Toro Rosso, giornata positiva all’Albert Park

16 marzo 2012 09:16 Scritto da: Davide Reinato

Ad inaugurare la stagione 2012 di Formula 1 ci ha pensato la Scuderia Toro Rosso. Durante le prove libere 1 di questa mattina, infatti, al semaforo verde è emersa dai box la STR7 di Jean Eric Vergne rompendo – di fatto – il silenzio lungo il tracciato.

Il debuttante francese si è subito trovato bene nella squadra italiana, facendo intendere che le basi per fare un buon lavoro durante la stagione sono già state poste: “Il mio primo venerdì come pilota di Formula 1 è stato davvero bello da vivere. Questa mattina sono stato il primo a scendere in pista, è stato qualcosa di speciale. Ma quando poi torni al tuo lavoro e ti concentri diventa solo contorno. Nelle Libere 1 non siamo riusciti a completare tutto il programma, in parte  a causa della pioggia. Questo ci ha reso la vita difficile, ma è stato anche divertente poter guidare con le gomme da bagnato. Ho fatto dei long run, molto utili in termini di apprendimento del circuito. Abbiamo molti dettagli da migliorare, ma in generale direi che è stata una sessione positiva. Domani bisognerà spingere di più”.

Chi ha qualche GP sulle spalle, ma deve ancora dimostrare tanto, è l’australiano Daniel Ricciardo. Il sorridente pilota del team faentina ha etichettato come “Positiva” la prima giornata a Melbourne, aggiungendo: “Questa mattina è andata piuttosto bene, così come il pomeriggio, anche se le carte sono state mescolate dalla pioggia. Siamo riusciti a provare lo stesso le gomme, a parte le option. Le condizioni mutevoli della pista hanno un po’ complicato il nostro lavoro. Ho fatto dei long run, ma penso che ci sia ancora molto da guadagnare sul ritmo gara, ma la cosa buona è che so come raggiungere quell’obiettivo. Comunque, spero di ottenere una buona posizione in griglia domani e sentire un grande applauso dalla folla”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!