Patto della Concordia, accordo della maggioranza dei team

24 marzo 2012 07:49 Scritto da: Davide Reinato

Bernie Ecclestone ha annunciato oggi che la maggioranza delle squadre ha già firmato il nuovo Patto della Concordia. La notizia è stata data tramite il sito ufficiale della Formula1.com con questa nota: “Sono davvero lieto di annunciare che abbiamo raggiunto accordi commerciali con la maggior parte dei team circa le condizioni alle quale continueranno a competere in Formula 1. Tra queste anche Ferrari, McLaren e Red Bull Racing”.

La notizia arriva dopo qualche giorno che erano circolate delle indiscrezioni sul nuovo Patto della Concordia, che includevano la possibilità delle grandi squadre di entrare a far parte della proprietà della F1 stessa, oltre che la quotazione della Formula 1 nella Borsa di Singapore. Purtroppo, difficilmente conosceremo i dettagli delle operazioni, dato che tra i team e la società organizzatrice, vige un accordo di riservatezza molto restrittivo.

Il futuro della categoria si sta muovendo velocemente anche per quanto riguarda i diritti televisivi. Qualche giorno fa, sull’account Twitter della RAI, era apparso un annuncio del rinnovo dei diritti tv per il triennio 2013-2015. Qualche minuto dopo, però, lo stesso messaggio era stato cancellato, ma il tam tam era già partito.  Novità anche per quanto riguarda Sky Italia: nonostante non ci siano certezze al momento, pare che ci sia una proposta sul tavolo della FOM. Non ci resta che attendere novità su tutti i fronti. La cosa certa è che in questo 2012, tra mercato piloti infuocato e le novità commerciali della F1, ne vedremo delle belle.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!