Confronto Alonso-Massa: numeri impietosi per il brasiliano

5 aprile 2012 16:02 Scritto da: Antonino Rendina

Fernando Alonso e Felipe Massa corrono come compagni di squadra in Ferrari dal 2010.

Esattamente sono 40 Gp. Diciannove nel 2010, diciannove la scorsa stagione più i due del 2012.

Della crisi del paulista si è detto in lungo in largo, se n’è parlato finanche troppo ed è inutile tornare sempre sugli stessi argomenti.

Tirando però le somme il confronto tra i due alfieri Ferrari è semplicemente imbarazzante per quanto riguarda Massa. Sovrastato in ogni voce, praticamente annichilito da un “team mate” che l’ha demolito nelle statistiche e forse nel morale.

E allora spulciamo qualche dato statistico che nel nostro sport non fa mai male. “Diamo un po’ i numeri”, in senso letterale:

Qualifiche Fernando batte Felipe 32 a 8 , un confronto davvero impari. Massa, curiosamente, s’è tenuto due volte di seguito Alonso dietro in griglia in Giappone e in Corea nel 2011.

Vittorie Per Nando è un netto 7-0. Cinque vittorie nel 2010 per l’asturiano, una nel 2011 e quella di Sepang di due settimane fa. Per onestà intellettuale va detto che l’ago della bilancia poteva pendere almeno un po’ verso Felipe, se non ci fosse stato il famoso ordine di squadra a Hockenheim.

Podi I 21 “gradini” di Alonso (dieci, dieci e uno) contro i 5 di Felipe (tutti nel 2010) dicono tutto sulle diverse posizioni occupate in gara dai due piloti del Cavallino.

Punti Infine 544 punti totali per Alonso in questi quaranta gran premi contro i 262 del brasiliano. Il doppio dei punti più un secondo e un nono posto. Questo è un dato che fa rabbrividire; una forbice inspiegabile considerando che parliamo di due piloti che corrono con la stessa vettura.

Piazzamenti iridati Un secondo e un quarto posto per Alonso e due sesti posti finali per Felipe, mai in lotta con i suoi colleghi dei top team per un posizionamento migliore. Lui sesto e solo, Alonso quasi campione nel 2010 e quasi sul podio iridato un anno dopo…

Uno squilibrio prestazionale – considerando anche il distacco medio sul giro che oscilla dai tre decimi al mezzo secondo – semplicemente pazzesco che danneggia la Ferrari ma che soprattutto non rende onore all’ottimo pilota che Massa è stato prima dell’inspiegabile (?) crollo.

26 Commenti

  • sono finite adesso le qualifiche della moto gp mi sa che valentino e finito 1’2 dal compagno nn va
    bene

  • Alexandro HAMALORAI

    Detto sinceramente, se Felipe dovesse produrre altri 2 mesi a questo livello, dubito che risucirà ad arrivare a metà stagione senza essere silurato.

    Anche perchè Montezemolo ne comincia ad avere piene le scatole.
    Ovviamente il presidente tratta Felipe e lo sprona con parole “dolci”, ma cè un limite poi a tutto.

  • c.v.d. come volevasi dimostrare.
    Le continue critiche che vengono rivolte contro il pilota paulista, non sono antipatia o altro, anche perchè Felipe credo che sia una bella persona, ma il risultato di tutti i gran premi disputati che non hanno mai portato risultati soddisfacenti per lui e la sua squadra. La Ferrari è una squadra da top team, non da rincorsa, ma da top team, da primi della classe.
    Avendo un Felipe ormai spento in squadra non giova al cavallino rampante, il nostro brasialiano ormai ha smesso di sbalordire come Ronaldinho nella sua squadra di calcio, insolito che i brasiliani iniziano bene e finiscono male, solo uno, è rimasto nei nostri cuori da tifosi, un solo pilota e anche un solo calciatore e mi riferisco al grande Ayrton e il grande Pelè, loro si che erano brasiliani che hanno emozionato!
    Il mio è una semplice riflessione personale, non intendo puntare il dito contro nessuno.
    La Ferrari dovrà stimolare ancor di più il suo pilota se non vuole che il matador lo eclissi del tutto!
    FORZA FERRARI, FORZA FERNANDO E SPERIAMO TUTTI FORZA FELIPE!

  • si ormai è diventato il pato della situazione……credo che il problema di massa è di origine psicologica e una totale mancanza di stimoli nel cercare di battere Alonso…..secondo crede che in ferrari credano solo in Fernando e quindi anche se nn è cosi nella realtà va sempre meno veloce del suo compagno di squadra….a mio parere l’unica soluzione è quella di fargli cambiare scuderia ormai in ferrari nn vale più un tubo come pilota!

  • Per forza che è impietoso, Massa non fa più il pilota di F1!

  • Per me il motivo è semplice, Massa dopo aver preso la molla in testa ha cambiato sguardo sulla formula 1,
    forse sparo un cavolata anzi la sparo, ha paura…..

    • gabriele72

      a me non sembra che abbia paura!lo dimostrano i continui scontri con hamilton l’anno scorso..non mi pare si sia mai tirato indietro nel confronto diretto,neppure a monaco,che è un tracciato che la paura la mette un po a tutti..io credo semplicemente che felipe non riesca a guidare questa macchina,che ha problemi con queste gomme..felipe è uno che sente la macchina “nell’anteriore”,con questi nuovi regolamenti si è trovato veramente male..anche il confronto con alonso non credo che lo spaventi..massa è stato compagno di gente tipo schumacher o raikkonen,e non mi pare che abbia mai temuto il confronto!

  • Massa ha avuto una stagione ottima nel 2008, se ne accorse anche Briatore, che notoriamente non è mai stato un estimatore di Felipe, poi un opaco 2009 con il terribile incidente. L’arrivo dell’odiato Alonso non ha fatto altro che complicare il suo stato d’animo non certo alle stelle, con un 2010 al servizio si Fernando.
    Nel 2011 una F150 poco furba gli toglie quel poco di entusiasmo che gli era rimasto.
    2012: la Ferrari, come un disco rotto ripete sempre di essere vicina a Felipe e di confidare nel suo riscatto.
    Non penso che in Ferrari siano dei fessi, credo invece che dietro ci sia qualcos’altro, mercati emergenti, paura dell’opinione dei media e i Todt.

  • a onor di cronaca le vittorie sarebbero 6 a 1 per alonso, ricordiamoci che un gp lo vinceva massa senza ordini di scuderia, e purtroppo è da quel gp che massa si è ammosciato.

    • gabriele72

      forse massa avrebbe vinto,perchè comunque alonso era davvero più veloce di felipe..

      • sicuramente con i se e i ma non si va da nessuna parte, non sto dicendo che la ferrari abbia fatto male a dare quell’ordine, anzi…, sono convinto che era la mossa migliore da fare per restare in lotta per il titolo, dico solo che massa in quell’occasione ebbe una batosta enorme sul suo morale e guarda caso da li in poi si è spento.

      • concordo in pieno, e’ quella la molla che inibisce massa non quella di barrichello in ungheria 2009

  • f1 live king

    Dopo l articolo sul soffiaggio sauber quello sul confronto piloti Ferrari ..mi sembra di aver letto autosprint 2 volte questa settimana!!!

  • non ci vedo niente di strano… La ferrari negli ultimi anni è la 3a forza è normale che il secondo pilota arrivi 6 in classifica. Se mai è Alonso che sta facendo di più. Anche ai tempi di Schummi le differenze erano queste però c’era una tale superiorità che comunque il secondo pilota arrivava a podio più facilmente.
    La differenza di punti è una sciocchezza perchè non è confrontabile con gli anni precedenti. Ad esempio se A arriva sempre 1 e B sempre 2, A avrebbe il 38% di punti in +; con la vecchia attribuzione il 25%.

    • ferraristasempre

      non mi pare una sciocchezza dato che il confronto è stato fatto usando tutti anni in cui è valso il nuovo sistema di punteggio.
      per il resto sarei d’accordo con te fintanto che si parla del 2010. sul 2011 già di meno… non è tanto il “sesto in classifica”, che potrebbe starci come dici giustamente, è il fatto che un sesto totalmente solitario e costante, anche nelle gare. su quest’anno poi… no, io la differenza che ho visto in queste due gare non la ricordo in nessun’altra coppia, neanche schumacher-barrichello con la f2005 che è stata la peggiore macchina che quei due hanno avuto a disposizione all’epoca.
      detto ciò, considerando che sono passate solo due gare, massa ha tempo per capire meglio questa f2012 e migliorarsi, e spero lo faccia.

  • ferraristasempre

    d’ora in poi, quando sull’enciclopedia cercherete il detto “girare il coltello nella piaga”, troverete tra le definizioni quest’articolo! XD

    certo tutte cose che già sapevamo avendole vissute… ma a vederle così fanno un po’ impressione.

  • MotoreAsincronoTrifase

    sara’ ma a me non convince. Un ottimo pilota non diventa brocco cosi’ da un momento all’altro. Per me non ha la stessa macchina di alonso, secondo me fanno non pochi esperimenti con lui per preparare al meglio la macchina di alonso. Se s pensa poi che la f2012 e’ stata progettata interamente intorno ad alonso i 3 decimi si spiegano subito

    • ferraristasempre

      peccato che quest’anno non siano 3 decimi!
      persino barrichello, uno che non ha esitato a parlare male della ferrari da quando se n’è andato, ha detto che il problema è nella testa di massa. il fatto che una squadra punti su un pilota non giustifica numeri del genere, una differenza tale non si è mai vista.

  • C’è urgente bisogno di un sostituto di Massa. La Ferrari ha bisogno di un pilota che lotti e porti punti, come il due mclaren, non si può affrontare un mondiale con un solo pilota. Tra l’altro con una macchina come la f2012, che manca di carico, di velocità di punta e di velocità di percorrenza in curva, un solo pilota che porta punti ed inaspettatamente una vittoria non basta ad un top team.

    • In genere le squadre bisognose di soldi tengono un secondo pilota scarso ma con una borsa piena di dollaroni.. vedi Petrov… e la Ferrari???

      Ha fatto fuori subito Raikkonen per i soldazzi del banco spagnolo ma Massa sopravvive… sarà per l’inflenza Todt junior?!

      Alla fine lo sport si và a far benedire, c’è sicuramente qualche altro interesse forte altrimenti se la scelta fosse dettata solo dalle prestazioni Massa sarebbe altrove.

      • MotoreAsincronoTrifase

        massa ha mubadala e il mercato fiat e ferrari brasiliano. Se trovassero un altro brasiliano massa sparirebbe all’istante

  • Wow, non pensavo che Felipe avesse fatto tutti questi punti (262)!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!