GP Malesia 2012: Qualifiche in diretta

24 marzo 2012 08:45 Scritto da: Redazione

Seguiamo in diretta – con il nostro consueto live blogging – le qualifiche del Gran Premio della Malesia, seconda prova della stagione 2012 di Formula 1. Ad ospitare l’evento è l’avveniristico circuito di Sepang, situato a pochi chilometri da Kuala Lumpur.

Nella terza sessione di prove libere, andata di scena alle prime ore di questo sabato mattina, il più veloce è stato Nico Rosberg con la Mercedes AMG. Il tedesco ha preceduto le due Red Bull Racing di Vettel e Webber; seguono le due Lotus di Raikkonen e Grosjean. La classifica ha visto 7 piloti classificarsi in mezzo secondo, lasciando presagire ad una qualifica molto serrata. [Sintesi Libere 3]

GP MALESIA 2012 – QUALIFICHE IN DIRETTA

186 Commenti

  • vabbè dure non dure,la red non va più in pole,e questo è già tanto.nemmeno con le medie vettel sarebbe stato da pole.la mc ne ha di più,sia in prova che in gara.poi bisogna vedere quel discorso dei consumi carburante,ma per me domani il duo mc andrà via facile.lewis potrebbe andar via di brutto,ma se consuma le gomme l’altro lo recupera,vedremo.almeno quest’anno c’è un pò di più movimento la davanti.

    • ferraristasempre

      quoto…
      anche perché se vettel si fosse sentito tranquillo non credo si sarebbe messo a creare chissà che stramba strategia. gli azzardi li fai quando stai un po’ in difficoltà.

      • Secondo me l’azzardo è stato quello di non copiare la strategia di Vettel. Salvo pioggia domani, credo che la mossa di Vettel potrebbe rivelarsi vincente. Fossi stato io Hamilton avrei fatto la stessa cosa di Vettel, anche perchè credo che Lewis si sarebbe qualificato comunque nelle prime due file con gomme dure.

      • ferraristasempre

        chissà, magari per vettel necessità farà virtù. anche se continuo a credere che l’abbia scelto pensando “sono in difficoltà, proviamo qualcosa di diverso”.
        hamilton in effetti poteva pensarci considerando il degrado maggiore che ha accusato in australia rispetto a button, e considerando che come dici giustamente la sua posizione non sarebbe cambiata montando le dure… boh!

      • mah, non mi sembra tanto stramba la strategia di Vettel, in RB non c’è quasi differenza tra hard e medie, non sarà più la monoposto ammazza pole dell’anno passato, a in Australia è andata benissimo in gara…se dovesse ritrovarsi molto vicino ai primi, fermandosi più tardi potrebbe pure fare il colpo gobbo…assolutamente da non sottovalutare la RB.

      • ferraristasempre

        no infatti, in gara ha dimostrato in australia che sta lì. ma non è più un animale da qualifica

    • Myriam F2013

      Quoto. Finalmente c’è tanta bagarre per la pole position ! E a costo di dire eresie, il campionato è incertissimo e non darei già per sicura vincente la McLaren

  • ferraristasempre

    frank in q2 sì il distacco era quello.

    comunque anche se fernando non ha nominato il kers nell’intervista, in q3 è stato due decimi più lento che in q2, quindi penso proprio che il problema ci fosse!

  • Madonna, Schumacher ha tirato fuori la faccenda del potenziale…anche tu, Michael, noooo!!!
    Comunque probabilmente quest’anno Schumacher sente meglio la macchina, e si è tolto un altro po’ di ruggine (ce ne ha messo, a dire il vero) ed è nuovamente competitivo. Rosberg mi pare quasi al suo livello, ma ha commesso qualche errore di troppo. Non considererei Rosberg in crisi, comunque, perchè siamo solo al secondo Gran Premio. Per la gara c’è anche lui.

  • Frank Pitonetti

    Scuderia Ferrari ‏ @InsideFerrari Chiudi
    1.37.566 for Fernando, who had a KERS problem

    ——–

    Ok alonso dice che c’erano 6 o 7 decimi di distacco, visto che è realista mi fido di Lui.
    Qualche passo in avanti allora.
    Rettifico tutto e rivedo la mia posizione per il futuro.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!