Test Barcellona, giorno 2: Grosjean ancora al Top

2 marzo 2012 17:42 Scritto da: Davide Reinato

Al termine della seconda giornata di prove al Montmelò, Romain Grosjean ha ottenuto il giro più veloce della sessione, strappando l’inutile primato al collega della Toro Rosso, Jean-Eric Vergne.

La Lotus E20 del francese ha segnato un tempo di 1:22 grazie alle gomme morbide, scalzando di fatto il primato precedente che era della STR, ossia 1:23.126 anch’esso stabilito con la gomma soffice. Nel pomeriggio qualcosa è andato storto alla squadra faentina, forse un problema tecnico ha tenuto la STR7 in garage fino a quindici minuti dalla fine delle prove. Dietro ai due francesi, troviamo altri due nomi interessanti, protagonisti del prossimo mondiale, Vettel e Alonso.

Il campione del mondo in carica è stato anche protagonista di una interruzione poco prima della pausa pranzo. Nessun problema per la RB8, ma solo un test di pescaggio benzina con serbatoio praticamente vuoto. Sulla Red Bull, tra domani e domenica, si attendono grandi novità nella zona degli scarichi. Chris Horner ha ammesso: “L’anno passato non potevamo permetterci di portare novità all’ultimo giorno, ma quest’anno è diverso”. Abile pretattica o Newey ha veramente l’asso nella manica che alzerà ancora l’asticella delle prestazioni della RB8?

Quarto tempo per Fernando Alonso, segnato con gomme dure nella prima parte della giornata. Nel pomeriggio, Nando si è finalmente lanciato in una simulazione di gara piuttosto interessante, scegliendo gomme Morbide-Medie-Medie nei tre stint principali. Molti dubbi restano intorno alla F2012, tanto che molti colleghi lanciano l’allarme su una crisi che – per ora – sembra non esserci.

Poca sorpresa nel vedere Heikki Kovalainen al sesto posto con la Caterham. Il suo 1:23.828 è stato segnato su gomme supersoft, mentre nel pomeriggio il finlandese ha portato avanti dei long run con tempi piuttosto “umani” che lasciano presagire ad un miglioramento rispetto allo scorso anno, ma forse non in termini di posizioni sulla griglia.

Scorrendo con il ditino sulla classifica dei tempi troviamo all’ottavo posto Schumacher, autore di una giornata piuttosto travagliata, segnata anche da un fuoripista e da un problema tecnico che hanno causato due interruzioni nel corso della mattinata, con la bandiera rossa. E sono state ben 8 le interruzioni in tutto, tanto sembrava una riunione di partito dell’ex Urss. La prima è stata causata dalla fitta nebbia al Montmelò che ha ritardato l’inizio delle prove di circa trenta minuti, poi recuperati questo pomeriggio.

Lavoro criptico della McLaren che oggi, con Hamilton al volante, ha totalizzato solamente 65 giri. Ma a Woking avevano già avvertito che avrebbero puntato alla “qualità” dei chilometri percorsi e non alla mera quantita.

Ultime in classifica le due Williams: Maldonado ha percorso 20 giri in mattinata ed è stato poi fermato da un problema al motore. E’ andata meglio a Bruno Senna, fresco di sponsorizzazione con la Santander: 48 giri e decimo tempo.

BARCELLONA, CLASSIFICA GIORNO 2

POS  PILOTA         TEAM                    TEMPO      GAP     GIRI
 1.  Grosjean       Lotus Renault           1m22.614s           123
 2.  Vergne         Toro Rosso Ferrari      1m23.126s  +0.512   31
 3.  Vettel         Red Bull Renault        1m23.361s  +0.747   85
 4.  Alonso         Ferrari                 1m23.447s  +0.833   124
 5.  Kovalainen     Caterham Renault        1m23.828s  +1.214   104
 6.  Kobayashi      Sauber Ferrari          1m23.836s  +1.222   77
 7.  Hulkenberg     Force India Mercedes    1m23.893s  +1.279   33
 8.  Schumacher     AMG Mercedes            1m23.978s  +1.364   79
 9.  Hamilton       McLaren  Mercedes       1m24.111s  +1.497   65
10.  Senna          Williams Renault        1m24.925s  +2.311   48
11.  Maldonado      Williams Renault        1m25.801s  +3.187   20

126 Commenti

  • allora quest’anno ancora niente da fare

  • ho letto ieri della mega nuova configurazione della red bull che si dice abbia portato solo una rb8 fake mah staremo a vedere

  • per la gazzetta dello sport questa ferrari non e’ neppure da q3!

  • per auto sprint adesso la ferrari non e’ lenta, fino a domenica la metteranno sul podio del primo gp (gli affari sono affari)

  • ferraristasempre

    scusate ma la voce del licenziamento di felipe chi è che l’ha messa in giro!?

  • allora è un vizio! non mi dite che la redbull non usa ancora la mappatura per gli scarichi soffiati

    sentite qua!

    http : //www. youtube .com/watch?feature=player_embedded&v=CTt-8Zdcd_A

  • su autotechnical che e’ un sito discretamente serio si sottolinea che oggi alonso come ieri massa sia stato colpito dalla sindrome del sorriso facile con i suoi tecnici, ma se ieri si poteva ipotizzare come causa del buon umore la lettura delle centinaia di post deliranti del buon john i sorrisi di oggi del superteso alonso degli ultimi tempi sono un vero mistero, occorre indagare

    • avrà sentito Hamilton parlare di lui e della Ferrari e si sarà chiesto come mai l’anglocaraibico non sia presente a Zelig …
      no a parte gli scherzi, ricorda che Alonso è spesso sorridente con la squadra (è un uomo squadra!), con i ragazzi del team fino al tecnico pirelli … è con i media che diventa musone (ma ci sta, è parte del suo carattere) … non vedo ancora la soddisfazione in Alonso di sapere di avere la prima Ferrari degna di questo nome … anche se tutti lo sperano …

      • la ferrari non mostrera’ il suo potenziale prima di melbourne come ha anticipato alonso un paio di giorni fa’ da domani pero’ cominceranno a spingere sull’acceleratore, domenica sera avremo le idee leggermente piu’ chiare

      • ferraristasempre

        magari sì… ma penso che domenica sera staremo qui a dirci che dovremo attendere melbourne :)
        ma le macchine dell’australia saranno le stesse di domenica secondo te? o lì porteranno altre cose nuove?

      • avranno qualche novita’ di sicuro ma in linea di massima saranno quelle che vedremo domani

  • WBrawnSchumy

    2 settimane e ci metteremo davanti la tv impazienti di vedere le qualifiche.. poi impazienti di vedere la gara.. *.* si scaldano i motori già sento l’odore a distanza

  • … un saluto a tutti … oggi sono più fiducioso di ieri … un buon tempo di Alonso senza spingere … molto vicino a Vettel secondo me con pari condizioni di vettura e cioè gomme e benziana … la McLaren la vedo un pò più indietro … di sicuro la Ferrari cambierà molte cose in questi ultimi giorni e la configurazione definitiva la vedremo solo alla vigilia del primo GP … comunque quest’anno le vetture saranno molto molto vicine parlo di Ferrari RedBull e McLaren tutti gli altri saranno molto indietro a parità di gomme e carico di carburante … alla viglia di Melbourne vedremo nella ferrari sicuramente un nuovo diffusore e un ulteriore cambiamento negli scarichi … è evidente che la Ferrari sta facendo il massimo sforzo per ottimizzare il rendimento sul carico nel posteriore perchè sarà qui che si giocherà la partita e sono convinto che ha in serbo qualche novità che farà molto molto parlare … FORZA FERRARI ALONSO MONDIALE

  • Oggi la ferrai sembrava più gestibile e con una migliore trazione di ieri e la settimana scorsa con le impostazioni ha scelto nella prima ora a Montmeló. Ha anche segnato il miglior tempo della giornata nel terzo settore, lenta chicane in cui la vettura dello scorso anno ha perso un mondo su Red Bull e la McLaren nel GP di Spagna.

  • beh effettivamente la psicosi per newey è esagerata…ha solamente creato 2 missili terra aria negli ultimi 2 anni….

  • con le attuali limitazioni gli scarichi non si possono mettere dove si vuole, se newey ha trovato una scappatoia bisogna vedere cosa faranno le altre squadre, ma come ho gia’ detto newey e’ un genio ma adesso siamo alla psicosi

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!