Red Bull, una produttiva giornata di test

13 aprile 2012 16:41 Scritto da: Davide Reinato

La Red Bull ha sfruttato il venerdì di libere in Cina come una vera e propria giornata di test, portando due configurazioni  diverse degli scarichi sulle vetture di Vettel e Webber. Il campione del mondo in carica ha girato con la configurazione vista già nei test pre-stagione, mentre Webber ha avuto modo di girare con la versione aggiornata, utilizzata già nelle prime due gare.

Dopo le prove, Seb ha ammesso: “Devo dire che mi sono sentito un po’ più a mio agio, quindi vedremo. Certo che resta un po’ difficile fare confronti, dato che non abbiamo riferimenti specifici per questa pista. In generale, posso dire che la vettura mi è sembrava competitiva. Non so ancora se manterremo questa configurazione degli scarichi per il resto del weekend, perché bisogna controllare i dati e compararli con quelli di Mark per cercare di capire qual è il miglior pacchetto da utilizzare”.

Webber ha avuto anche qualche problema tecnico nella seconda parte delle libere, con i meccanici che hanno lavorato animatamente sulla parte posteriore della sua RB8. L’australiano ha chiuso in quarta posizione, proprio dietro a Vettel: “Le due vetture lavorano in maniera differente in alcuni tratti del circuito, avremo un bel po’ di dati da analizzare questa sera. Dobbiamo valutare pregi e difetti di ciascuna soluzione, ma credo che stiamo lavorando nella giusta direzione”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!