Jerez 1: per Tombazis la Ferrari è più avanti di quanto pensassero

7 febbraio 2012 19:49 Scritto da: Diego Mandolfo

Dopo la prima giornata di test a Jerez, c’è moderato ottimismo in casa Ferrari. Lo sviluppo iniziato da Felipe Massa (nella foto mentre esce dai box a bordo della nuova F2012) viene giudicato molto utile, al di là del nono tempo staccato dal paulista nella classifica generale dettata dal cronometro.

Secondo il Capo Progetto di questa F2012, Nikolas Tombazis, è stato un ottimo primo giorno di lavoro, in cui il team ha cominciato positivamente e senza problemi lo sviluppo della nuova monoposto. Tombazis ammette che c’è comunque molto lavoro da fare.

Penso che in inverno c’è sempre un lavoro immenso da fare. Quindi dire adesso che siamo a buon punto in vista del debutto in Australia sarebbe un po’ arrogante da parte nostra. Abbiamo ancora tanto da fare, ma penso che siamo a buon punto rispetto a dove pensavamo di essere al primo giorno di test. Come sapete avevamo deciso che l’unica strada da seguire per essere competitivi era di essere più aggressivi nella progettazione. E’ troppo presto per dire se questo ci porterà a vincere quest’anno, ma certamente se c’è una cosa di cui non potremo essere accusati sarà quella di essere stati troppo cauti e conservativi con la nuova monoposto. La scelta di essere molto aggressivi penso che sia stata molto influenzata dalla presenza di Pat Fry (Direttore Tecnico ndr), ma anche dall’analisi fatta in merito al nostro approccio degli ultimi anni“.

24 Commenti

  • vorrei spezzare una lancia a favore della ferrari

    l’anno scorso Massa nei test era veloce e sappiamo tutti come andò a finire…

    questi test non dicono nulla
    Kimi ok ha girato su un tempo ottimo rispetto al primo (Massa) dell’anno scorso, ma Kimi devi fare esercizio quindi avrà provato la vettura, prima scarico poi carico etc…

    la ferrari invece rivoluzionerà la macchina , come tutti x la prima gara di campionato e mi sembra giusto girare a velocità costante x monitorare i flussi etc… cmq 300Km e manco un guasto

    già questo , x un progetto nuovo è un bel risultato

  • Secondo me il vero parametro lo dovremo aspettare venerdì con Alonso, o ancora peggio a Barcellona … ricordiamoci che l’anno scorso qui la F150 non andava malaccio … Jerez è una buona pista per girare di continuo e saggiare l’affidabilità, ma se iniziamo a parlare di aerodinamica non è che sia così probante … certo che venerdì dopo che Massa avrà sgrezzato la F2012 (mi aspettavo rogne di tipo meccanico invece tutto sembra aver retto bene) e Alonso le avrà preso la mano vedremo sinceramente qualche giro tirato … e lo stesso varrà per RB e McLaren … quello che Tombazis sa bene è che gli scarichi provati al pomeriggio non hanno funzionato e soprattutto che, in questo momento bisogna girare e tanto (e Massa non è che abbia fatto tantissimi chilometri) quindi domani sarà necessario imitare la Sauber … ultimo appunto: vorrei sentire e guardare Massa parlare della F12012… quando la macchina va o non va glielo si legge in faccia …

  • Vi do 2 ultime notizuole per farvi dormire sogni ancora più tranquilli 😀

    La Pull Rod anteriore pare sia stata un grande successo, genera molto più carico di quanto speravano
    Inoltre mentre nel simulatore l’auto era tendenzialmente sovrasterzante e con una trazione non buonissima oggi la F2012 si è rivelata neutrale e stabile…

  • ..hmmm che brutta dichiarazione,al mio paese questo lo si dice per mettere le mani, non avanti,avantissimo!!!!

  • Rosso69-30anni di F1

    chi si contenta gode!

  • Ragazzi qualcuno sa cos ha dichiarato massa dopo i test??

    • Felipe Massa: “Le prime impressioni della vettura sono positive: stiamo facendo i controlli di sistema e stiamo lavorando sull’aerodinamica. La vettura si sente veloce, per ora ci limitiamo a provarla e a capirla, verrà anche il tempo per spingere la F2012 al limite!! Ora dobbiamo mantenere la nostra testa verso il basso e fare il nostro lavoro.”
      dichiarazione fatta in mattinata durante una pausa

      • Grazie mille simo…. Ste dichiarazioni me carica pure de piu…. Pero sempre piedi x terra anche se sta macchina mi fa impazzireeeeee :-))))))

  • Dai ragazzi un Po di fiducia sulla nostra squadra…. Forza magica ROSSA

  • a doppio senso… potrebbe anche voler dire che se la macchina non vá é colpa di Fry ma se funzione é perché hanno cambiato metodo di lavoro. L´anno scorso mi hanno tirato una bidonata, che ci sono rimasto male. Io rimango scettico fino a Melbourne.

  • Ancora presto per parlare

  • Si ma tiratela un pò questa ferrari nei prossimi giorni, altrimenti ci accorgiamo troppo tardi dei problemi come è successo l’anno scorso.
    Comunque da notare dalle interviste che:
    Webber lamentava un po’ la perdita di carico in frenata
    Massa invece ne era soddisfatto.
    Quindi in linea di massima era come ci si aspettava. La ferrari che aveva meno effetto scarichi con la nuova macchina è riuscita ad andare oltre la F150.
    La Redbull probabilmente ha piu’ perso che guadagnato.

    Voi che ne pensate? Poi ovviamente un giorno di test dice poco o niente

    • Frank Pitonetti

      dove le hai lette queste interviste?

      • Scusa devo fare una rettifica webber diceva chle era piu’ difficile.guidade per mancanza degli scarichi soffiati su autosprint…in ferrari invece non hanno parlato di scarichi soffiati ma massa si diceva soddisfatto…tu cosa ne pensi?

  • é si…se i dati raccolti rispecchiano quelli ottenuti in galleria del vento è positivissimo

  • Frank Pitonetti

    Questa è un intervista un pò diversa:

    Jerez, 7 feb. – (Adnkronos/Dpa) – ”Siamo soddisfatti”. Buona la prima per la nuova Ferrari F2012, che ha esordito oggi nei test di Jerez con Felipe Massa al volante. ”Le aspettative sono aumentate e in generale direi che oggi siamo soddisfatti”, dice Nikolas Tombazis, chief designer del Cavallino. Il pilota brasiliano ha chiuso la giornata con il nono tempo e con

    Il cronometro, pero’, ha un’importanza relativa. ”Abbiamo un telaio nuovo, volevamo raccogliere dati per confrontarli con quelli ottenuti nella galleria del vento. Abbiamo proposto la configurazione piu’ aggressiva, con molte novita’. Qualcosa, tra quello che abbiamo provato, ci e’ piaciuto di piu’. E qualcosa ci e’ piaciuto meno”, dice Tombazis senza sbottonarsi. ”La cosa piu’ positiva -aggiunge- e’ che i dati confermano quello che avevamo visto nella galleria del vento. E sono positivi anche i chilometri accumulati”. ”Di negativo ci sono alcuni esperimenti che non hanno funzionato”, dice.

  • TommasoRusso

    Io non nutro grande fiducia in queste parole…come ha fatto capire Tombazis non sanno ancora se la rossa puo lottare per il titolo…bohhh

    • Luca ferrarista

      Se stiamo a guardare i risultati dedi test negli ultimi 2 anni avremmo dovuto vincere 2 mondiali se ci ricordiamo e vedere la Red Bull lottare per il 3°Posto. Io preferisco sia cauto e che sia contento di essere più avanti di quello che si credeva cosa che lo scorso anno a quanto pare non era…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!