Schumy: “Non credo che la W03 sia da titolo, ma penso all’8° mondiale”

8 febbraio 2012 18:30 Scritto da: Diego Mandolfo

Nonostante aver volato, sulla pista di Jerez de La Frontera in questo secondo giorno di test invernali, Michael Shumacher non si aspetta che la nuova AMG Mercedes W03, potrà essere una macchina in grado di vincere il titolo. Così il sette volte campione del mondo si è espresso al termine di una fruttuosa giornata di lavoro con il suo team: suo il miglior tempo 1:18:561. Il tedesco sta però girando con la vettura dello scorso anno. La squadra di Stoccarda ha infatti deciso di far debuttare la nuovo monoposto in occasione della prossima sessione di test ufficiali, a Barcellona, tra meno di due settimane.

Per il kaiser la Mercedes ha ancora tanto lavoro davanti, per ciò che riguarda la nuova macchina. Non è dunque realistico pensare, ammette l’ex ferrarista, che l’auto 2012 possa essere una candidata al titolo mondiale.

Dobbiamo fare ancora molta strada, considerando anche da dove siamo partiti lo scorso anno. Dobbiamo andare passo dopo passo. Abbiamo deciso di lavorare alla nuova macchina per più tempo rispetto agli altri, ma se questo fosse l’unico segreto per fare bene, tutti avremmo deciso di mostrare le nuove vetture più tardi. Comunque abbiamo fatto, fin qui, il lavoro che ci eravamo prefissi. Abbiamo lavorato molto bene sulle nuove gomme, che sono sicuramente migliori per un pilota (rispetto a quelle dello scorso anno ndr). Sono più consistenti e più vicine a ciò che ci si aspetterebbe da uno pneumatico di F1. Capire le nuove gomme Pirelli: questo è stato il nostro principale obiettivo. Se corro ancora per raggiungere il mio ottavo titolo mondiale? Assolutamente sì. Sono ancora qui (in Formula 1 ndr) per lottare per il titolo. Se saremo in grado di farlo o no è qualcosa che dovrà essere provato quest’anno, o più avanti“.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!