FIA conferma: il GP del Bahrain si terrà regolarmente!

13 aprile 2012 04:26 Scritto da: Davide Reinato

Il Gran Premio del Bahrain si disputerà regolarmente. Lo ha annunciato la FIA con un comunicato, assicurando che la sicurezza nello Stato del Golfo è garantita. Dopo settimane di incertezza, nate dalle continue richieste da parte dei manifestanti di boicottare il Gran Premio con manifestazioni e disordini nel paese, la FIA ha finalmente espresso la sua opinione.

Prima ancora che Bernie Ecclestone potesse incontrare i team nel paddock di Shanghai, la Federazione ha annunciato: “Sulla base delle informazioni attuali, siamo convinti che tutte le misure di sicurezza in atto per la gestione del Gran Premio del Bahrain siano idonee. Di conseguenza, la FIA conferma che il Gulf Air Bahrain Grand Prix andrà avanti come previsto”.

La Federazione ha anche chiarito di aver tenuto sotto osservazione da vicino gli sviluppi in Bahrain: “La FIA è l’organo di governo dello sport automobilistico e quindi della F1. Come tale, essa stabilisce calendari della stagione in seguito alla proposta del detentore dei diritti commerciale, in accordo con le autorità nazionali in merito alla sicurezza. In tale contesto, la FIA garantisce la sicurezza del pubblico, dei piloti, dei team e di tutti gli addetti ai lavori. La FIA deve prendere decisioni razionali sulla base delle informazioni che vengono fornite dalle autorità del Bahrain e dal detentore dei diritti commerciali”.

Infine, la FIA ha anche voluto chiarire che non era giunta nessuna richiesta da parte delle squadre di annullare o rinviare la gara.

3 Commenti

  • PEEEEECOOOOROOOOOOOOOONIIIII!!!

    PER PRINCIPIO NON LO GUARDERO’!!!

    PECORONI!

  • Soldi Soldi Soldi e un bel grappolo d’ipocrizia servita in salsa F1. Questa è la lezione che arriva dall’Europa!! Sembra che i diritti dell’uomo in un determinato paese non democratico abbia importanza solo se il tiranno ha initiative che entrano in contrasto con le attese e gli interessi dei poteri del pianeta. Tutti sappiamo che il Bahrein non è governato / gestito in modo democratico dalla minoranza sunnita, correre lì vuol dire una sola cosa, assecondare il loro comportamento. Per me il mondiale quest’anno ha 19 gare, non accendo la tv per la gara di Sakhir, penso che tutti dovremmo fare allo stesso modo per rispetto della povera gente che vive lì.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!