GP Malesia: prima fila McLaren, Schumacher terzo!

24 marzo 2012 10:20 Scritto da: Davide Reinato

Ancora una prima fila tutta McLaren! Lewis Hamilton è riuscito, anche qui in Malesia, a battere il proprio compagno di squadra e conquistare la pole position a Sepang. Button lo affiancherà domani sulla griglia di partenza, con la netta intenzione di ripetere quanto di buono fatto nella prima corsa della stagione.

La McLaren ha lottato fino alla fine contro una Mercedes rediviva, che ha dato filo da torcere agli avversari. Al termine dell’ora di qualifiche, il team di Stoccarda dovrà accontentarsi del terzo posto di Michael Schumacher, mentre delude Rosberg che – ancora un volta, sul più bello – sbaglia il giro buono e si classifica solamente ottavo.

Non c’è più il dominio della Red Bull in qualifica. Lo dimostra il fatto che Webber si è classificato in quarta posizione, mentre Vettel è riuscito a strappare solamente il sesto posto. Ma non sottovalutate il campione del mondo in carica! Vettel ha fatto il miglior tempo con le gomme dure, questo si tradurrà con una strategia diversa da tutti gli altri della top 10, assolutamente da tenere d’occhio.

Kimi Raikkonen ha fatto una bella qualifica ed ottenuto il quinto tempo. Tuttavia, Iceman sarà penalizzato con 5 posizioni sulla griglia di partenza per aver  sostituito la scatola del cambio ieri. Scatterà dunque dalla decima posizione. Ottima anche la prestazione di Grosjean che ha confermato la buona forma della Lotus E20, domani sarà importante riuscire a concretizzare con un buon risultato in gara.

Fernando Alonso è riuscito a centrare l’obiettivo minimo della Q3, ma non è andato oltre al nono posto, causa anche problemi al KERS. Anche il ferrarista approfitterà dell’arretramento di Raikkonen per guadagnare una posizione in griglia, ma è ovviamente una magrissima consolazione. A chiudere la top ten, ci pensa Sergio Perez con la Sauber motorizzata Ferrari.

Eliminato in Q2 Felipe Massa. Il brasiliano ci sta mettendo l’anima per risalire la china e ha strappato con i denti una dodicesima posizione, accorciando nettamente le distanze dal più blasonato compagno di squadra.

La Williams si è dovuta accontentare di stare appena fuori dalla Top 10: Maldonado si è classificato in undicesima posizione ed ha avuto anche un’escursione di pista che ha fatto tremare gli uomini di Grove. Senna è tredicesimo, tra di loro solamente Massa.

GP MALESIA 2012 – RISULTATI QUALIFICHE

POS  PILOTA                TEAM                 TEMPO       GAP
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes     1m36.219s
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes     1m36.368s   + 0.149
 3.  Michael Schumacher    Mercedes             1m36.391s   + 0.172
 4.  Mark Webber           Red Bull-Renault     1m36.461s   + 0.242
 5.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault        1m36.461s   + 0.242
 6.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     1m36.634s   + 0.415
 7.  Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m36.658s   + 0.439
 8.  Nico Rosberg          Mercedes             1m36.664s   + 0.445
 9.  Fernando Alonso       Ferrari              1m37.566s   + 1.347
 10.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari      1m37.698s   + 1.479
Q2 cut-off time: 1m37.477s                                  Gap **
11.  Pastor Maldonado      Williams-Renault     1m37.589s   + 0.874
12.  Felipe Massa          Ferrari              1m37.731s   + 1.016
13.  Bruno Senna           Williams-Renault     1m37.841s   + 1.126
14.  Paul di Resta         Force India-Mercedes 1m37.877s   + 1.162
15.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari   1m37.883s   + 1.168
16.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes 1m37.890s   + 1.175
17.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari       1m38.069s   + 1.354
Q1 cut-off time: 1m38.437s                                  Gap *
18.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari   1m39.077s   + 1.905
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault     1m39.306s   + 2.134
20.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault     1m39.567s   + 2.395
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth    1m40.903s   + 3.731
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth    1m41.250s   + 4.078
23.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth         1m42.914s   + 5.742
24.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth         1m43.655s   + 6.483

Limite 107%: 1m43.974s
* Gap rispetto al più veloce in Q1
**Gap rispetto al più veloce in Q2

308 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!