Terminator Button: “Dopo Hamilton vorrei Alonso…”

30 marzo 2012 15:12 Scritto da: Antonino Rendina

Il coraggio del campione è anche quello di arrampicarsi per sentieri impervi con l’entusiasmo e la curiosità di un ragazzino.

E Jenson Button ha dimostrato di avere fegato nel 2010, quando ha preferito fare un salto nel buio in McLaren piuttosto che continuare a lavorare con la squadra campione del mondo.

Da iridato in carica Button volle a tutti costi passare alla McLaren, rimettendosi in gioco come una spalla qualsiasi pur di paragonarsi a Lewis Hamilton sullo stesso piano. L’adrenalina della sfida preferita alla comodità di continuare a lavorare da primadonna con Ross Brawn.

La scelta gli ha detto a dir poco bene, considerando le sei vittorie e le tante soddisfazioni racimolate con il team di Woking mentre la nuova Mercedes (sorta sulle fondamenta della sua Brawn Gp) si è rivelata meno performante del previsto.

Il motto di Jenson è: “Non sono il migliore ma lavoro per diventarlo“. L’inglese è desideroso di confrontarsi con compagni anche più veloci di lui purchè ciò gli serva a crescere agonisticamente.

Il mio compagno di squadra Lewis Hamilton è molto veloce, lo vediamo in ogni gara ed è davvero eccitante avere un compagno di squadra così.  E’ difficile in alcuni giorni affrontarlo, ma in altri giorni è fantastico, ed è una vera sfida, mi piace averlo accanto”.

Gli dà soddisfazione averlo accanto e magari batterlo come sta succedendo nell’ultimo anno, ma se non fosse Hamilton il compagno di squadra dovrebbe essere comunque un fuoriclasse.

Ad esempio Fernando Alonso, il fresco vincitore di Sepang:

“Se Lewis non fosse in Formula Uno, personalmente credo che sarebbe interessante avere Fernando Alonso come compagno di squadra. Fernando è un grande talento, è un due volte campione del mondo, è veloce”.

L’asturiano agli occhi di Jenson è un driver completo più che una furia cieca: “E’ lui il più veloce F1? Probabilmente no, e lui probabilmente direbbe lo stesso, ma è molto intelligente. Per certi versi siamo simili, in altri particolari sicuramente non lo siamo. Siamo simili nel volere attorno a noi un team affiatato che lavora all’unisono. Penso che sarebbe interessante lavorare con lui, come compagno di squadra e allo stesso tempo come avversario. Sono sicuro che sarebbe un ottimo antagonista”.

Button per certi versi si rivede in Alonso. Soprattutto per la capacità di trascinare la squadra e metterla dalla sua parte. Caratteristica, questa, prepotente ed evidente in Fernando, mentre l’inglese che buca lo schermo lavora ai fianchi, corrode lentamente il team-mate conquistando step by step la fiducia della scuderia.

Un cyborg con il sorriso, amichevole, disponibile. Ma implacabile quando si tratta di cacciare fuori i secondi. Più in gara che in qualifica a dire il vero, ma sono stilettate di guida pulita che fanno male. Traitteorie belle da vedere ma traditrici per chi le subisce.

Perchè in fondo il mantra di Jb è uno solo: confrontarsi con i migliori per dimostrare a se stesso di non essere da meno. E’ il carattere competitivo che ti aspetti da un ragazzo che per hobby non gioca a calcetto o a tennis ma pratica il triathlon come un ossesso.

Peccato che, considerando la politica piloti di Maranello, difficilmente vedremo un derby interno tra Alonso e Button sotto le insegne della Ferrari.

55 Commenti

  • Caribbean Black

    Buongiorno caraibico a tutti :)

    @golewis….non sono proprio d’accordo….tu sostieni che jenson ha ritrovato competitività solo grazie alle gomme di pasta frolla, però io al contrario potrei dirti che prima di adesso, non è mai stato competitivo solo grazie ai troppi anni in honda e quindi solo per causa di una vettura non performante.

    Se vai a vedere bene in realtà button è tornato competitivo ogni volta che ha avuto una macchina all’altezza della situazione….vedi la brawn gommata bridgestone, così come la mclaren sempre gommta bridgestone nel 2010, oppure piu indietro nel tempo, con la bar honda nel 2004 sempre gommata bridgestone.

    Questo testimonia che sicuramente jenson non è mai stato un fulmine a ciel sereno o un grande fuoriclasse, però fa parte di quei piloti che sono in grado di vincere o mettere in difficoltà i diretti rivali, se hanno un mezzo che li supporta….cosa che non è da tutti sinceramente parlando.

    Ad oggi, button, in questa f1 moderna, odierna, sicuramente si sposa bene alle proprietà che caratterizzano questo campionato, però c’è anche da sottolineare che lui si è sempre comportato bene con qualunque monoposto che ha guidato, competitiva o non che sia stata.

    Trovo sbagliato imputare le colpe o i meriti di un rendimento altalenante o costante, alle gomme o ai regolamenti….i regolamenti son uguali per tutti, ed il vero campione vien fuori in tutte le situazioni, gomme si e gomme no, macchina si e macchina no….per cui Hamilton ha bisogno di adattarsi, e credo lo stia facendo, molto piano, ma lo sta facendo…button invece si è gia adattato, ed ora sicuramente si trova meglio con questo regolamento, che lo esalta obbiettivamente di piu rispetto ad un lewis hamilton che incontra piu difficoltà.

    Se proprio vogliamo andare a scavare in fondo, scopriamo che Alonso è di gran lunga il miglior pilota attualmente in F1, in quanto è colui che con ogni tipo di gomma si è sempre espresso al meglio rispetto agli altri, macchina si e macchina no…oltre al fatto che lui ha un grande merito che gli va riconosciuto….è l’unico pilota competitivo attulmente in F1 che ha guidato tutti i motori piu potenti e performanti che oggi motorizzano le monoposto piu competitive.
    Dal 2005 ad oggi ha guidato per renault, mercedes e ferrari.

    • come al solito, caraibico, dici delle grandi verità, ahh se solo tiferesti per la FEDE giusta, ma nessuno è perfetto 😀

      • Caribbean Black

        eh si Carletto 😀 ognuno ha la sua croce :D:D:D:D:D

      • ahhhhhhhhhhhhhhhhhh :)))) nel caso della meclaren piu che croce direi che è il peccato originale …. ahhh poi con quei colori colsi funesti la longa mano delle tenebre…. invece prendi ad esempio il rosso esprime passione vitalita allegria….

  • Sarà un pesce d’aprile ma su derapate dicono che ci sarà uno scambio massa schumacher gia dalla cina!!!

  • Secondo indiscrezioni giornalistiche in Germania, la MERCEDES avrebbe contattato LEWIS HAMILTON per il dopo SCHUMACHER, si avete capito bene i giornalisti Tedeschi affermano che SCHUMACHER avrebbe già deciso di smettere con la F12 a fine 2012 e LEWIS HAMILTON sarebbe il suo sostituto la punta di diamante con cui la MERCEDES andrebbe all’assalto del TITOLO.

    • Caribbean Black

      Ciao Davide…

      mmm…ti dirò….è dal suo rientro in f1 che i giornali tedeschi danno schumacher per ritirato ad ogni fine stagione….quest’anno che ha iniziato bene, lo danno ancora per ritirato a fine stagione….
      Io personalmente non ci farei tanto affidamento a queste indiscrezioni….penso che schumacher sia tornato per vincere almeno qualche altra gara e perchè no, anche un’8° titolo….non credo sia venuto a passare il tempo e a fare a ruotate senza senso con gli altri, o per il solo gusto di correre senza obbiettivi.

      Ti dirò però che, se lewis non dovesse rinnovare con la mclaren, mi farebbe immensamente piacereche andasse alla mercedes….sarebbe un bellissimo confronto con rosberg, oltre al fatto che credo che si potrebbe integrare alla grande con il team amg, visto che dal suo esordio in f1, ha sempre e solo guidato motori mercedes, per cui penso si troverebbe alla grande.
      Certo è che poi in amg debbono risolvere i problemi con il consumo delle gomme, problema che hanno da 2 anni e questo è il terzo ormai….è diventato una costante questo problema, e vedendo il rendmento di hamilton nella passata stagione, piu il suo stile schiatta gomme…penso che la meta mercedes sia quella meno indicata per lui.

      Cmq sia…staremo a vedere…..

      • bravo Caraibico quando fai commenti appropriati te li condivido

      • Caribbean Black

        ah beh marcuccio caro….il fatto che un utente possa o meno condividere cio che esprimo, non determina che il mio intervento sia appropriato o meno…
        Di interventi appropriati, permettimi la presunzione, ne faccio sempre….è che molto spesso sono difficili da digerire :)

  • Button è uno dei grandi piloti del circus della formula uno, meno male che esistono ancora piloti del suo calibro!

    grande Button hai tutte le carte in regola per rivincere il mondiale quest’anno!

  • button mi è sempre piaciuto… Gran pilota, peccato, che ha fatto diversi anni nel “buio”.
    Mi riferisco a quando la F1 per lui era qualcosa in più, ma il suo interesse era per discoteche, barche alla Briatore (uno a caso XD) e alle modelle…
    Dopo aver fatto una ricpstruzione intorno alla sua vita si è rivelato un ragazzo pieno di talento che si era visto all inizio della sua “storia in F1″.
    Peccato per quel periodo (ha anche rischiato di salutare per sempre la F1)… Ma cmq tutto nella vita serve.
    Bel manico, ma difficilmente arriverà in Ferrari (cosa che spero, come spero in un arrivo di Whitmarsh)

  • A nessuno è venuto in mente:
    “a domanda, rispondo”; parlando di chi più gli somiglia?
    Perchè strizzarsi il cervello e pensare a tutt’altro?
    Jenson sta bene in McLaren e ha detto che il confronto con Hamilton lo stimola.
    Il discorso era “senza Lewis”.

  • Dai ragazzi Button è un ottimo pilota…ma se non fossero arrivate le pirelli di pasta frolla sarebbe rimasto la miglior seconda guida del circus…è vero che è un pregio saper trattare bene le gomme..ma trovo ingiusto in questa F1 che i piloti che hanno per stile una guida aggressiva vengano penalizzati..ci vuole più euilibrio..

  • dai button adesso non ti allargare sei un ottimo pilota molto intelligente e hai oggi la f1 migliore, sei bravo a sfruttare al 100% le caratteristiche della macchina ma lascia stare alonso quello e’ di un altra catagoria come hamilton se non avesse la testa piena di problemi, quando correvi con benetton e honda le hai prese dagli italiani e barrichello, ricordati le monoposto veloci vincono anche con i buoni piloti, le monoposto “difficili” vincono solo quando le guidano i grandi campioni e tu con tutto il rispetto non lo sei ne lo sarai mai

  • Si button alla ferrari…lascia la mclaren per venire a fare la seconda guida???ma che…il dopo massa sarà un giovane!!!per button va bene la mclaren…il team perfetto per un pilota perfetto!!!Per la ferrari che è superlativa già abbiamo un pilota superlativo…il nostro alonso!!!w ferrari!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!