Cina 2006, l’ultima vittoria di Schumacher

12 aprile 2012 15:28 Scritto da: Marco Di Marco

Sei anni. Tanto è trascorso dall’ultima vittoria di Michael Schumacher in Formula 1. Una vittoria di prepotenza, quella ottenuta dal tedesco sul circuito di Shangai. Una vittoria necessaria, vista la accesa rivalità di quella stagione con l’allora campione del mondo Fernando Alonso.

Il tedesco, alla sua ultima stagione in Formula 1, non affrontò una qualifica memorabile e conquistò soltanto la sesta piazza, mentre lo spagnolo della Renault, complice anche un ottimo mix tra gomme Michelin e telaio, riuscì ad agguantare la pole position. La gara fu tuttavia ben diversa, complice anche un meteo come sempre imprevedibile in terra cinese.

Alla partenza, avvenuta su asfalto ancora umido, Alonso prese subito il largo, seguito dal fido scudiero Fisichella e da un tenace Kimi Raikkonen. Schumacher mantenne la sesta posizione, ma da astuto campione, trovò il suo stato di grazia in condizioni miste umido – asciutto. Al giro 21 il box Ferrari, nonostante le condizioni meteo incerte, decise di continuare a montare sulla vettura di Michael pneumatici intermedi. Stessa copiata in parte anche da Fernando Alonso, il quale decise stranamente di cambiare solo l’anteriore destra.

Una scelta che lo spagnolo pagherà a caro prezzo. Fisichella e Schumacher, infatti, riuscirono ad accorciare il distacco dal campione del mondo ed a sopravanzarlo. Alonso, ormai condizionato dalla inguidabilità della sua vettura, rientrò ai box al giro 35, ma un problema di fissaggio della ruota posteriore gli fece perdere ben 18 secondi.

Schumacher nel frattempo riescì a braccare Fisichella ed a sopravanzarlo con un sorpasso di cattiveria. La fame di vittorie del tedesco e l’obiettivo mondiale riuscirono a dargli la carica necessaria per sopperire ad una inferiorità della sua 248F1. Alonso, tuttavia, è campione della stessa pasta. Grazie alla strategia del suo box lo spagnolo riuscì a superare Fisichella, vittima sacrificale per rincorrere l’obiettivo iridato, e riuscì quasi ad annullare distacco da Schumacher.

Il gran premio sembrava ormai attendere lo scontro epico tra i due leader. Ma, come in ogni trama gialla che si rispetti, a cinque giri dalla fine arrivò la pioggia. La guerra di nervi iberico-tedesca si giocò sulla pulizia di guida. Nè Schumacher nè tantomeno Alonso rientrarono ai box per il cambio gomme, dimostrando di avere un controllo di vettura inarrivabile per chiunque altro.

Schumacher riuscì a gestire il breve divario che lo separava dallo spagnolo, conqusitando così la sua ultima, eccezionale, vittoria nel mondiale di F1.

Sono passati sei anni, ed i due attori principali di quella gara domenica torneranno a sfidarsi sul medesimo tracciato.

Il meteo promette pioggia, ed i tifosi sognano un déjà vu da brividi.

17 Commenti

  • passati solo sei anni sembra una vita fa…..

  • Ferrarista Sfegatato

    INNO TEDESCO+INNO ITALIANO= lacrime e pelle d’oca :’)

    GRAZIE SCHUMI PER TUTTE LE EMOZIONI CHE CI HAI REGALATO, IL TRADIMENTO NON CANCELLERA’ TUTTO QUESTO !! Chissà se ci sarà un altro pilota che ci farà tremare il cuore come Schumi ! :’)

  • Che binomio…e che emozioni! Lacrime… :)

  • Rosso dentro

    Che ricordi…in attesa di tempi migliori cari Ferraristi dobbiamo consolarci con le vecchie stagioni!!! A proposito, qualcuno sa dirmi dove si possono trovare le registrazioni complete delle gare del passato???

    • Alexandro HAMALORAI

      Da me!
      Ho tutti i gp che vuoi, basta chiedere.

      • Rosso dentro

        chiedo!!!
        in che supporto li hai?
        come faccio ad averli?
        grazie in anticipo Alexandro!

      • Alexandro HAMALORAI

        Ciao,
        allora, i gp sono su dvd e la qualità varia da sufficiente, buona e ottima.

        Non ti preoccupare che se un gp si vedesse male sono io il primo a dirtelo e a fartelo cambiare, ho sempre fatto transazioni puntate sulla qualità, quindi puoi andare sicuro.
        Pensa che anche il nostro caro Caribbean mi ha chiesto tutta la stagione 2007! 😀

        Tornando a noi, i gp li vendo a 4 euro l’uno con spese di spedizione gratuite con raccomandata tracciabile.
        Ho tutti i gp dal 81 ad oggi (2011 e 2012 solo in alta definizione) più tanti altri gp dal 50 all’ 80, in diverse lingue straniere e molti come sintesi.

        Mandami la tua richiesta di gp a questa mail:

        stef .aldini@hotmail. it

        (compatta l’indirizzo, altrimenti mi mandavano in moderazione il post)

        Dopodichè ti farò sapere riguardo alla loro qualità.

        Ciao ciao

      • Rosso dentro

        Grazie Alex, appena ho deciso quali prendere ti mando una mail.
        Ultima domanda: metodo di pagamento?

    • complimenti all’archivio di alexandro……però se ti interessa anche qualcosa di gratuito ti consiglio vivamente di fare un giro qui
      http://www.f1archives.com/blog/
      le più belle gare,reportage,qualifiche e tanto altro molti dei quali coi mitici commenti bbc di murray e hunt

      • Alexandro HAMALORAI

        Grazie Jumpy! ;-D

        Però ci tengo a sottolineare che i miei gp sono tutti originali in italiano registrati dalla tv di allora.Nessun filmato nella mia collezione è stato scaricato da internet.

        Ci tenevo a dirlo, magari qualcuno poi crede una cosa invece che un altra.

      • sisi certo! infatti non volevo sminuire la tua collezione che sarà certamente da vero appassionato e registrata gara per gara!
        magari fossi nato all’epoca!……avrei iniziato certamente a registrarle anch’io le gare!:D

  • Mitico Schumy <3

    Emozioni veramente forti !!

  • Mi dispiace (sono consapevole dei pollici rossi che riceverò), ma il vero Schumacher era questo.

    E’ stato giusto il suo ritiro dalle gare ed enormemente sbagliato il suo rientro.

    Ancora oggi non riesco a “vederlo” alla concorrenza!

  • Myriam F2013

    Nostalgia, nostalgia canaglia ! Grandi emozioni con Schumi vestito di rosso, l’inno tedesco, l’inno italiano…!

  • Che gara splendida fu quella, grandissime emozioni, ogni tanto me la riguardo per riprovarle.

    Grazie Michael!

  • non finirò mai di ringraziarlo per tutto quello che ci ha regalato nei suoi anni in Rosso.
    Quando sento l’inno tedesco e poi quello italiano, rivivo tutta la mia vita da tifoso sportivo, ricordo dove sono nato e dove vivo, amo questo sport e non smetterò mai di farlo!
    FORZA FERRARI SEMPRE!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!