Pesce d’Aprile e Formula 1: il boccalone d’oro a…

1 aprile 2012 20:07 Scritto da: Davide Reinato

Ogni primo d’Aprile assistiamo a scene davvero divertenti. Come ogni anno, diversi siti scelgono di organizzare qualche classico pesce d’aprile, pur di attirare gente a commentare e linkare articoli, risollevando statistiche e guadagni in un giorno di magra per via della lunga pausa del Circus. In questa prima giornata del mese, si scatena l’inferno. Grazie ai social network, poi, il tam tam è assicurato. Basta montarne uno ad arte e si alza come niente l’asticella delle visite, mandando un po’ a donnine la serietà dell’informazione.

Le scene divertenti non le offrono solamente i siti che pubblicano certe “notizie”, ma anche e soprattutto le reazioni di molti appassionati. Incredibilmente, la competenza che solitamente regna tra i tifosi sembra magicamente sparire, assistendo a scene di follia da far sbellicare dalle risate. Facciamo un rapido riepilogo di quelli “meglio riusciti”.

Cominciamo dall’estero. Il sito YallaF1.com ha esordito con “Esclusivo: Karthikeyan rimpiazza Massa con effetto immediato”, aggiungendo delle foto photoshoppate (vedi sopra) a testimoniare le fantomatiche prove dell’indiano al Cavallino. Il boccalone d’oro và senz’altro agli utenti di questo sito, che hanno scatenato il panico in rete. Qualche altro sito minore in Italia, privo di fantasia, ha subito ripreso la notizia e l’ha ripubblicata, sperando di sortire lo stesso effetto. Per loro ci vorrebbe il tapiro, altroché…

Il sito Real-Motorsport.com ha puntato su Sebastian Vettel e sulla storia del dito indice, trasformatosi in medio verso Karthikeyan la scorsa settimana. Senza divagare, il sito annunciava la rottura dell’indice della mano del Campione del Mondo in carica che lo avrebbe portato a saltare il GP di Cina.

In Italia si và sul classico. Il sito Derapate.it apre la giornata con il classico “Ferrari: Schumacher tratta per tornare”. Un evergreen, quello del tedesco, che era stato già usato da qualcun’altro lo scorso anno, insieme a quello del ritiro immediato. Anche questo ha preso comunque facilmente piede, forse grazie ad alcuni tifosi che sognano ancora uno Schumy in Rosso, ripensando agli antichi fasti del passato.
Ai limiti della fantascienza quanto invece proposto dal sito UltimoGiro.com, che ha puntato sulla sostituzione di Massa con Sebastian Vettel. Fantasia portami via.

Insomma, va bene che nella vita un pizzico di ironia fa sempre bene, ma questo evidenzia come, ancora una volta , i professionisti dell’informazione – soprattutto i più giovani e attratti dai new media – devono comunque vigilare perché la qualità dell’informazione e l’autorevolezza delle fonti abbiano ancora la preminenza. E in questo contesto, BlogF1.it risponde “Presente”!

Buon 1° Aprile a tutti!

10 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!