Test Barcellona, giorno 1: Vettel leader della giornata

21 febbraio 2012 17:17 Scritto da: Davide Reinato

La prima giornata di test sul circuito di Barcellona si è conclusa sotto il dominio di Sebastian Vettel. Il campione del mondo in carica, che ha sfoggiato un nuovo look oggi, ha fissato il miglior giro con un tempo di 1:23.265. 79 giri effettuati da Sebastian, qualcosa in più della distanza di gara. Il suo tempo è stato segnato utilizzando gomme dure, migliorando di circa un decimo quanto aveva fatto in mattinata con mescola media.

In seconda posizione troviamo un altro tedesco, il giovane Nico Hulkenberg con la Force India. La VJM05 sembra una vettura piuttosto interessante che, potenzialmente, può raccogliere l’eredità della monoposto precedente,  sempre presente in top 10 nel finale della scorsa stagione.

Anche Ricciardo, quarto in classifica, ha mostrato un livello interessante per quanto riguarda la Toro Rosso STR7. Purtroppo un problema tecnico ha costretto l’australiano a fermarsi nel pomeriggio. Programma terminato anzitempo, ma comunque 76 giri effettuati ed un livello di competitività che inizia a farsi piuttosto interessante.

Fernando Alonso ha fermato il cronometrato in 1:24.100, ottenendo la quinta posizione. Il ferrarista ha accusato qualche problema tecnico ad inizio giornata, perdendo del tempo prezioso. Tuttavia, nel resto del pomeriggio ha avuto modo di condurre dei long run costanti.

Debutto agrodolce per la Mercedes W03. Dopo la presentazione di questa mattina, Schumacher ha battezzato la nuova monoposto, con la quale ha girato per l’intera mattinata e realizzando 51 giri. Nel pomeriggio, però, un problema di natura idraulica ha costretto il sette volte iridato a rimanere in garage.

Giornata storta anche alla Lotus. Grosjean ha avuto modo di realizzare solo 7 giri, giusto quelli per accorgersi che il nuovo telaio presentava dei problemi. Il team ha impacchettato e spedito tutto a Enstone per verifiche approfondite. Inizialmente pensavano di continuare già domani con il primo telaio, quello che ha girato a Jerez. Poi invece si sono accorti di un problema congenito, emerso a causa (o grazie) alle alte velocità di Barcellona. Così hanno deciso di abbandonare completamente i test di Barcellona per tornare a Enstone e modificare entrambe i telai. Si dicono certi di aver già individuato il problema. Saranno presenti ai prossimi test di Barcellona.

La sfortuna ha colpito anche la Caterham: Kovalainen ha sofferto la rottura di una sospensione che lo ha costretto a rimanere gran parte della giornata ai box. Venuti a capo del problema, gli uomini di Tony Fernandes hanno fatto uscire nuovamente il finlandese che è riuscito a mettere insieme solamente una trentina di giri.

Giornata davvero piena per la Marussia. Charles Pic ha avuto modo di girare con la vettura del 2011, accumulando chilometri preziosi per il suo apprendistato in Formula 1: 121 giri in totale, coprendo la distanza di due GP, e soddisfazione per non aver avuto nessun problema tecnico. Per vedere la nuova Marussia, però, bisognerà aspettare i test del 1 marzo.

 TEST BARCELLONA – CLASSIFICA GIORNO 1

 

POS  PILOTA         TEAM            TEMPO      GAP     GIRI
 1.  Vettel         Red Bull        1m23.265s           79
 2.  Hulkenberg     Force India     1m23.440s  +0.175   97
 3.  Hamilton       McLaren         1m23.590s  +0.325   114
 4.  Ricciardo      Toro Rosso      1m23.618s  +0.353   76
 5.  Alonso         Ferrari         1m24.100s  +0.835   75
 6.  Schumacher     Mercedes        1m24.150s  +0.885   51
 7.  Perez          Sauber          1m24.219s  +0.954   66
 8.  Senna          Williams        1m25.711s  +2.446   97
 9.  Kovalainen     Caterham        1m26.035s  +2.770   31
10.  Grosjean       Lotus           1m26.809s  +3.544    7
11.  Pic            Marussia        1m28.026s  +4.761   121

 

 

124 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!