La RedBull ritrova il sorriso: Vettel in pole, Webber terzo

21 aprile 2012 15:41 Scritto da: Ilaria Della Pepa

Tre gare difficili, ma l’attesa è finita: la prima pole del 2012 di Sebastian Vettel (1:32.422) arriva nel deserto del Sakhir, davanti ad Hamilton e al compagno Webber (1:32.637).

Sono felice, questo risultato è il frutto del grande sforzo fatto da tutto il Team. I ragazzi non hanno dormito per molte notti, e alla fine eccoci qui davanti a tutti” commenta Sebastian, visibilmente più contento di come era apparso dopo le delusioni di inizio stagione.

Il 2012 non è iniziato come ce lo aspettavamo” continua il tedesco “ma qui in Bahrain abbiamo mostrato competitività già dalle prove libere. Non sono stato velocissimo in Q1 e Q2, ma sapevo di avere le potenzialità per un giro da pole nell’ultima parte“.

La svolta è arrivata grazie ad una nuova configurazione degli scarichi, già provata in Cina da Webber. “Avevo scartato quella soluzione” ammette Vettel “ma qui in Bahrain si è rivelata molto consistente e ci ha permesso di migliorare di molto il nostro passo“.

Vettel conclude pensando alla gara di domani: “Sarà difficile, come sempre. E’ una corsa lunga e tante cose possono accadere, ma noi ci siamo e ci sentiamo aggressivi e pronti a far bene, le mie sensazioni rispetto alla vettura sono molto positive“.

Contento ma soprattutto sorpreso il suo compagno australiano: Webber non si aspettava infatti di partire in terza posizione, forte di un passo gara sulla sua monoposto decisamente migliorato.

E’ un circuito che non esalta di certo le qualità della nostra macchina, e sono davvero stupito di dove siamo, è un ottimo risultato per tutti noi“, il commento di Mark.

Per domani” continua “ci aspettiamo una gara difficile, soprattutto per quel che riguarda le gomme, ma durante le prove non abbiamo avuto particolari problemi. Sono fiducioso“.

Per scoprire se i campioni del mondo in carica sono davvero tornati bisogna aspettare domani, e di certo avere McLaren e RedBull affiancate nelle prime due file fa presagire una grande gara con un finale non scontato.

9 Commenti

  • Se vettel ha smesso di provare a fare l’ingegnere e si limita a pensare a guidare la macchina che ha sarà dura fermarlo

  • fantastic job, wonderful car, fantastic team, thank boys.
    La scimmia urlatrice ha rifatto tutti i suoi “pittoreschi” urletti di soddisfazione, ma domani è un’altro giorno!

  • Da quello che sto leggendo, il 90% delle persone scommette sulla vittoria di Vettel e… forse hanno ragione.
    Ma vorrei porre all’attenzione (come se ce ne fosse bisogno, dopo tutti i commenti a riguardo) che in questo circuito gli pneumatici hanno un degrato elevatissimo rispetto agli altri circuiti.

    Questo è il primo GP per la Pirelli in questo tracciato e, secondo me, ha fornito degli pneumatici non adatti. Forse, proponendo le Medium e le Hard avrebbe dato un pò di sicurezza ai team (ma ha aggiunto molto più imprevedibilità al GP sperando che si possa trasformare in spettacolarità).

    Per quanto sopra, non scommetterei “tutto il mio stipendio” su Vettel, forse la metà….

  • domani tifo per loro per una questione di classifica, hanno rinunciato a quel tunnel complicato sotto lo scarico, ma decisive per me sono state le alte temperature visto che loro quest’anno faticano a mandare in temperatura le pirelli, mi sembrano fortissimi con le medie

  • è che non eravamo abituati a vederli lottare perchè erano di un’altra categoria.

    non sono mai stati in crisi,semplicemente non hanno il vantaggio degli ultimi due anni,e per fortuna aggiungo io almeno ci gustiamo un bel campionato si spera.

    comunque rimangono molto forti,e per domani vettel è nettamente il favorito.

  • Finora secondo me questo è un gran bel campionato, non c’è storia rispetto a quello scorso ad esempio..
    peccato solo che manchi decisamente questa Ferrari che è l’unica a non essere riuscita a migliorare dallo scorso anno..
    nonostante ciò facendo un po’ i finti tonti non dimentichiamoci che Nando ci ha regalato una vittoria in queste 3 gare..
    quindi gran bel campionato!

  • penso che per tutto l anno vedremo questa incertezza in 4 qualifiche e successo di tutto anche nei distacchi

  • la red bull definita in crisi prendeva 5-7 decimi in qualifica e in gara aveva un passo da vittoria..questo ci da la dimostrazione della forza raggiunta da questa scuderia…!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!