Mercedes, settimana positiva a Barcellona

24 febbraio 2012 18:47 Scritto da: Davide Reinato

Tantissimi giri per la Mercedes in questi quattro giorni a Barcellona, ben 399, portati avanti insieme da Michael Schumacher e Nico Rosberg. Il tutto si traduce  in 1857 chilometri macinati, utili a capire il livello della nuova W03.

Ross Brawn si è detto più che soddisfatto dei progressi della nuova vettura, ma pare che la strada verso la vittoria sia più accidentata del previsto. Brawn ha così commentato i quattro giorni al Montmelò: “Rispetto allo scorso anno siamo migliorati. Credo che i nostri progressi siano visibili anche dalla gente. Di certo, i prossimi test saranno cruciali per prepararci al meglio in vista del primo appuntamento in Australia”.

Tuttavia, il team principal della Mercedes non si sbilancia più di tanto e si dice convinto del fatto che è prematuro dare giudizi: “Stiamo cercando di trovare il giusto equilibrio tra le prestazioni e il degrado delle gomme. Nei prossimi test ci concentreremo molto su questo argomento caldo”.

Le simulazioni di gara svolte ieri da Schumacher e oggi da Rosberg sono apparse molto interessanti. Il sette volte iridato ha ammesso: “Da parte mia, sono contento della prima sessione di test completa. Abbiamo sicuramente migliorato il nostro ritmo, era uno dei nostri obiettivi. Ho terminato i miei giorni di test con una sensazione positiva”.

Ma quello che al momento più salta all’occhio, è l’ottima affidabilità della W03 che – lo ricordiamo – ha debuttato martedì scorso. Solo qualche problema minore che Schumacher ha considerato “problemi comuni ad un’auto che fa i test”. 

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!