Ferrari in difesa. Alonso: “Speriamo nella pioggia”

14 aprile 2012 09:45 Scritto da: Mario Puca

Svanisce nel tempo di una qualifica l’illusione della leadership relativamente alla classifica piloti e la Ferrari torna con i piedi per terra. La F2012 migliora di gara in gara, anche grazie ai tanti piccoli aggiornamenti aerodinamici studiati dagli ingegneri di Maranello: nuovo alettone anteriore (con nuove paratie), nuova ala posteriore e tanti aggiornamenti in lungo e in largo (soprattutto al fondo estrattore), che però ancora non bastano, come ammettono gli stessi piloti, a lottare per le posizioni di vertice né tantomeno a garantirsi un accesso alla Q3 senza “lacrime e sangue”.

In Cina, infatti, Alonso e Massa chiudono le qualifiche in 9^ e 12^ posizione, quindi proprio a cavallo tra Q2 e Q3, confermando un ritardo rispetto agli altri top team (tra cui si inserisce di diritto anche la Sauber) che però si sta costantemente riducendo. La classifica però è molto variabile, come evidenzia la prima fila tutta Mercedes (visto che Hamilton verrà  arretrato di 5 posizioni per la sostituzione del cambio) e la clamorosa eliminazione di Vettel, solo undicesimo. La Ferrari può quindi far bene in gara, soprattutto tenendo conto delle condizioni meteo incerte (è previsto il 40% di possibilità di pioggia per la gara) che tanto esaltano Alonso.

La situazione è migliorata – commenta Alonso al termine delle qualifiche – ma c’è ancora da soffrire. Domani dobbiamo difenderci, gli altri sono ancora più veloci di noi. Certamente Vettel con la sua undicesima posizione ci ha dato una mano. Però speriamo nella pioggia e speriamo di fare una buona partenza. Un Alonso “fiducioso ma non troppo” quindi, ben consapevole che, per ora, con questa F2012 conta molto di più il suo talento che le potenzialità della macchina.

Massa è ancora fuori dalla Q3, ma il brasiliano questo weekend sembra più sereno ed anche le sue prestazioni migliorano; non bisogna, infatti, farsi influenzare dalla qualifica del brasiliano, visto che i suoi tempi sono in linea con il compagno di squadra, più veloce in Q2 di circa 3 decimi. Abbiamo fatto qualche passettino avanti – commenta il brasiliano – ma la macchina è migliorata all’improvviso tra una sessione e l’altra. All’inizio eravamo in difficoltà (Massa è stato il primo in Q1 a montare la mescola morbida per rientrare in Q2), poi la macchina è migliorata ma non sappiamo perchè. Adesso dobbiamo cercare di capire cosa è cambiato e prepararci bene alla gara. Comunque domani cerchiamo di fare una buona gara e di lottare per i punti.

31 Commenti

  • Guardando i tempi si nota benissimo che in Q2 i primi 12 sono circa in mezzo secondo e in Q3 i distacchi sono più alti.
    Potrebbe essere che in Q3 qualcuno abbia optato per l’assetto da bagnato?
    C’è il tempo necessario tra la Q2 e Q3 per passare da un assetto all’altro?

  • riscossa rossa

    Domani Sara grigietta per Alonso. Pero mi sa che con tutti quei rookies nelle prime file allo start qualcuno saltera’! Così la n 5 si recupera almeno 2 posizioni! Quest’anno e’ talmente difficile che bisogna prendere tutto e lottare ogni minuto. E se massa ci desse una mano non sarebbe mai tardi

  • buona partenza e ritmo consistente in gara a serbatoio pieno anche se potremmo ritrovarci nel traffico

  • l’importante era superare le qualifiche intorno alla quarta quinta fila, in gara con serbatoio pieno la macchina va’ molto bene come dimostrano i long run di ieri, considerando che in q2 eravamo a pochi decimi dalle macchine sprovviste di fduct anche a serbatoio scarico la macchina e’ migliorata, domani anche su asciutto una decina di punti o poco meno mi sembrano alla portata, in attesa della f2012 rifatta

  • dai ragazzi alla fine non è andata tanto male! siamo per la terza volta in q3 subito dietro hamitlon e davanti a vettel che per me restano i due rivali principali di nando! per essere una qualifica in difesa è andata bene! abbiamo visto nel q2 che tutti erano vicini come tempi! se domani si parte bene e la ferrari si conferma ottima nei pit e nelle strategie per me un 5 posto puo arrivare! io sono fiducioso! dopo la libera3 pensavo che faticavamo pure a passare il q1

  • il mio parere:la RB di seb e le FE avevano quasi gli stessi scarichi e quindi i vantaggi prestazionali grazie a questi tra le 2 macchine sono quasi uguali questo vuol dire che o la ferrari a un motore migliore o l’aereodinamica della rossa e meglio della lattina n1

  • c era da aspettarselo qui purtroppo come molti mi sorprende i 7 decimi persi da alonso tra Q2 e Q3 che abbia risparmiato le gomme certo sperare sempre in situazioni fortite come errori degli altri e pioggia è deprimente

  • comunque è sempre più evidente che gli scarichi,insieme al super drs,fanno la differenza quest’anno…

  • Myriam F2013

    E’ veramente la Ferrari più strana, complessa, sofferta degli ultimi 20 anni! Ma comunque la gara di domani sarà una gran bagarre, può succedere di tutto.

  • ferraristasempre

    il risultato di per sé non è una sorpresa… ma quei 7 decimi persi tra q2 e q3 sì! dove sono finiti? alla fine il tempo di qualifica di alonso è più lento di quello di massa.
    stesso discorso per perez, tra l’altro… e anche webber ha perso 5 decimi. button “solo” 2.

    • esatto,bravissimo,è proprio questo il punto!alo che fa 35.9 in q2 e 36.6 in q3!!!così come massa (miracolato?) che tra medie e soft in q1 ha guadagnato 1.4 sec!!!

    • la pista e’ peggiorata..il tempo l’hanno fatto tutti al primo stint poi con il secondo treno,chi lo aveva,niente..Alonso e’ uscito con l’unico treno all’ultimo minuto e il tempo e’ stato quello che e’..

    • Infatti, mentre i big si sono migliorati, altri hanno perso. Nel dettaglio (Prima la Q2, poi la Q3):
      BUTTON: 1:35.942 – 1:36.191
      WEBBER: 1:35.700 – 1:36.290
      PEREZ: 1:35.831 – 1:36.524
      ALONSO: 1:35.982 – 1:36.622

      dicono perchè la temperatura della pista era scesa di qualche grado. Allora perchè Kobayashi, che è stato tra gli ultimi a terminare le qualifiche si è migliorato arrivando 4 (1:35.784)?

      • bisogna vedere quando esattamente ha fatto il tempo..chi lo ha fatto nei primi minuti come anche Rosberg hanno fatto i loro migliori tempi,chi aveva ancora un treno o e’ sceso come alonso all’ultimo minuto non e’ andato un granche’..
        Comunque la Sauber e’ la vera rivelazione d’inizio campionato..in Ferrari farebbero bene a dare un colpo di telefono ai motoristi Ferrari in sauber…-))

    • Secondo me è troppo sensibile alla temperatura esterna la F2012. Tutti hanno perso in q3 (tranne Rosberg e vuoi vedere proprio perche la mercedes surriscalda le gomme?) per via del calo di temperatura e chi ci ha perso di piu è stato Alonso. Massa diceva che la machcina è migliorata dalle libere 3 alle qualifiche senza modificare nulla e l’unica cosa differente può essere la temperatura dell’aria

  • non peso che sia la peggiore e che non se mai visto q2 15 macchine in 5 decimi poi la butto la questa ferrari soffre temperature miti predilige o le alte o basse secondo me vedendo una sorprendente q2

  • La peggior Ferrari degli ultimi 15 anni!

    • quanta rabbia e tristezza che mi fa questa Ferrari…manco nel 96 altro progetto erratissimo eravamo messi cosi male……almeno quel catorcio andava alla grande in qual e in gara oltre al miracolo spagnolo andò bene anche a monza e nella stupenda spa……3 perle meravigliose……ora come ora solo san fernando ci può salvare e soltanto con pista bagnata!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!