Alzayani: “Il Bahrain ha bisogno della F1″

7 aprile 2012 15:15 Scritto da: Davide Reinato

Il capo del circuito del Bahrain sostiene che la presenza della Formula 1 nello Stato del Golfo sia un bene per il paese, perché tutta la nazione potrà trarne un vantaggio sostanziale.

Malgrado la situazione politica sia sempre più testa, il presidente del Bahrain International Circuit è fermamente convinto che l’evento in programma debba svolgersi regolarmente, in modo che si trasformi in un aiuto alla popolazione. La stessa popolazione che, invece, grida al boiocotaggio.

Zayed R Alzayani, intervistato dalla BBC Radio 4, ha ammesso: “Quello che è successo è molto triste, ma non possiamo tornare indietro e cambiare la storia. Dobbiamo imparare da questa e andare avanti. Penso che la gara in Bahrain sia necessaria, perché abbiamo bisogno di iniziare di nuovo l’attività in pista. L’economia del paese ne ha sofferto”.

Ovviamente, l’idea che un po’ tutti ci siamo fatti, è quello di una strumentalizzazione della Formula 1 a fini politici, per dimostrare che la situazione è tornata alla normalità. Alzayani ha dichiarato: “Io non sono d’accordo, non la penso così. La gara non si svolge per le autorità politiche, ma perché il Bahrain è stato scelto come la casa degli sport motoristici in Medio Oriente. Abbiamo ospitato sette GP e la maggioranza delle presenze era data dagli appassionati di F1 e motorsport in generale, non dalle autorità o dalla famiglia reale. E poi molti spettatori vengono anche dai paesi limitrofi, non sarebbe giusto privarli di questo evento”.

Oggi un portavoce della FIA, come annunciato dall’agenzia Reuters, ha confermato che la Federazione sta monitorando la situazione per garantire la sicurezza e il normale svolgimento della corsa.

2 Commenti

  • Io sono fermamente convinto che in Bahrain non si debba andare, perchè non sanno cosa sia la civiltà, perchè con il loro petrolio in accordo con le 7 sorelle e i nostri governi ci stanno dissanguando, ma lostesso vale per la Cina, dove i diritti umani non sanno cosa siano ed ancora lo stesso vale per l’India.

  • voi avete bisogno di una bella dose di civiltà!
    Ho lavorato per qualche tempo con la mia squadra in una procura militare sulle coste di zallaq, la vostra mentalità e la vostra fede al terrorismo vi porterà nel buio assoluto, avete la tendenza a distruggere tutto quello che vi viene “regalato”, non avete il minimo senso di responsabilità e siete un popolo ormai in caduta libera! Aggiungo inoltre che voi gli “occidentali” come li chiamate voi, sono invasori, però poi, quando organizzano eventi che vi portano bei soldoni siete i primi a invocarci e baciarci le chiappe!
    Anche se si disputa il gran premio, per principio, non lo guarderò, non meritate tanta importanza.
    Dovete ringraziare solo a alla maFIA che abbassa sempre la testa a zio Bernie e vi fa fare i vostri “porci” comodi..ops..i vostra figura di cani randagi!
    BOICOTTARE QUEL GRAN PREMIO E’ FACILE PER IL 2013..BASTA NON VEDERLO!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!