Entrambe le Ferrari a punti in Bahrain

22 aprile 2012 16:52 Scritto da: Mario Puca

Ancora un passettino in avanti per la Ferrari, che riesce a piazzare entrambi i piloti nei punti per la prima volta dall’inizio della stagione. Al termine della gara Alonso chiude al settimo posto e Massa, finalmente un pò più a suo agio con la F2012, prende con il nono posto i primi punti della stagione.

Le premesse per il Gp del Bahrain non erano delle migliori per il Cavallino; il circuito del Sakhir non era certo il più congeniale ad una F2012 ancora non al top, ma la strategia studiata a tavolino probabilmente già sabato mattina e l’ottima gara di entrambi i piloti ha fatto sì che, nel gran premio del riscatto di Vettel, Raikkonen e Grosjean, la Ferrari prendesse più punti che poteva. Punti importantissimi, visto l’equilibrio a cui abbiamo assistito per i primi quattro appuntamenti mondiali del 2012.

La Ferrari, pur consapevole del ritardo e delle difficoltà che avrebbe avuto nel deserto del Sakhir, ha portato ancora tanti piccoli aggiornamenti per migliorare l’aerodinamica della vettura, carente soprattutto dal punto di vista velocistico oltre che deficitaria di grip in curva.

Certamente, ad aver pagato, come dicevamo, è stata la strategia; ieri in qualifica Alonso ha deciso di puntare molto sulle gomme medie, utilizzando tutti i set di soft per accedere alla Q3. Massa invece ha scelto una strategia diversa che gli ha consentito di avere un treno di soft nuovo per la gara e che il brasiliano ha utilizzato nel secondo stint di gara.

Ottima la partenza di entrambi i ferraristi, soprattutto con Massa che è riuscito a recuperare ben sei posizioni nel primo giro. Bene anche Alonso, che ne ha recuperate quattro. I due ferraristi hanno corso praticamente “chick to chick” e hanno ottenuto il massimo possibile, soprattutto considerando i guai della McLaren e l’exploit della Lotus. E’ stata quindi una gara consistente per la Ferrari, ma non senza brividi, visto il duello al limite (e sul quale la direzione gara non ha ancora ufficializzato una decisione) tra Alonso e Rosberg, con il tedesco della Mercedes più spregiudicato che mai in difesa contro lo spagnolo.

Siamo riusciti a finire davanti alle McLaren – commenta Alonso a fine corsa. Se ce lo dicevano ieri non ci credevamo… Alla fine ho fatto il settimo o sesto, visto che Rosberg avrà la penalità penso. Sono buoni punti anche perchè le Lotus che avevano pochi punti hanno fatto secondo e terzo. Quindi tutto sommato credo sia stata ancora una gara in cui siamo riusciti a salvare dei punti; adesso serve solo che da Barcellona in poi facciamo noi i punti e non aspettiamo risultati strani come quelli di queste prime gare perchè non sarà sempre così a favore nostro. Non è una sorpresa che le Lotus siano andate forte; ieri forse hanno fatto un errore di calcolo con Kimi e sono usciti dalla Q2 ma si vedeva che il potenziale c’era. Hanno fatto una gara fantastica e sono finiti sul podio. Noi eravamo terzi in campionato con le due McLaren davanti a noi e sono arrivate dietro di noi. A Barcellona avremo sicuramente altri rivali. 

Bilancio positivo quindi per l’asturiano, che sente di essere stato “graziato” per queste prime quattro gare. Una classifica così corta e performance così equilibrate tra i vari team significa poter continuare a sperare nella forza della Ferrari di tirare fuori dal cilindro una macchina vincente per il resto del campionato. Penso che con quello che abbiamo a disposizione adesso – continua Nando – aver concluso questa parte fuori Europa con dieci punti di distacco è un tesoro, però non basta e dobbiamo migliorare velocemente dalla Spagna in poi e cominciare a comandare noi.

Davvero molto buona la gara di Felipe Massa; finalmente il brasiliano è apparso più veloce e determinato ed ha ottenuto i suoi primi punti della stagione. Felipe è stato un lampo in partenza, riuscendo subito a portarsi in ottava posizione. Ha avuto un buon ritmo per tutta la corsa e si è tenuto a ridosso di Alonso senza problemi particolari. Certamente una grande iniezione di fiducia per Felipe, che farà bene anche alla Ferrari oltre che al brasiliano.

Sicuramente mi aspettavo un podio – commenta Felipe ai microfoni della Rai. Non è che lottiamo per fare pochi punti però è stata una buonissima gara. E’ stata una partenza molto molto buona, ho sorpassato tante macchine; ho avuto un passo buono che mi ha consentito di lottare per tutta la gara. E’ stata una gara buonissima e sono riuscito a tirare fuori il massimo dalla macchina e questa è la cosa che più ti soddisfa: entrare in macchina ed uscirne sapendo che hai fatto il maglio che potevi. Più di così era difficile e nonostante i pochi punti è stata una bellissima gara. Questa era una gara in cui chi usava meglio le gomme otteneva il miglior risultato alla fine. Abbiamo visto che la Lotus non aveva molto degrado sulle gomme ed anche la Force India è arrivata davanti a noi. Purtroppo noi abbiamo un degrado abbastanza alto. Abbiamo tanto da lavorare al Mugello.

 

36 Commenti

  • Ma secondo voi, da Barcellona saremo vincenti, vorrà dire che saranno già in grado di lottare per la vittoria?
    Ho amici che seguono la F1 in maniera più superficiale di me e mi stanno stressando di brutto perchè non capiscono come mai ogni anno più le aspettative salgono, più la Ferrari delude, io cerco di tenerli buoni dicendo che a Barcellona ci sarà una svolta, peccato che anche Red bull e compagnia bella presenteranno delle evoluzioni, quindi io ipotizzo al meglio delle ipotesi una Ferrari da terza fila in qualifica, dove poi in gara in base alle straegie e alle magie di Alonso si può sperare in qualcosa di meglio.

  • Ieri Alonso nell’intervista mi è parso fiducioso sugli aggiornamenti previsti per Mugello e Barcellona a differenza delle interviste precedenti, ieri più o meno ha detto -da barcellona dovremo iniziare ad essere vincenti se vogliamo puntare al titolo- ; è chiaro che sia un’ovvietà, ma lascia uno spiraglio di speranza, sarebbe stato diverso se avesse detto che finora si è limitato i danni ma che così non si può vincere un mondiale….

    Speriamo che a Maranello abbiano trovato il bandolo della matassa, anche se faccio fatica a crederci…

  • Non mi paice andare controcorrente, ma io trovo questa la peggior gara Ferrari.
    RedBull e Lotus in gara giravano abbondantemente un secondo piu’ veloce di Ferrari.
    Rosberg nonostante una cattiva partenza ed indecisioni nei pit e’ finito davanti e girava meglio, e le due Mc senza priblemi erano abbondantemente davanti. Se consideriamo che anche la Force India e’ finita davanti…. ieri eravamo da 9 e decimo posto.
    Anche Alonso che di solito riesce a fare un po’ di differenza, ieri e’ stato a mio avviso soltanto normale…. Non si puo’ pretendere che faccia sempre miracoli, ma ieri non ne ha fatti e va detto.
    Speriamo negli aggiornamenti, ma sara’ molto dura. Oggi il distacco da tutte le altre e’ veramente tanto….

    • ferraristasempre

      peggiore quanto a distacco dai primi e quanto al fatto che bene o male sono sempre stati in quelle posizioni, è vero. ma rispetto a webber, mercedes e mclaren non c’era un abisso. inoltre due vetture a punti – che significa che anche felipe era al livello degli altri top team e non a quello della caterham come è stato nelle prime due gare – e niente crollo nell’ultimo stint. per essere la gara che doveva essere la più drammatica di queste quattro, si sono visti minimi elementi positivi e penso sia questo che ha generato un po’ di ottimismo. si tratta sempre del bicchiere mezzo pieno-mezzo vuoto.

  • TommasoRusso

    Il sorpasso piu bello del gp è sicuramente di felipe su kimi..

  • Bah …. c’e’ poco da esser contenti e sperare nel domani. Qualcuno piu’ in gamba di me, molto piu’ in gamba ha detto: Del doman non v’e’ certezza!!!! Wait and see

  • Ferrarista Sfegatato

    Al Mugello ci giochiamo la stagione … se troveremo il bandolo della matassa allora potremo giocarci questo campionato altrimenti dovremo guardare gli altri vincere … cmq oggi secondo me Massa ha corso meglio di Alonso, a un certo punto poteva anche passarlo poi c’è stato il cambio gomme e cmq ha fatto 2 grandi sorpassi su rosberg e il mostruoso kimi di oggi perciò oggi UN BRAVISSIMO A FELIPE ! CONTINUA COSI’ … NON SAI QUANTO CI FA PIACERE RIAVERE IL MASSA DEL 2008 !!! FORZA FERRARI !!

  • Sono contento per Massa, che si sia “sbloccato”???
    Speriamo…..

    Comunque che mondiale ragazzi!!!! 4 gare 4 vincitori diversi e 4 vetture diverse!! Oggi tifavo per Kimi per la vittoria!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!