Whitmarsh: “Noi senza scalino sul muso? Nessun problema…”

18 febbraio 2012 14:17 Scritto da: Antonino Rendina

Il gran capo Martin vedendo sfilare tutte le monoposto 2012 con il gradino sul muso un po’ di preoccupazione l’ha avuta: “Ho chiesto ai nostri ragazzi se avevamo fatto la scelta giusta e mi hanno detto di stare tranquillo”.

La Mp4-27 con le sue linee tonde e tradizionali ha scelto una strada totalmente opposta rispetto alla concorrenza: “La nostra vettura è un’evoluzione, sappiamo di aver deluso chi si aspettava forme rivoluzonarie”.

Aspettando Marussia e Hrt (quando e se verranno presentate, poveri noi…) si può comunque affermare che la McLaren è l’unica squadra – tra quelle di serie A e B – con il muso senza scalino.

Un anteriore, quello di Woking, tanto lineare e sinuoso da far sembrare le altre vetture pugili con il setto nasale deviato.

Si tratta di una scelta progettuale ben precisa, con i suoi pro e i suoi contro. La McLaren ha preferito abbassare tutto il telaio e quindi il centro di gravità, come spiegato dallo stesso Whitmarsh:

“Il gradino sul muso porta evidenti vantaggi aerodinamici, ma noi abbiamo un baricentro più basso. Abbiamo più libertà per lavorare sulla geometria delle sospensioni, una posizione di guida più comoda e una migliore visuale per il pilota”.

Sono particolari che potrebbero fare la differenza, ma bisognerà capire se davvero il telaio più alto farà la differenza in termini di carico.

Il responso, come sempre, lo darà la pista. Whitmarsh è tranquillo, ma noi non gli crediamo troppo visto che la sua squadra si conferma sempre quella in controtendenza. E meno male che la Mp4-27 era la monoposto più conservativa del 2012…

28 Commenti

  • Come tanti anni a questa parte, la Mclaren si nasconde…penso invece che gli uomini d’argento stanno lavorando bene e nella giusta direzione..
    Anche se sportivamente parlando preferisco la Ferrari..

  • Caribbean Black

    Ecco…ora sono preoccupato….il capo che non sa in che direzione si stia lavorando, e che va a chiedere ai propri tecnici il perchè della scelta in controtendenza, non è un buon segno…..

    • Già…il fatto che siano gli unici ad aver abbracciato la filosofia del telaio basso senza scalino fa riflettere, e viene il dubbio di aver toppato.
      Soprattutto perché è difficile credere che siano tutti gli altri progettisti ad aver sbagliato. Ho i miei dubbi al riguardo.
      Spero che abbiano fatto bene i conti e che trovino un modo per recuperare carico al posteriore.
      Ci vorrebbero delle news confortanti da Woking … Bruce dove sei ? :)

      • Caribbean Black

        eheheheh caro slave, quoto, purtroppo credo che neanche bruce possa dirci chissà cosa, lui ha un amico in fabbrica, e non credo che un’operaio semplice possa sapere cosa hanno in mano i tecnici…

  • la mclaren con la sua forma in controtendenza al redbull style (muso alto e pance rastremate) è stata l’unica vettura in grado di contrastare e superare la RB in 6 occasioni lo scorso anno e se Hamilton avesse fatto meno c..te forse anche di piu’ …. pur avendo avuto un avvio travagliato

  • Lo scalino è molto strumentalizzato…in realtà si dovrebbe parlare di altezza del muso..lo scalino è solo il mezzo per mantenere una certa altezza senza infrangere i regolamenti.
    Sono due filosofie diverse ma secondo me non sarà determinante..penso che quest’ anno vedremo delle differenze molto ridotte in termini di pestazione..anche i team medi si avvicineranno soprattutto nelle prime gare..

  • ferraristasempre

    quoto zio ture. partendo già da un muso basso magari non hanno ritenuto di rivoluzionare la macchina solo per creare lo scalino.
    in più credo che se fosse stata la red bull l’unica a non avere lo scalino, molti starebbero dicendo “eh, quel genio di newey, l’ha azzeccata solo lui e ha fregato tutti” 😀
    lasciamo tempo al tempo e vedremo innanzitutto se sarà una cosa così rilevante, poi chi avrà avuto ragione e chi invece no…

    • la verita’ la sanno solo i ploti che l’hanno guidata, button sembra contento hamilton meno, barcellona e’ molto piu’ selettiva vedremo se anche gli scarichi laterali funzionano o saranno scartati come sembra abbia fatto la ferrari

  • Nelle stagioni dell’era schumacher (da 2001 a 2004 sopratutto) il grande vantaggio della ferrari sulla concorrenza era la quantità di zavorra che potevano dislocare per bilanciare la macchina e abbassare il baricentro (si parlava di oltre 100kg di zavorra mentre williams e mclaren si aggiravano sui 60-70kg…e macchine come la F2002 o la F2004 facevano un gap enorme su tutti più per il baricentro basso che non trovate aerodinamiche nelle quali penso che anche all’epoca la scuderia più avanti fosse la mclaren con newey.
    Ora l’abbassamento del baricentro della mclaren non sarà sicuramente un vantaggio come per la ferrari in quel periodo ma è certamente un punto a favore.

  • Fino a quando il regolamento non imponeva lo scalino nessuno si era accorto che il musetto della Mclaren era piu’ basso… Adesso che questo scalino monopolizza l’attenzione di tutti allora sembra essere diventato il leitmotiv determinante. Niente di piu’ sbagliato … !
    La Mclaren come ogni team ha una propria filosofia, la Ferrari un altra. Nel 2011 la Mclaren ha continuato il suo trend lasciando il muso simile al 2010 la Ferrari invece ha alzato tutto, nel 2011 Mclaren e Ferrari hanno semplicemente adattato la loro filosofia al regolamento.
    Secondo me tanto fumo e poca sostanza, entrambe le soluzioni hanno pro e contro. Poi molti si soffermano sul solo muso e non guardano la parte che influenza il suo disegno cioe’ il telaio e la sua altezza.

  • io dico che se tutti l hanno fatto un motivo ci sara…spero di sbagliarmi ma credo che a woking hanno toppato clamorosamente……!!!

  • whitmarsh in pratica conferma che con la loro scelta si rinuncia al carico aerodinamico dei musi altissimi a favore di un abbassamento delle masse, nel 2011 il funzionamento perfetto degli scarichi in rilascio ha compensato questa lacuna, quest’anno si affidano completamente agli scarichi laterali se non funzionano sono nella m..da, perche’ e’ evidente che il loro diffusore non potra’ mai produrre il carico di una redbull. Non sono un ing di f1 pero’ la mia ignoranza mi dice che hanno preso una direzione sbagliata

  • I contro in questo caso credo siano maggiori dei Pro…ma questo è relativo visto che la parte piu’ importante su cui lavorare è il posteriore…diciamo che le MCL ha lavorato di piu’ per rendere piu’ “bella” la macchina andando incontro anche ai piloti offrendogli baricentro piu’ basso e migliore visuale…
    Le altre squadre simulando il gradino si sono accorte che il gioco non valeva la candela in termini di tempi progettuali/prestazioni decidendo di sfruttare il tempo su altre componenti…
    Fanno eccezzione RB e SAUBER che hanno sviluppato l’idea in qualche modo…
    La Ferrari viste tutte le nuove componenti…Cambio, sospensioni, distrubuzione dei componenti ecc ecc ha optato per la soluzione piu’ veloce ma non per questo meno prestante!

    • non concordo la ferrari ha fatto la scelta piu’ rischiosa accoppiando al suo particolare muso alto e squadrato una sospensione pull rod una soluzione non pensabile poche settimane fa’, se funziona avranno un vantaggio indiscusso sulla concorrenza, il fatto che il loro cronico sottosterzo sia stato subito ridimensionato e’ un indizio importante

  • difficile pensare che lo scalino in se per se possa avere un’importanza enorme dal punto di vista aerodinamico, se così fosse mi chiedo come mai sia stato introdotto solo ora per adeguarsi alle nuove altezze imposte dalla fia.

    probabilmente quando parlano di scalino in realtà si riferiscono alla parte inferiore della vettura.

    beh, da martedì forse sapremo qualcosa in più.

  • Discutiamo dello scalino perchè è l’unica cosa veramente visibile sulle nuove vetture. Ma io credo che alla fine l’influenza dello scalino sulla prestazioni globale sarà vicina allo zero, mentre i segreti importanti stanno in altri dettagli meno visibili dalle fotografie.

  • infatti,da un lato è la più conservativa,dall’altro è quella squadra..quella voce,sempre fuori dal coro..complimenti a quelli di woking,che non hanno paura di osare..

  • Confermo quanto detto giorni fà, è la MCLAREN ad avere intrapreso una strada rischiosissima con le sue scelte in controtendenza rispetto ai rivali.

    • La Mclaren invece non ha rischiato. Nel senso che ha semplicemente continuato a sviluppare il suo telaio semi basso che non si adatta all’uso di musi con scalino. Le altre scuderie hanno fatto la stessa cosa.
      Sono certo che se la Mclaren avesse avuto un telaio alto come sulla Ferrari f150 avrebbe avuto questo benedetto scalino. Non credo che averebbero progettato tutta la meccanica ed il cockpit per questo scalino.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!