Button: “Non giudicateci subito”

1 febbraio 2012 18:47 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il grande giorno in casa McLaren è arrivato. A Woking sono stati tolti i veli alla nuova Mp4-27, la vettura che deve segnare un ritorno al successo iridato, che manca dal 2008 per quanto riguarda i piloti e addirittura il 1998 per il Costruttori.

I tempi per tornare a vincere sono maturi. La squadra si affiderà ancora a uno dei migliori piloti in circolazione, Jenson Button, che si è meritato in pista nel 2011 lo status di pilota di punta in McLaren, anche se nella prossima stagione Hamilton vorrà ristabilire le gerarchie interne.

Così Jenson Button ha parlato della nuova nata in casa McLaren: “Con il regolamento che è rimasto piuttosto stabile rispetto alla passata stagione, abbiam potuto concentrarci sui dettagli della monoposto. Sono convinto che nel 2011 abbiamo avuto a disposizione una vettura competitiva, in certe aree era veramente forte, così come il passo gara. Tuttavia ci aspettiamo un passo in avanti nel 2012, abbiamo anche a disposizione il miglior pacchetto KERS-motori del lotto“. Motori Mercedes che rimarranno a bordo delle frecce d’argento fino almeno al 2013, confermata anche dall’intenzione di non volersi impegnare a medio e lungo termine nella costruzione di un motore “made in Woking”.

Button si sofferma anche sull’importanza dello sviluppo a stagione in corsa: “Lo scorso anno siamo stati capaci di continuare lo sviluppo della monoposto e ci siamo sempre più avvicinati alle Red Bull, a dimostrazione delle nostre capacità di sviluppare la vettura nel corso della stagione. So che tutto il team è orgoglioso di questa nuova monoposto. Sembra una semplice evoluzione della vettura dello scorso anno, ma abbiamo analizzato ogni area per performance durante l’inverno e la vettura beneficerà delle nuove idee adottate in ogni area. Aspetto con ansia di tornare al volante la prossima settimana in Spagna”.

Infine un appello ai tifosi: “So che tutti guarderanno i nostri progressi nei test pre campionato, ma credo che dobbiamo essere ottimisti di quelli che potremo fare durante la stagione. Ora non sappiamo a che livello siamo in comparazione con gli altri, l’importante è rimanere concentrati sulle cose da fare”.

2 Commenti

  • Io credo che la MecLaren quest’anno sia ancora più competitiva di quella dell’anno scorso e che possa giocarsela alla pari con la Red Bull. Speriamo che anche la Ferrari torni a giocarsi il mondiale così come la Mercedes con Michael!

  • che la mclaren sia brava a sviluppare la monoposto durante la stagione e’ un dato di fatto, che in questo siano i migliori come dicono convinti non lo credo, semplicemente sviluppano la monoposto anche a giochi fatti e differenza della ferrari, nel 2010 con 3 macchine in lotta per il titolo non sono stati i migliori, e’ solo una questione di mentalita’

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!