Williams, si può lottare ancora per la zona punti

10 aprile 2012 15:52 Scritto da: Davide Reinato

La Williams sta nettamente migliorando le proprie prestazioni, specie se si guarda a quelle dello scorso anno, letteralmente raccapriccianti. Nonostante una giovane formazione di piloti, le potenzialità del team di Grove sono ormai note e la FW34 è una buona base di partenza su cui lavorare per il prosieguo della stagione.

Mark Gillan, Ingegnere Capo delle operazioni in pista per il team Williams, ha dichiarato: “Dopo aver ottenuto i nostri primi punti in Malesia, siamo desiderosi di andare a Shanghai il più presto possibile. La nostra vettura è molto migliorata. A Shanghai sarà messa a dura prova, perché l’asfalto è veramente ostico per le gomme. E poi dobbiamo aggiungere che la corsia box è relativamente corta e la safety car può uscire con facilità, questo influenzerà molto le strategie. Non dimentichiamoci che il meteo può essere piuttosto instabile, con grandi sbalzi di temperatura e la possibile pioggia, anche se si spera non sia poi così tanta come quella di Kuala Lumpur”.

Una gara imprevedibile che per la Williams potrebbe però riservare qualche bella sorpresa. Pastor Maldonado si dice convinto di poter lottare per la zona punti: “Shanghai è uno dei miei circuiti preferiti in calendario, c’è una buona combinazione di curve lente e medie in cui è davvero divertente guidare, ma anche molto impegnativo. Abbiamo mostrato un buon passo in queste prime gare, ora speriamo di poter lottare per raccogliere ancora qualche punto prezioso”.

Gli fa eco il compagno di squadra, Bruno Senna, che ha raccolto i primi punti iridati della stagione proprio a Sepang: “La vettura si sta mostrando solida nel passo gara, sono davvero fiducioso delle nostre possibilità in Cina. Per me sarà un tantino più complicato, perché qui non ho corso negli ultimi due anni, dunque dovrò lavorare per imparare bene i segreti della pista. Vengo da una buona gara in Malesia, spero proprio di poter mantenere questo stato di forma anche nel prossimo weekend”.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!