Centralina Unica: McLaren la fornirà fino al 2015

9 aprile 2012 19:37 Scritto da: Davide Reinato

Centralina MES TAG-320 - Foto © McLaren Electronics Systems

La centralina unica MES, realizzata dalla McLaren Electronic Systems in collaborazione con Microsoft, equipaggerà le monoposto di Formula 1 almeno fino al 2015. L’accordo con la FIA è stato rinnovato, infatti, per il prossimo triennio.

Originariamente, il programma della Federazione prevedeva un cambiamento di centralina insieme all’adozione dei motori V6 Turbo, ma lo slittamento al 2014 dei nuovi propulsori avrebbe causato una sorta di “vuoto” di un anno che ha costretto la FIA a rivedere i propri programmi. Si prospetta quindi una sorta di anno di transizione per la Centralina, in cui verrà utilizzato un software meno restrittivo di quello attualmente in uso.

Secondo quanto dichiarato da Peter Van Manen, responsabile del progetto McLaren Electronic Systems, il 75% del software verrà uniformato, mentre il restante 25% resterà aperto allo sviluppo delle singole squadre, evitando però che queste possano utilizzare sistemi vietati come il traction control, il launch control o le particolari mappature come quelle sperimentate dalla Renault che hanno poi portato alla saga degli scarichi soffianti in rilascio.

La decisione di introdurre la centralina unica fu presa dal Presidente FIA Max Mosley. Una mossa che ha permesso un maggiore controllo sui dati del motore da parte dei delegati tecnici, ma anche una riduzione dei costi per lo sviluppo da parte delle squadre. Intorno alla ECU centrale, ossia il “cervello” di ogni monoposto, ci sono altre centraline HIU-3, usate per raccogliere i dati inviati dai sensori situati alle ruote. Con la centralina unica si interfaccia anche la PBOX2006 (power box) e la PCU-6D, ossia quel piccolo computer che sta nel cruscotto o nel volante, a seconda delle scelte di ogni team.

La centralina unica TAG-310B è stata usata in Formula 1 già dalla stagione 2005. Da quell’anno si sono susseguite una serie di modifiche regolamentari, come il passaggio dai motori V10 ai V8, l’alettone mobile anteriore e tanto altro. Per far fronte ai cambiamenti, la TAG-310B è stata sostituita nel 2008 con la TAG-320, decisamente migliore rispetto alla precedente: con 512 MB di memoria RAM, 8GB di capienza per registrare i dati, un accelerometro interno tri-asse e un collegamento Ethernet da 1 GB per secondo. Il tutto in appena 1.35 Kg.

7 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!