La nuova Mercedes debutterà a Barcellona, a Jerez gira la W02

30 gennaio 2012 18:51 Scritto da: Diego Mandolfo

Si vociferava già da un po': la AMG Mercedes, fra i big team, è quello più indietro nello sviluppo della monoposto 2012. Da Stoccarda non arrivavano nè conferme, nè smentite. Poi le dichiarazioni dello stesso Norbert Haug che, ad Autosprint, da una parte conferma il “ritardo” e dall’altra lo difende, non definendolo tale. Il vero debutto della nuova vettura di Schumacher e Rosberg avverrà in occasione della seconda tornata di test ufficiali, in programma a Barcellona a metà febbraio. Tuttavia, ha annunciato ancora il Vicepresidente del reparto Motorsport della Mercedes, la squadra sarà comunque presente ai primi test pre-stagionali di inizio febbraio a Jerez, ma con la macchina dello scorso anno, allo scopo di testare i nuovi pneumatici Pirelli, presentati la scorsa settimana ad Abu Dhabi.

A Stoccarda sono consapevoli che gli altri diretti rivali saranno tutti presenti con le nuove monoposto già a Jerez la prossima settimana. Red Bull, Ferrari, McLaren e Lotus sfoggeranno subito le nuove macchine e soprattutto inizieranno il loro sviluppo. Godendo di tutti i vantaggi del caso, sia in termini di svezzamento delle nuove vetture, sia di conoscenza da parte di tecnici e piloti. Gli uomini delle Frecce d’Argento sanno quindi che inizieranno questo 2012 con un piccolo handicap rispetto ai rivali. Ma, come detto, Haug difende questa scelta ribadendo che non si tratta di un ripiegamento a seguito di un particolare ritardo nello sviluppo della monoposto, ma di una scelta consapevole, dettata dal fatto che si vuole arrivare in pista con una monoposto già definita in ogni minimo dettaglio e che per farlo serve qualche settimana in più. Non sarebbe quindi, a detta dei vertici Mercedes, un handicap, ma un rigoroso attenersi alla loro tabella di marcia.

Nello specifico a Stoccarda, vogliono dedicare più tempo allo sviluppo del nuovo telaio, così da arrivare a Barcellona, la terza settimana di febbraio, col pacchetto completo. La partecipazione, con la W02 del 2011, ai primi test di Jerez servirà invece per capire le differenze di prestazione, di comportamento e usura dei nuovi pneumatici Pirelli, montati sulla vettura 2011, così da poter fare un raffronto diretto con i dati della scorsa stagione.


8 Commenti

  • Spero proprio che il ritardo della Mercedes sia dovuto a qualche particolare innovativo stile Brown GP, che, se presentato ora, gli altri team avrebbero il tempo per copiarlo. Se non fosse così, ho paura che anche quest’anno vedremo Michael e Nico arrancare a centro classifica. Inoltre tutto ciò sarebbe assurdo in quanto la Mercedes è da tre anni che investe milioni e fino ad ora ha collezionato solo due podi(2010) e, soprattutto, ha smesso di sviluppare la W02 a giugno e credo che sette mesi siano più che sufficienti per costruire una vettura con gli enormi capitali alle spalle.

  • WBrawnSchumy

    L’anno scorso per fare le cose di fretta ci siamo ritrovati nelle retrovie… quest’anno si faranno per bene.. quindi l’attesa ci sta.. dico solo che un’altro anno male per la mercedes sarebbe davvero un rischio. non dico che l’anno scorso siano andati male ma non è ciò che ci si aspetta da loro.

  • salve a tutti brawn lo a fatto spesso pure in passato vi ricordate nel 2002 la portarono alla 3 gara o con la stessa brawn campione del mondo certo in quel caso le ragioni erano altre pero

    • In quei casi la Ferrari aveva tanto vantaggio tecnico, adesso la Mercedes deve inseguire…non ci vedo analogie.
      Per me non conta molto presentare la macchina prima degli altri…e tre giorni di test sono tre giorni di test, niente di più e niente di meno.

  • Mah speriamo bene..!E che soprattutto la W03 sia veloce e non mangi le gomme come quella dell’anno scorso!

  • Credo semplicemente che non fanno in tempo a portare la macchina nuova per il primo test. Non sarà la fine del mondo, chi si ricorda più se le vetture più forti sono state presentate al primo test o al secondo?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!