che stava seguendo con eccitazione i preparativi della nuova monoposto in fabbrica. Ora Kimi una dichiarazione del genere non la farà mai, perchè a lui non piacciono i preparativi, non ama seguire il lavoro in fabbrica, a lui piace solo correre, e se potesse credo che lo farebbe senza casco perchè sarebbe più eccitante.

      • ma la preparazione ad una gara fa parte della f 1 un come un maratoneta se prima nn fa riscladamneto dopo 2 min di corsa sta a terra in preda agli stracci muscolari … nn so se rendo l idea pilota nn vuol dire solo mettersi dietro il volante accelerare e frenare e girare lo sterzo cè dietro tutta una serie d attivita’ meno visibili ma ugualmente importanti…

  • Non me lo so spiegare, ma io adoro Kimi. Sono Ferrarista svegatato, ma lo seguivo ed ammiravo anche quando era alla guida dell’0diata/amata Mclaren….. Io Penso che abbia sempre fatto stagioni e corse straordinarie, sia in Mclaren che in Ferrari, fino al 2007. Poi qualcosa si e’ rotto in lui e nel rapporto con la Ferrari che evidentemente non ama un pilota cosi’ “ermetico”. Di conseguenze le ultime due stagioni sono state molto deludenti (anche se nel 2009 l’auto era veramente scandalosa). Io penso che sia un pilota straordinario, e mi piace tanto anche come persona. La vera incognita qest’anno sara’ l’auto, ma con qualcosa di decente sono sicuro che fara’ vedere cose straordinarie. Correre senza pressione sara’ per lui una manna. Forza Kimi…..

  • Raikkonen è stato un grandissimo pilota fino a quando è stato motivato ed ha avuto l’obiettivo di vincere il titolo mondiale. E’ un pilota le cui prestazioni dipendono totalmente dalle sue motivazioni e se è tornato in F1 vuol dire che le ha ritrovate, quindi se la Lotus lo assisterà credo che lo vedremo spesso sul podio. Poi sul fatto che possa essere stato una delusione per i Ferraristi o per i McLarenisti voglio solo ricordare due cose:
    1)In McLaren con una macchina che non avesse avuto problemi al motore una gara si ed una no, credo che avrebbe vinto almeno un mondiale.
    2)In Ferrari l’ultimo titolo mondiale risale proprio a Kimi. Poi se un mondiale piloti(2007) e due costruttori(2007 e 2008) sono dei risultati deludenti, vorrei capire cosa c’è stato di miracoloso nei risultati del biennio Alonsiano.

    • Senza nulla togliere ai meriti di Raikkonen e al fatto che si deve a Kimi l’ultimo titolo piloti della rossa, c’è da dire che nel biennio alonsiano c’era in pista anche una certa Red Bull stellare ed inavvicinabile.

    • Mettiamoci d accordo o un pilota è un professionista o qui stiamo a pettinare le bambole… ma che è un bimbo che ha bisogno di motivazioni nn scherziamo ! Poi se è vero che kimi ha perso un mondiale causa motori è vero anche che alonso ha perso il mondiale prr colpa dei box il tutto avendo una macchina nettamente inferiore alla rb…kimi ha sempre avuto in ferrari ottime macchine se nn la migliore e pure nel 2007 spesso era dietro massa e senza il caos alonso/hamilton/meclaren e senza il regalo di massa in brasile 2007 col cavolo che vinceva…nel 2008/9 no comment disastro completo…se questo vuol dire essere fenomeni fAte voi vuol dire che intendiamo concetti diversi !

      • Forse sono stato frainteso sul mio giudizio nei confronti di Raikkonen. Io non ho detto che Raikkonen è un professionista esemplare nè tantomeno che sia più forte di Alonso. Ho semplicemente detto che come velocità pura e talento è stato un gran pilota, sottolineando che, dopotutto, i suoi risultati non siano stati pessimi, nè in McLaren nè in Ferrari.
        La questione delle motivazioni è fondamentale per tutti i piloti, caro John, ma per Raikkonen lo è ancora di più, proprio perchè lui non è un pilota-operaio che sta dietro a tutto ciò che avviene nel team, ma è solo un pilota. Kimi è competitivo solo se ha una motivazione ed un obiettivo personale da raggiungere. Questo lo si capisce analizzando proprio il suo triennio in Ferrari, al primo anno era velocissimo ed ha vinto il mondiale meritatamente,con una vettura che di sicuro non era superiore a quella di Alonso ed Hamilton. Una volta che il mondiale se lo era portato a casa non aveva più stimoli, a mio giudizio, proprio perchè l’obiettivo della sua carriera lo aveva raggiunto.

      • Quello che è successo nella sua testa dopo il 2007 nn c è dato sapere possiamo solo valutare i fatti che nn sono lusinghieri per lui e poi diamine questi vivono per vincere sempre e cmq ce lo vedi un luigino sottotono dopo un 2011 fallimentare ? Io dico anzi sarà incaz… come un leone in gabbia e vorrà dimostrare che il 2011 é stata solo una parentesi negativa perche kimi nn ha fatto lo stesso quando nel 2008 massa lo suonava come un tamburello? Questo discorso lo puoi estendere ad alondo button e vettel guarda caso i migliori piloti del circus…se per kimi nn è stato cosi qualcosa vorra dire…

      • Kimi è un solista(non so se sia anche solitario) perchè non ama il gioco di squadra e per questo in Ferrari hanno prediletto Massa(sbagliando clamorosamente, secondo me). Dal 2007 in poi lui non aveva più stimoli, perchè aveva raggiunto il suo unico obiettivo: Vincere il titolo mondiale.
        Se guardi al mondo del calcio, c’è un personaggio che secondo me è identico a Kimi da questo punto di vista. Parlo di Zlatan Ibrahimovic: lui ha più volte dichiarato che il suo obiettivo principale è vincere il pallone d’oro. Se mai ci riuscirà credo che l’anno successivo lo svedese si ritirerà dal mondo del calcio.
        PS: Con Messi in giro, la vedo dura…

  • Caribbean Black

    Bella ragazzi 😀 ciao a tutti 😀

    Caro Pollux….speriamo di esserci….anche se quest’anno per me sarà molto diverso….non ho piu quell’entusiasmo di un tempo….qualcosa si è rotto, si è interrotto….sono molto deluso da questo “sport” e non so come affronterò la stagione….

    Ad ogni modo fammi sapere come procede il baiology 😀

  • Un passista come Raikkonen potrebbe avere una chance nel mondo della F1 gommata Pirelli. La discriminante è la Lotus.

  • buongiorno sec me raikkonen è un gran pilota che ha una gran pecca non riuscire a dare indicazioni ai propi tecnici come velocità però è un assoluto fenomeno certo in ferrari deluse molto ma in mclaren si dimostrò fenomeno

  • Sono d’accordo con Joni, John, Mario e il…. polipone caraibico. Raikkonen è un buon pilota ma non mi ha mai entusiasmato… Ma sono contenta che sia tornato in F1, è un pilota corretto e leale, decisamente una brava persona.

  • raikkonen?un fulmine…,ma la macchina quand’era al massimo lo tradiva sempre,poi ha vinto un mondiale con la rossa e si è sgonfiato.avesse avuto una mc priva di guasti,di mondiali ne avrebbe vinti sicuramente due.certo che con una lotus farà ben poco,ma almeno si toglierà la ruggine!!

  • WBrawnSchumy

    che dire 6 campioni del mondo in griglia già ho la pelle d’oca

  • Caribbean Black

    Ben tornato ragazzo….vediamo ora cosa sarai capace di fare….dal canto mio, sei stato una suprema delusione….ti ho sempre sopravvalutato….spero che mi farai ricredere al piu presto :)

    • in MC non è stato una delusione anzi……..
      in ferrari concordo, delusione totale da parte mia.

      • ohhh ben trovatao caribbean black, sto lavorando per risolvere i piccoli disguidi del baiologi F1 spero di ritrovarti al primo GP, ciao

      • salve caraibico credo come te suppongo. che kimi sia un buon pilota nulla di piu’, ben lontano dall essere il fenomeno che tutti credono, in ferrari anche nel 2007 spesso era dietro massa e senz ale follie meclaren e del duo alonso/hamilton il mondiale lo vedeva col binocolo !!!

    • Salve a tutti! Vediamo come se la caverà, anche se non mi aspetto grandi cose, è stato fuori per 2 anni e le garanzie tecniche del team sono tutte da valutare.

      Fa tanta pubblicità il fatto di avere 6 campioni del mondo in griglia, speriamo non sia solo fuffa mediatica…

      Tenete in caldo il vostro demone e unicorno fatato cari John e Caribbean, tra meno di due mesi si ricomincia! 😉

    • eheheh…ti deludono sempre i piloti a te!piacere di rileggerti.:))))

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!