Dani Clos è il terzo pilota della HRT

13 febbraio 2012 18:25 Scritto da: Diego Mandolfo

Il più spagnolo dei team di Formula 1, la HRT, tramontato il sogno di avere una line-up tutta iberica, si rifà mettendo sotto contratto lo spagnolo Dani Clos come terzo pilota. Accanto a Pedro de la Rosa infatti, dopo il diniego giunto da Alguersuari, si è accomodato lo sponsorizzatissimo Karthikeyan. L’indiano ha soffiato così il volante all’italiano, Vitantonio Liuzzi.

Dani Clos, pilota di punta della GP2, sarà quindi il pilota di riserva della Cenerentola della F1. Il 23enne aveva già guidato per la HRT lo scorso novembre, in occasione dei rookie test di Abu Dhabi, allo Yas Marina Circuit, subito dopo il GP di F1. Adesso sigla un contratto che gli darà la possibilità di guidare in alcune sessioni del venerdì, in occasione dei week end di gara di questa stagione 2012. Supporterà così le due prime guide, sicuro com’è che questa esperienza lo aiuterà a crescere molto come pilota:

Sono molto orgoglioso di essere parte dell’HRT Formula 1 Team. E’ un grande passo avanti per la mia carriera, qualcosa che ho sempre sognato, in tutta la mia vita. Il mio sogno comincia adesso a diventare realtà. Sono già molto impressionato dal lavoro che il team sta facendo; stanno realizzando cose fantastiche in un periodo molto breve. La squadra è cambiata molto da quando ci siamo incontrati ai test di Abu Dhabi e penso che sia una grande opportunità e un grande onore, per me, di essere parte di questo team.Ciò che stanno facendo nel mondo del motorsport è molto importante per il nostro Paese. C’è un grande potenziale. Essere accanto a Pedro de la Rosa è molto importante per me. Lui e Karthikeyan possono contribuire positivamente a farmi diventare un pilota migliore“.

Negli ultimi tre anni Clos ha corso in GP2, con una vittoria nella serie maggiore ed una nella Asia Series. Il suo miglior piazzamento finale lo ha raggiunto nel 2010, con il quarto posto per la Racing Engineering. Precedentemente è stato un pilota da podio nella F3 Euro Series ed ha vinto il titolo dell’Italian Formula Renault nel 2006.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!