Schumacher terzo, ora spera sul passo gara

24 marzo 2012 11:26 Scritto da: Davide Reinato

Terzo tempo in qualifica per Michael Schumacher, finalmente in grado di potersi esprimere sul giro secco. Il sette volte campione del mondo è ottimista quando parla del potenziale della sua W03, galvanizzato da questo recupero di competitività.

La preoccupazione principale, comunque, resta quella della gestione delle gomme. La W03 praticamente le divora dopo qualche giro, un drop off piuttosto marcato che rischia di buttare alle ortiche un’altra potenziale lotta per il podio.

“Credo che tutti abbiamo delle preoccupazioni. Queste temperature, poi, sono abbastanza nuove per tutti noi. Ci siamo preparati bene ieri e la lezione dell’Australia è stata assimilata in squadra. Tutti hanno reagito e hanno fatto un ottimo lavoro, quindi non vedo l’ora che arrivi domani”, ammette Schumacher.

Sul ritmo gara, McLaren e Red Bull sono ancora davanti, ma il Kaiser non si arrende: “Dobbiamo recuperare ancora un po’, ma il terzo posto è comunque un bel risultato, considerando chi abbiamo lasciato dietro. Siamo piuttosto vicini e l’importante per noi è quello di svolgere un buon programma di sviluppo, lavorare con metodo e rimanere concentrati sui nostri obiettivi. I risultati, li analizzeremo alla fine della stagione”.

Decisamente deluso Rosberg. Avrebbe potuto insidiare anche il compagno di squadra e puntare alle prime due file, ma un errore sul più bello, lo ha relegato più indietro in griglia. Il suo commento “Errore mio, in Q3 ho fatto schifo”, lascia poco spazio all’interpretazione.

12 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!