Lotus, Boullier: “Siamo più vicini alla vetta”

6 marzo 2012 12:42 Scritto da: Davide Reinato

Eric Boullier, team principal della Lotus F1, ha il sorriso stampato sul volto. C’è grande ottimismo a Enstone dopo questi test invernali, perché la E20 sembra essersi rivelata un buon prodotto che potrebbe regalare qualche soddisfazione al duo Raikkonen – Grosjean.

Dopo un 2011 partito bene, la Lotus ha sofferto uno sviluppo poco incisivo che ha portato la R31 a sprofondare a metà classifica sul finale del campionato. Gli uomini di James Allison pagarono caro l’azzardo degli scarichi in avanti, che non diede i vantaggi sperati e limitò lo sviluppo della monoposto.

Quest’anno la storia sembra diversa: la E20 appare come una monoposto veloce e generalmente affidabile, nonostante un problema strutturale abbia fermato il team al primo test di Barcellona. In quella occasione, il telaio presentava delle anomalie al livello dell’attacco delle sospensioni, zona che è stata rinforzata e che pesa anche 1 Kg in più rispetto a prima. A tal proposito, il manager francese ha ammesso: “Abbiamo dovuto scendere a compromessi, perché abbiamo dovuto fare il programma di otto giorni in appena quattro, ma tutto sommato non è andata male”.

Le parole di Boullier lasciano intendere la soddisfazione di questo inizio anno per il team black ‘n gold: “Anche se crediamo che Red Bull e McLaren siano ancora davanti a noi, la cosa incoraggiante è che pensiamo di essere molto più vicini, abbiamo ridotto il gap. Certo, avremo bisogno di spingere di più per ridurlo ulteriormente, ma siamo sicuri di poter chiudere il divario. Spetta a noi fare del nostro meglio quest’anno e ancora meglio il prossimo”.

Anche la nostra analisi tecnica dei test invernali ha evidenziato un buon stato di forma della Lotus e Boullier conferma il proprio ottimismo in merito: “E’ evidente che abbiamo una base molto buona. La macchina non è facile da interpretare, ma ai nostri piloti piace. La E20 sta reagendo molto bene, rispettando i dati che avevamo in simulazione. Insomma, per noi è un buon inizio”.

17 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!