Nuovo diffusore per la F2012 in stile Red Bull

2 marzo 2012 10:35 Scritto da: Mario Puca

A Napoli si usa dire “fattela con chi è meglio di te e rifondici le spese”, un pò come dire che vale sempre la pena seguire le strade dei migliori, anche se c’è da pagare; ed è proprio quello che sta facendo la Ferrari in questi test pre-campionato.

La F2012 è una vettura innovativa, che ha tante soluzioni diverse dalla concorrenza, vedi sospensione pull-rod anche all’anteriore, derive posteriori e posizione degli scarichi. Ma alla Rossa sarebbero stupidi se non provassero anche le soluzioni scelte dagli altri ingegneri del circus, almeno per un confronto.

Ed è così che, dopo aver spostato gli scarichi verso l’asse longitudinale della vettura, carenato i semiassi ed aver concentrato i gas roventi tra diffusore e supporto ala posteriore, sul diffusore della F2012 compare ancora qualche dettaglio adocchiato sulla Rb8 di Newey.

Inizialmente il diffusore della F2012 era, infatti, completamente piatto e presentava il noto Gurney flap che ricopriva l’intera estremità (FOTO2).

Quello della Rb8, invece, non era piatto ma presentava delle “pieghe” sia sul piano che sul vertice in corrispondenza delle derive poste al di sotto dell’estrattore (FOTO).

Ieri, primo giorno di questa terza ed ultima sessione di test prima dell’ora X, la F2012 è scesa in pista con una soluzione simile (FOTO); il diffusore, infatti, presenta i suddetti “avvallamenti” (cerchiati in giallo nella foto precedente) in corrispondenza delle derive e anche il Gurney flap è svergolato per riprodurre le nuove linee dell’estrattore. Questa soluzione dovrebbe servire a raccogliere più carico in quei punti e migliorare il flusso d’aria in uscita.

La F2012 intanto conferma la posizione degli scarichi più accentrata, in modo che questi soffino nel canale che viene a crearsi tra estrattore, supporto inferiore alettone posteriore e paratie dello stesso, ma mantiene le due protuberanze davanti alle ruote posteriori che ora hanno la funzione di evacuare il calore proveniente dal cofano motore indirizzandolo, grazie all’effetto Coanda, tra gomma ed estrattore, in modo da riprodurre, seppur in minima parte, il “soffiaggio” del 2011.

11 Commenti

  • bennyiens

    sarei curioso di capire che materiali hanno utilizzato per le nuove sospensioni visto che devono resistere a determinate temperature mantenendo comunque dei coefficienti di rigidezza particolari!

  • janvanjan

    ragazzi tranquilli che la ferrari questo anno c’e’.. e vi dico il perche': 1 motore ok solo forse inferiore per potenza massima al mercedes ma superiore al renault 2 meccanica ok schemi delle sospensioni anche se all anteriore e’ controtendenza 3 fondo ed aerodinamica strutturale ok 4 ali e diversi altri dettagli aerodinamici anche se inferiori al geniale newey sono copiabili e la ferrari a tutte le capacita pe farlo rapidamente. La cosa importante e’ sperare che la fia si corretta sul tema centraline ed inibire i soffiaggi. Per il resto squadra capace di sviluppare allagrande la macchina, peccato solo per avere un solo pilota consistente

  • Ragazzi è inutile scervellarsi , ammenochè non ci sia un ingegnere aerospaziale tra di voi.
    la Fluidodinamica è una materia talmente complessa con così tante(infinite)variabili che risolvere queste questioni con 4 chiacchere da bar è pressochè impossibile, ve lo dico perchè io ho frequentato ingegneria aerospaziale per qualche anno e mi sono bloccato proprio agli esami di fluidodinamica,rinunciando a tutto perchè era veramente qualcosa di bestiale!

  • ..io non capisco alcune considerazioni fatte oggi,mi spiego perche si deve dire che la ferrari copia la RedBull alcune modifiche vengono in automatico quando ad esempio si cambia disposizione degli scarichi e naturale poi cercare di creare una sorta di passaggio forzato nella parte superire del diffusore immagino per sigillare il flusso e di conseguenza “trovare” deportanza.Quindi ripeto secondo me sono soluzioni LOGICHE e non scopiazzate..
    Infine ma nella terza foto Ferrari del’articolo li vedo solo io due tubi uscire nella parte terminale delle fiancate proprio sotto il puntone della sospensione,che saranno mai??

  • Al di là della mia completa impreparazione ingegneristica, a me sembra che gli scarichi della Ferrari puntino decisamente in basso. E l’inclinazione massima descritta nel regolamento, che fine ha fatto? Dico sul serio: mi sono perso qualche articolo che spiegava meglio la norma? Grazie.

    • Io non ho la stessa impressione. Forse la vista dall’alto può ingannare. Gli scarichi puntano verso l’alto tanto è vero che i triangoli delle sospensioni, quelli superiori, non mi sembra che siano realizzati con il tradizionale carbonio…

  • mi state facendo fare un’infarinatura di ingegneria in questi giorni,che potrei sostenerci un esame! :)

  • La mia mente è annebbiata…….non capisco più nulla e non voglio aspettare 15 gg

    FABIO C se ci sei batti un colpo !!!

  • io ci capisco nulla ma se la soluzione red bull è un fake perchè in ferrari si sono accodati a loro?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!