Seconda pole stagionale per Lewis Hamilton!

24 marzo 2012 11:54 Scritto da: Ilaria Della Pepa

La settimana scorsa era stata quasi una sorpresa, oggi il copione si ripete: le McLaren Mercedes si piazzano davanti a tutti sulla griglia di Sepang, con Lewis Hamilton in pole e Jenson Button a fargli da scudiero.

Si ripeteranno anche i risultati dell’ultima gara in Australia? Presto per dirlo, visto che domani è anche prevista pioggia.

Un sabato abbastanza regolare per le due Frecce d’Argento, che superano agevolmente le prime due fasi eliminatorie, per poi giocarsi la prima fila nel Q3.

C’è da dire che Hamilton ha subito confermato l’ottimo passo che aveva già dalle libere del venerdì, e per lui è stato quasi scontato segnare un miglior tempo (1:36.219) che ben mostra l’ottimo potenziale della sua vettura e…della sua voglia di agguantare la prima pole in Malesia per lui e la squadra.

Se Lewis è a quanto pare un animale da qualifica,  Jenson è lì accanto (1:36.368 il suo crono), pronto a sfruttare ogni piccola occasione per portarsi davanti e magari ribaltare le posizioni come successo a Melbourne. In più, l’inglese vanta un’ottima reputazione quando le condizioni meteo e della pista diventano incerte: è tutta un’ipotesi, ma sarà di certo una gara con spunti interessanti.

Hamilton commenta così la sua prestazione: “Stiamo vivendo un gran weekend, anche se le temperature mutevoli e il meteo incerto mi hanno creato difficoltà nella scelta dell’assetto della vettura. Ho fatto bei tempi, ma là dietro non sono da meno: tutti hanno spinto tantissimo“. Sembra ci sia molta più concorrenza quest’anno: “Siamo tutti sotto pressione, io per primo, e anche da parte di sponsor e partner c’è il desiderio di andare al massimo. Strategie per domani? Ce ne sono diverse, l’importante è controllare le gomme e fare attenzione alla prima curva“.

E Button gli fa eco pensando alla gara di domani: “Lewis è stato bravissimo a centrare il giro più veloce all’inizio del Q3, e io non sono riuscito a batterlo. Abbiamo la Mercedes alle nostre spalle, dobbiamo fare attenzione perchè hanno un ottimo sistema di partenza“.

Aspettiamo domani, quindi, per aggiungere un altro tassello al quadro 2012: si riconfermerà la doppietta vista in qualifica o la la pioggia riserverà qualche sorpresa?


17 Commenti

  • Caribbean Black

    Le parole Sante di Ferrarista84….

    Dufatti ad hamilton non si puo detrarre che tecnicamente nella guida ha qualcosa piu degli altri….se la gara fosse completamente da giri di qualifica, potrebbe vincere tutte le gare, ovviamente con un mezzo che lo supporta, anche non necessariamente il piu veloce.

    Il punto è che il vero campine si sa adattare a qualunque situazione, sa gestire anche quando serve….ed in questo lewis fa veramente pena….

  • Lewis non ha mai perso lo smalto, è la F1 che è cambiata.

    Adesso si acclama tanto Button, ma quest’ultimo è diventato un fenomeno da quando ci sono le Pirelli, perchè un corpo a corpo contro lewis non l’ha mai vinto.

    Lewis andava forte con le bridgestone, quella era la vera F1 dove un pilota veloce si vedeva, con giri da qualifica per tutta la gara ed è lì che è forte Lewis, una realtà che c’era fino a due annetti fa.

  • ciao ragazzi,sono contento perchè in un circuito più standard rispetto a melbourne siamo ancora in prima fila ed è un’ulteriore conferma che ci siamo alla grande.

    però calma,domani sarà dura innanzitutto per l’inocgnita meteo,poi perchè la redbull sul passo non è inferiore a nessuno(e mi aspetto la solita grande gara di alonso).

    sono strafelice per luigino,nel giro singolo può esprimersi al massimo,vorrei che vincesse lui ma la miglior gestione delle gomme di button e quella solita maledetta spiattellata mi fanno credere che il favorito domani sia ancora il buon jenson(credo che per hamilton il problema sia cambiare stile di guida in gara per non sfruttare troppo le gomme e ciò rende il suo passo inferiore a quello che potrebbe essere e quindi inferiore a button).

    occhio alla partenza fi schumi e alla rpima curva,dove tutti si affiancano e poi c’è l’imbuto della controcurva a gomito.
    mi raccomando lewis e jenson,fate i bravi lol

  • Button ha detto che domani alla prima curva ci sarà da divertirsi… Speriamo che entrambi abbiano imparato la lezione di Montreal 2011. Dico solo questo. Per il resto: grandissimo Lewis, ottimo anche Jenson che mi sembra migliorato molto in qualifica rispetto ai due anni precedenti in McLaren.

  • Io tifo Ferrari ma non posso rimanere indifferente nel guardare Lewis a guidare grande pilota

  • Caribbean Black

    Bravo….dvvero bravo, anzi no bravissimo….la mia linea di pensiero inerente la tecnica di guida di questo ragazzo, continua a darmi ragione……arrivato addirittura lungo all’ultima curva con una spiattellata di quasi 20 metri con tanto di cratere sulla gomma…e conseguente reindirizzamento della monoposto nel tentativo di recuperare il punto di corda…. 149 millesimi di secondo di vantaggio che “avrebbero potuto essere” anche piu di 5 decimi, considerando che quell’errore, o imprecisione, gli ha sicuramente tolto almeno 3-4 decimi approssimando per difetto……a testimonianza del fatto che cmq, nonostante la perdita di decimi preziosi all’ultima curva, il suo tempo era estremamente veloce in tutti gli altri settori, vantaggio che si traduce in un’egregia interpretazione delle traiettorie e sfruttamento massimo di ogni centimetro di asfalto possibile.

    Però…però…però….c’è un bel però….

    Questo ragazzo è proprio un testa di CA**O!
    Come al solito, il classico errore…o difetto cronico….il suo marchio di fabbrica….incapacità totale di leggere l’intero week end di gara che non è fatto solo di qualifiche.
    LA solita, mera, stupida, costante “CORSA DELL’ASINO” fatta di 3 giri.
    Come gia detto….il set di gomme sfruttato per il run di buono di q3, (che probabilmente dovrà essere ricalibrato, o dovrà essere buttato) ….esattamente come l’anno scorso, è stato rovinato a causa dello stesso identico errore, anche se in punto differente.

    Oltre a questo….l’altro grande errore…..quello proveniente dal mondo dei sogni in cui vive, che fa si che non si renda conto di cio che accade intorno a lui, e che ha portato ad ignorare le bandiere gialle in q2….sempre ammesso che non l’abbia fatto di proposito…altra valida ipotesi…..

    Ecco…se fosse la seconda (ma non lo scopriremo mai) forse bisognerebbe ricordargli ch ci sono delle regole, e che vanno rispettate…..in quanto, se ti sventolano una bandiera gialla, l’unica motivazione per la quale lo fanno, è che…

    “c’è un pericolo in pista”

    e ne va dell’incolumità di chi sta in pista a correre come lui, o di chi è in pista per mettere in sicurezza l’intero evento che si sta disputando.

    ….cmq sia….tralasciando gioie e dolori di questa qualifica, domani sarà durissima….specie per il pilota in questione, che partirà con un set di gomme rovinato dal suo errore di imprecisione.

    Grande McLaren, che conferma quanto di buono fatto il week end scorso, monopolizzando tutta la prima fila con una gran vettura e 2 piloti eccezionali che sanno sfruttare al massimo (e qualcuno anche oltre…..) ogni potenzialità messa a disposizione dal mezzo.

    Grande McLaren
    Grande Lewis
    Grande Jenson

    …cerchiamo di andare avanti così…per tutta la stagione….

    Sempre piu orgoglioso di questa squadra!

    • se ti leggesse davide ehehe cmq sono d accordo con te grandissimo lewis però credo per domani che se fa un ottima partenza può vincere

      • Caribbean Black

        Ciao angelo….sinceramente non me ne frega niente….io mi ritengo estremamente obbiettivo….riconosco gli errori e non mi faccio prendere piu dal fanatismo….

        Poi tornando in tema tecnico….chiaro che puo vincere….se sei in pole hai molte chances…però te le devi giocare bene, e lui ha gia fatto un mezzo pastrocchio con quel treno di gomme che potrebbe essere compromesso per tutto il primo stint.

        Mi auguro che non si facciano cazzate, perchè se lewis perderà tempo a causa del treno rovinato, e jenson dovesse perdere tempo ad attaccarlo non riuscendoci, la cosa potrebbe finire in malo modo, o con contatti, o che una perdita di tempo eccessiva che comprometterebbe la gara di entrambi.

        Spero che se lewis dovesse rivelarsi lento, Jenson lo passi senza problemi e faccia la sua fuga.

  • Due su dueee!!! E andiaaamooooo!!!!

  • Vi dico il pronostico che ho fatto venerdi sera a FantaF1 di derapate:

    Pole position Lewis Hamilton (McLaren)
    gara:
    1. 04 – Lewis Hamilton (McLaren)
    2. 03 – Jenson Button (McLaren)
    3. 07 – Michael Schumacher (Mercedes)
    4. 01 – Sebastian Vettel (Red Bull)
    5. 08 – Nico Rosberg (Mercedes)
    6. 10 – Romain Grosjean (Lotus)
    7. 05 – Fernando Alonso (Ferrari)
    8. 02 – Mark Webber (Red Bull)
    Giro veloce: 04 – Lewis Hamilton (McLaren)

    Se mi andavo a giocare i primi 3 di oggi non mi andava male…..

  • salvolewis

    Vai lewis… Vai!!!! :DD

  • stardrummond

    questi qui quest’anno faranno veder i sorci d’argento a tutti, han fatto una gran macchina, sembra sui binari, e la cosa incredibile è che si adatta perfettamente ad entrambi gli stili di guida dei 2 driver, che pure sappiamo tutti essere molto diversi! la vedo dura, e non solo per la rossa…

  • domani lewis per me farà l impossibile per vincere e per mettersi dietro button che sta diventando scomodo anche oggi gli è arrivato vicino

  • sono sempre più convinto che quest’anno ci siano chiari ordini di scuderia:
    chi scatta meglio e arriva alla prima curva davanti mantiene la posizione.vietato staccatone autolesioniste.
    vediamo se sarà così anche domani.

  • McLaren2012

    grande Lewis grande Jenson
    domani voglio doppietta ..spero
    Forza McLaren

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!