Qualifiche GP Australia: Hamilton in pole, debacle Ferrari

17 marzo 2012 08:23 Scritto da: Davide Reinato

La prima qualifica dell’anno ci riserva grandi sorprese, tanto spettacolo e colpi di scena. La notizia del giorno è che sembra essere finito lo strapotere della Red Bull: tutti molti vicini, a tutto favore dello spettacolo.

La pole position l’ha conquistata Lewis Hamilton con la sua McLaren Mp4-27, inaugurando un anno che per l’anglocaraibico deve essere quello del riscatto. Buona la prima, come si suol dire! L’anglocaraibico ha conquistato la pole grazie ad un crono di 1:24.922. La McLaren può ritenersi molto soddisfatta, dato che ha conquistato l’intera prima fila grazie anche alla prestazione di Button.

Grande sorpresa della giornata è la Lotus di Romain Grosjean. Il pilota francese ha confermato quanto di buono si era visto della Lotus durante i test invernali. Il terzo posto conquistato da Romain, mal si sposa con la diciottesima posizione di Kimi Raikkonen. Complici i problemi al servosterzo, il finlandese ha deluso le aspettative e partirà molto indietro domani.

La Mercede si è persa proprio sul più bello. La W03 punta molto sul passo gara e non sul giro secco, questo era ormai noto. Schumacher partirà in quarta posizione grazie ad un ottimo giro, mentre Rosberg si è un po’ perso sul più bello, facendo ben due errori in Q3 e rimediando solo il settimo tempo.

La vera sorpresa del giorno è però vedere le due Red Bull fuori dalle prime due file: Vettel è sesto, addirittura dietro a Webber. La RB8 ha mostrato di essere una monoposto più umana e i suoi piloti hanno dovuto fare molti movimento di sterzo, segno che anche loro soffrono la mancanza di grip in questa pista. La mancanza di prestazione, però, sembra essere dovuta anche a qualche problema con il KERS, almeno stando alle prime dichiarazioni del team principal Horner.

A chiudere la top ten ci pensano Maldonado con la Williams, Hulkenberg con la Force India e Daniel Ricciardo con la Toro Rosso.

Quella della Ferrari è una vera e propria debacle. Fernando Alonso partirà domani dalla dodicesima posizione, dopo un suo errore in Q2. Lo spagnolo ha messo due ruote sull’erba, girandosi su se stesso e insabbiandosi all’esterno della prima curva. Imbarazzante la prestazione di Felipe Massa, sedicesimo, ma senza alcun problema tecnico. Manca il grip, dice il brasiliano.

QUALIFICHE GP AUSTRALIA – CLASSIFICA

POS. PILOTA                TEAM                  TEMPO      GAP
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1m24.922s
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m25.074s  + 0.152
 3.  Romain Grosjean       Lotus-Renault         1m25.302s  + 0.380
 4.  Michael Schumacher    Mercedes              1m25.336s  + 0.414
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault      1m25.651s  + 0.729
 6.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m25.668s  + 0.746
 7.  Nico Rosberg          Mercedes              1m25.686s  + 0.764
 8.  Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m25.908s  + 0.986
 9.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes  1m26.451s  + 1.529
10.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    Nessun tempo
Q2 tempo limite: 1m26.319s                                   Gap **
11.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    1m26.429s  + 0.960
12.  Fernando Alonso       Ferrari               1m26.4942  + 1.025
13.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1m26.590s  + 1.121
14.  Bruno Senna           Williams-Renault      1m26.663s  + 1.194
15.  Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m27.086s  + 1.617
16.  Felipe Massa          Ferrari               1m27.497s  + 2.028
17.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari        Nessun tempo
Q2 tempo limite: 1m27.633s                                  Gap *
18.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m27.758s  + 1.576
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault      1m28.679s  + 2.497
20.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault      1m29.018s  + 2.836
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth     1m30.923s  + 4.741
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth     1m31.670s  + 5.488
23.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth          1m33.495s  + 7.313
24.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1m33.643s  + 7.461

711 Commenti

  • caro rosso 69 mi sembra che lo sviluppo negli ultimi sia stato un punto di forza per la mclaren….addirittura nel 2009 la macchina era da ultime file mentre a fine stagione vinceva le gare…!!

    • ti sei dato la risposta da solo, e’ piu’ facile migliorare una macchina difficile che una quasi perfetta hai meno margini e si tende a prendere meno rischi perche’ si ha piu’ da perdere

    • Il problema è che questa macchina sembra al massimo dello sviluppo. E’ il risultato di correzioni dei precedenti modelli. Cosa vuoi sviluppare ?
      Forse potrebbero copiare il sistema Fduct e qualche altra cosetta per migliorarla. Ma hanno poco margine, Neway negli anni passati partiva con un margine di 3 decimi quindi anche piccole evoluzioni facevano migliorare la macchina. Ho molti dubbi dall’europa in poi, in RBR devono evolvere i propri scarichi appena funzioneranno vedremo quali saranno i valori.

  • e’ evidente che la redbull sta’ correndo con una macchina a corto di messa a punto per scelta, la ferrari con una macchina che sara’ rifatta in europa la stessa mercedes e’ veloce ma ancora non abbastanza in assetto da gara, la mclaren deve fare il pieno nei primi 4 gp perche presto sara’ molto piu’ dura

    • La Mclaren mi pare una evoluzione massima della vettura precedente, che quindi ha raggiunto il massimo quasi plafonata. Infatti trovano subito l’assetto e la macchina sembra facile da guidare. Visivamente non ci vendo niente di particolarmente interessante, fra le altre cose gli scarichi sono simili a quelli ferrari versione 1, non riesco a capire quale sia il loro segreto. La loro forza sembra del bilanciamento, ma in realta’ non sono poi cosi’ lontani dalla RB. In questo momento per la gara vedo bene Mclaren e Lotus peccato per kimi, la mercedes invece dovrebbe perdere molto ma sono da podio o giu’ di li.
      In realta’ la favorita rimane la RBR sono quasi certo che non appena risolveranno i problemi torneranno davanti con un sufficente margine.

      • in realta’ oggi webber non ha utilizzato il kers alla fine e vettel e rosberg hanno fatto diversi errori si rischiava di avere 7 macchine in 4-5 decimi, sono d’accordo con te sul fatto che la mclaren e’ davanti perche’ e’ la piu’ a punto forse non la piu’ veloce di base ma non credo che le redbull avranno quest’anno del grande margine sui rivali, saranno sempre li’ tutti attaccati

    • Caribbean Black

      Questa la quoto quasi tutta, però mi appoggio alla risposta di ronny, in quanto in mclaren, lo sviluppo stagionale almeno negli ultimi 5 anni di formula 1 è sempre stato meticoloso, anche se non sempre performante.

      Cmq anche io sono dello stesso avviso…la mclaren deve fare il pieno, perchè gli altri non dormono (così come i nostri ovviamente) e siccome la battaglia è gia serrata da ora, non potrà che esserlo di piu con lo svolgimento della stagione.

      Sulla ferrari, io non so, son confuso, ero estremamente convinto che sarebbero state della partita sin dalle qualifiche,, e l’errore di nando ci ha negato l’oggettività del reale potenziale che poteva esprimere.
      Penso che se si parli di machina rifatta, (non so in che entità sarà la metamorfosi della rossa) tra 4 gare, macchina che dunque, non avrà ftto nemmeno mezzo metro di pista (quindi senza riscontro pratico su asfalto) alla luce di cio che hanno fatto con questa versione A che è scesa 12 volte in pista….beh io non mi aspetterei un grande passo avanti….anzi….penso che la situazione possa solo peggiorare per i vostri.

      Cmq sia, siccome la ferrari è la ferrari, ha grandi tecnici, ed un’organico globale di primo piano, non me la sento di non dargli fiducia….

      Per cui….non posso che farvi i miei piu sinceri auguri Caraibici….

    • in che senso a corto di messa a punto per scelta?

  • Caribbean Black

    @carlo65 ed elle….

    avevo fatto una valutazione piu o meno approssimativa dei vari miglioramenti delle squadre questo anno in relazione a quello passato, prendendo in considerazione solo i migliori tempi di una vettura per team, e ne era emerso che

    la mercedes ha guadagnato 1 decimo dall’anno scorso
    la force india ha guadagnato 3 decimi
    la williams ha guadagnato 3 decimi

    tra le top team si denota invece un evidente abbassamento delle prestazioni in quanto

    mclaren ha perso 6 decimi
    red bull ha perso 1,4 secondi
    ferrari ha perso 1,5 secondi

    • la ferrari ha perso molto meno di 1,5 sec alonso il suo tempo lo ha fatto con gomme usate in q2 prima del disastro, la redbull e’ la grande delusione del giorno dovevano dominare invece sono stati bastonati da addirittura 3 squadre

    • Caribbean Black

      è chiaro, e ripeto evidenziando che cmwq si tratta di una strima approssimativa, che non ha tenuto conto delle temperature dell’asfalto, ne delle variabili climatiche in genere, ne soprattutto di eventuali sbavature dei piloti sia dell’0anno scorso che di questo anno, per cui è una stima che va presa con le molle, soprattutto considerando che hamilton nell’ultimo giro, con condizioni di pista migliore, ha commesso un’errore costatogli 4 decimi sin dal primo intermedio, così come rosberg che ha sbaglito entrambi i run a disposizione, così come sia vettel e webber nei loro tenttivi hanno ripetutamente dovuto controllare la vettura al limite commettendo sbavature importanti ai fini della loro migliore prestazione.

      Inoltre, non ho tenuto conto di eventuali errori commessi l’anno precedente, così come ad esempio, qualche squadra ha cambiato uno o addirittura la coppia di piloti…come ad esempio la force india, che con hulkenberg, ha rifilato 6 decimi a paul di resta quando invece l’anno scorso c’era sutil al posto di hulkenberg.

      Ripeto, è una stima alquanto approssimativa….però in linea di massima ti da un’idea generale dei vari miglioramenti e/o peggioramenti

  • in gara la superiorita’ della mclaren dovrebbe esaltarsi, alle loro spalle grande battaglia tra lotus mercedes e redbull

    • Caribbean Black

      Quoto…

      Ho anchio la stessa identica impressione, non tanto per la prestazione assoluta, ma per la durata delle gomme.
      In mclaren hanno lievemente migliorato il degrado, in lotus hanno fatto anche loro un gran passo avanti nel migliorare i consumi, mentre mercedes che dovrebbe essere a livello tecnico prestazionale veloce tanto quanto la mclaren, le consuma ancora troppo,mentre dietro la red bull è un’incognita alla quale però do la fiducia gratuita per via del rendimento degli ultimi 2 anni….anche se probabilmente, l’esiguo consumo dimostrato in questi 2 anni, era viziato dalla soluzione quest’anno bandita.

      Penso seriamente che le mclaren potrebbero fare le lepri dall’inizio del secondo stint di gara, dopo il primo pit stop insomma.

      Cmq…domani avremo le idee piu chiare.

  • Ferrari lo scorso anno senza scarichi soffiati era la vettura più veloce e non mi va giù ancora il fatto che abbia accettato poi di ritornare al regolamento che permetteva questi diffusori… favorendo quindi Red Bull e McLaren….
    Mi giocherei 1000 euro che oggi la F150 avrebbe fatto meglio di questa F2012…

  • aldo costa se non ho capito male non ha partecipato attivamente al progetto della w03 credo il merito vada attribuito al trio brawn-bell-willis tra l altro l ultimo ho letto sia stato a fianco di newey negli anni d oro in williams

  • la storia che melbourne non sia una pista “veritiera” non la condivido per un semplice motivo…nelle ultime 10 edizioni chi ha vinto qua poi si è quasi sempre aggiudicato il mondiale…!!

  • Raga secondo voi è un caso che sia massa sia Alonso abbiano fatto lo stesso identico errore in quella curva frenando sull’erba…?

  • fry ieri ha detto che secondo i loro calcoli la red bull aveva almeno 5 decimi di vantaggio su tutti…

  • come aveva annunciato qualcuno del blog(mi sa fabio)la ferrari ha problemi di trazione quindi questa è la pista peggiore…comunque è davvero presto per sbilanciarsi perche non conosciamo ancora il passo gara delle vetture ne il consumo delle gomme…la mclaren sembra in vantaggio ma red bull e ferrari hanno tutte le capacita per raddrizzare la stagione….20 gare sono tantissime…!!

  • Esattamente Carlo65, solo Williams e Mercedes sono migliorate di una manciata di decimi, ma se prendiamo in considerazione le due pole position, notiamo che la differenza è di quasi 1,5 secondi.

  • Dopo quasi 12 ore di delusione dopo le qualifiche e con la mente più serena,penso che tutto si può aggiustare ancora ci sono 20 gare…tutto cambia in fretta…e in ferrari sono sempre stati bravi ad migliorarsi!!!io ci credo…lo devo fare per la stima che ho per la ferrari!!!dai tutto e possibile!!!w ferrari!!

  • in realta’ sembra che il problema sia dovuta alla forma anteriore del telaio nella zona che ospita gli argani della pull rod, questa zona crea dei disturbi aerodinamici che riducono drasticamente il carico aerodinamico, la sospensione sembra funzioni benissimo, sorprendentemente efficace invece il comporamento nei curvoni veloci rilevato a barcellona dove nella curva campsa massa ha fatto rilevare le velocita’ piu’ elevate, ma questo lo potremo verificare tra 7 giorni in malesia

  • bene sono rientrato ora a casa e ho letto velocemente i vostri commenti potevo scrive anche prima ma mi dovevo riprendere da questa delusione speravo potessimo fare di più dopo le dichiarazione delle libere del venerdì, io ho iniziato a guardare la formula 1 dal 2000 (almeno cosi mi ricordo ero piccolo) quindi ho vissuto il periodo d’oro della ferrari e non sono abituato a questo.le dichiarazioni di Alonso sono uguali a quelli degli anni passati come anche le dichiarazioni di domenicali, se ci manca oltre al carico anche velocità di punta(come dice Alonso) non potremmo fare una bella gara quindi domani mi alzo solo perché mi piace questo “sport”(tra virgolette perché lo stanno mandando a putt***)e farò il tifo per schumi che i ferrartisi lo avranno sempre nel cuore anche se ora ha una tuta grigia almeno il casco è rosso XD cmq vedremo come andrà la faccenda, Alonso già inizia a dire che per la prossima gara la macchina sarà la stessa ormai sta storia la conosciamo mi dispiace per nando non può esprimersi nel suo periodo migliore ,per quanto riguarda massa meglio che non mi esprimo, ecco ora mi sono sfogato anche se ho ripetuto le cose degli altri ma sentivo il bisogno di scrivere, che delusione ragazzi mamma mia speriamo negli sviluppi mah boh ad essere sincero non ho più grande fiducia detto ciò forza ferrari sempre

  • Noto che la Ferrari, con la vettura dell’anno scorso, quest’anno sarebbe seconda nelle qualifiche. dall’anno scorso sono stati vietati i diffusori soffiati, che la ferrari non aveva. e che aveva come problema principale quello di non far lavorare a dovere le gomme, specie le dure. mi chiedo perchè, a fronte del regolamento più favorevole, si sia deciso di stravolgere la vettura in questo modo, che risulta praticamente inguidabile e poco performante.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!