Schumy: “La vittoria domani? Irrealistica”

17 marzo 2012 20:29 Scritto da: Davide Reinato

Vederlo nuovamente nella parte alta della classifica fa un certo effetto. E sarebbe una grande emozione rivederlo anche saltare sul gradino più alto del podio, un po’ come ai vecchi tempi, quando frantumava record su record.

Ora che la sua Mercedes sembra nettamente più competitiva rispetto agli altri anni, è lecito pensare ad un Michael affamato di vittorie, nonostante i suoi 43 anni suonati. Ma Schumacher preferisce mantenere un profilo basso e invita tutti a non sottovalutare la forza degli avversari.

Pur partendo dalla seconda fila, Schumacher ha ammesso che l’obiettivo realistico non sarà segnare la 92esima vittoria in carriera: “Io non sto sognando di vincere questa gara. Si, siamo quarti, ma abbiamo dei ragazzi piuttosto forti davanti a noi. C’è la possibilità di salire sul podio, quella non è del tutto irrealistica. Ma per vincere, è troppo presto per poterne parlare”.

Insomma, la Mercedes progredisce. Un passo alla volta, ma lo fa costantemente. E Ross Brawn pensa già a due o tre soluzioni tecniche importanti che potrebbero fare la differenza nel corso del campionato. Ma, tornando alla gara di domani, il Kaiser ammette: “Non sono sorprese di aver visto la McLaren davanti. Più o meno è quello che ci aspettavamo, ad eccezione che la Red Bull si fermasse dietro a noi!”

11 Commenti

  • Che dire …… Forza Schumacher ! Non potendo sperare in una vittoria Ferrari tiferó per lui! Comunque è un po’ presto per dire se sarà di nuovo competitivo ma ci spero

  • Il cuore dice Schumacher ma sinceramente la vedo come lui…
    più realistico ambire ad un terzo gradino del podio!
    E sarebbe già gran festa! :)
    Spero solo che porti a casa punti preziosi…e non venga coinvolto in incidenti!
    Il campionato è lungo e se la Mercedes ha in serbo altre soluzioni per migliorare ulteriormente bisogna pensare in lungo…metter via punticini preziosi!
    Vai Schumacher! Push!

  • la grande rivincita di aldo costa….forse non era lui il problema..

    • ahaha ma se costa non ha partecipato al progetto vedremo in corso della stagione con i vari upgrade che faranno

      • Caribbean Black

        ma appunto ferrarista!!! è cmq una super rivincita….si è dimostrato che il vero problema non era lui….al dilà di non aver partecipato alla nascita della W03, ha cmq di che sorridere vedendo le condizioni in cui si è presentata la ferrari, non credi?

      • Rosso dentro

        condivido in pieno.
        Non è concepibile in uno sport come la F1 che un singolo uomo faccia da solo il bello e il cattivo tempo, piloti compresi.
        Escluso Massa :)

      • costa è stato il capro espiatorio da incolpare. La folla ne voleva uno e ferrari DOVEVA dare qualcuno in pasto ai media ed ai tifosi e così è stato scelto costa.

        la ferrari di quest’anno rispecchia secondo me la mancanza di quello che era schumacher: UN UOMO CHE OLTRE AD ESSERE PILOTA SA PREPARARE LA MACCHINA e sa diciamo fare “l’ingeniere” basandosi sulla sua esperienza. una persona che sa sviluppare la macchina perchè ha fatto migliaia di Km al mugello quando si potevano fare i test privati ecco perchè una mercedes emerge ed una ferrari non peggiora ma rimane li.. ferma

  • E’ un grande professionista. Tanto di cappello, oggi ha dimostrato di essere ancora tra i migliori, e se non si toglieva il casco nessuno si sarebbe accorto che aveva a che fare con un pilota di 43 anni!!!

  • grande schumi anche nelle dichiarazioni complimenti alla mercedes che ha fatto un recupero incredibile

  • sinceramente una o + vittorie se li merita tutte solo x la tenacia che dimostra, sputtanando il “negretto” che non lo considera alla sua altezza mi ricordo ancora l anno scorso come schumy tenne dietro il caraibico e nelle dichiarazioni post gara fece il finto allocco deviando le provocazioni

    vincere il mondiale??? sarebbe scandaloso nel senso che batterebbe un altro record il + vecchio a vincere il mondiale di formula 1 , non ha prezzo

    faccio il tifo x la ferrari , ma anche x schumy nel ’91 tifavo x lui nel mio primo anno di formula 1 è stato il mio “eroe” della domenica sportiva… quante sfide

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!