La Ferrari omaggerà Gilles Villeneuve a Fiorano

Tra esattamente un mese ricorrerà il trentesimo anniversario della scomparsa di un mito per il mondo dei motori: Gilles Villeneuve. Il canadese è ancora vivo nei cuori della generazione che l’ha visto correre dal vivo nei circuiti di tutto il mondo, ma anche tra i più giovani basta nominarlo per far battere il cuore.

Il talento, la velocità, il coraggio che spesso superava anche i limiti della fisica. Tutti elementi che hanno contribuito a far diventare Gilles Villeneuve un pezzo di storia dell’automobilismo mondiale.

E la Ferrari ha deciso di omaggiarlo in maniera speciale, ricongiungendo i due nomi: Ferrari e Villeneuve. Martedì 8 maggio, sulla pista di Fiorano, Jacques Villeneuve – figlio di Gilles – guiderà la 312 T4. Una vettura che vide il canadese e il compagno Scheckter regalare alla Ferrari il titolo Costruttori e al sudafricano il titolo Piloti. Sarà la giusta occasione per rievocare la figura del pilota ma, soprattutto, di un uomo che ha posto d’onore nella storia della Scuderia del Cavallino Rampante.

6 Commenti

  1. Jacques Villeneuve alla guida di una Ferrari?!

    Correva l’anno 1997: Jacques Villeneuve ed Heinz-Harald Frentzen su Williams-Renault VS (un certo) Michael Schumacher ed Eddie Irvine su Ferrari vi ricorda niente?

    E’ un po’ come dire Alonso alla Ferrari dopo i duelli e le frecciate verso la Ferrari… caspita! Ma ora che ricordo Alonso è già in Ferrari…
    Alla faccia di noi tifosi che gli andiamo dietro e che ci prendiamo a capelli (non Ivan 🙂 per le cavolate che ci vengono propinate di volta in volta…

    Benvenuto Jacques… con tutto il cuore Ferrarista rimasto ferito nel mondiale ’97 😛

  2. ..pensate che bello sarebbe,se contemporaneamente ai Gp di questo mondo, ce ne fossero altri,di cui noi non ne possiamo sapere nulla, in cui fanno a ruotate Villeneuve ,Senna ,Clark ,Peterson ,Nuvolari ,Alboreto,Hill e il buon vecchio Sic che magari per essere della partita, a cambiato disciplina, per fare come diceva lui i “traversi” e sfidare i migliori di sempre..

Lascia un commento