GP Cina 2012, Libere 3: la McLaren impone il ritmo

14 aprile 2012 06:13 Scritto da: Davide Reinato

La terza sessione di prove libere del Gran Premio di Cina conferma che la sfida per la pole sarà tutta tra McLaren e Mercedes. Negli ultimi 60 minuti di prove che precedono le qualifiche, infatti, Lewis Hamilton è stato il più veloce con un tempo di 1:35.940. L’anglocaraibico ha preceduto il compagno di squadra Button di appena 123 millesimi di secondo.

Dietro le McLaren si piazzano le due Mercedes di Rosberg e Schumacher, a mezzo secondo dai rivali di Woking. Un gap consistente che mostra come la Mp4-27 sia decisamente la macchina da battere. Ma i tedeschi della Casa della Stella hanno dalla loro il celeberrimo F-Duct a dargli una mano sui lunghi rettilinei di Shanghai.

La prima delle Red Bull è quella di Mark Webber, quinto a quasi sette decimi di ritardo dal leader. L’australiano ha preceduto la Williams di Maldonado e le due Sauber di Perez e Kobayashi. Il Campione del Mondo, Sebastian Vettel, pare non abbia segnato nessun tempo con gomme soft e per questo ha rimediato un distacco di 1 secondo ed ha chiuso in nona posizione. In top ten anche Kimi Raikkonen.

Preoccupa lo stato di forma della Ferrari. Gli aggiornamenti della F2012 sembrano non sortire alcun effetto positivo: Alonso è scivolato addirittura in quindicesima posizione, mentre Massa è diciottesimo. Situazione imbarazzante per la Rossa che, con molta probabilità, farà fatica a raggiungere anche la Q3.

GP CINA 2012 – RISULTATI LIBERE 3

POS  PILOTA                TEAM                   TEMPO      GAP      GIRI
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m35.940s            13
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m36.093s  + 0.123   12
 3.  Nico Rosberg          Mercedes               1m36.389s  + 0.449   16
 4.  Michael Schumacher    Mercedes               1m36.512s  + 0.572   17
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m36.635s  + 0.695   16
 6.  Pastor Maldonado      Williams-Renault       1m36.765s  + 0.825   17
 7.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m36.781s  + 0.841   19
 8.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m36.880s  + 0.940   17
 9.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m37.039s  + 1.099   15
10.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault          1m37.061s  + 1.121   17
11.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m37.237s  + 1.297   16
12.  Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m37.274s  + 1.334   19
13.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m37.288s  + 1.348   16
14.  Bruno Senna           Williams-Renault       1m37.425s  + 1.485   14
15.  Fernando Alonso       Ferrari                1m37.465s  + 1.525   12
16.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari     1m37.493s  + 1.553   13
17.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari     1m37.628s  + 1.688   14
18.  Felipe Massa          Ferrari                1m37.831s  + 1.891   14
19.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault       1m38.701s  + 2.761   19
20.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault       1m39.198s  + 3.258   19
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth      1m39.796s  + 3.856   18
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth      1m40.048s  + 4.108   17
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           1m41.263s  + 5.323   14
24.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth           1m41.499s  + 5.559   18

 

2 Commenti

  • Torno a chiedere di riprendere Aldo Costa,e mandare il Greco via,insieme a Domenicali,ma dalle prime prove invernali ancora questi non ci hanno capito nulla!non vi basta gente per capire almeno noi che il Greco non ci chiappa niente sui flussi dell’ariaaaaaa.

  • ferraristasempre

    vettel ala fine ha scelto la configurazione di scarichi “vecchia”, quella che ha provato ieri.
    beh, buone qualifiche a tutti 😉

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!