Whitmarsh: “Migliorare la gestione degli pneumatici”

23 aprile 2012 13:11 Scritto da: Davide Reinato

La gara in Bahrain è stata letteralmente buttata via durante i pitstop. Per questo motivo il team di Woking ha deciso di avviare una indagine interna per capire qual è stato il tipo di problema accorso in Cina e Bahrain, sempre sulla ruota posteriore sinistra. Una sorta di maledizione che ha condizionato fortemente entrambi gli appuntamenti per la McLaren. Senza quei problemi, avremmo sicuramente assistito ad una corsa diversa, anche se il team inglese ha ammesso di avere ancora qualche problema con la comprensione degli pneumatici.

In una intervista ad Autosport, il team principal Martin Whitmarsh ha ammesso che saper sfruttare bene le gomme farà la differenza, ancor più di potenziali aggiornamenti sulla monoposto: “Il nostro carico aerodinamico è sempre presente, non è mica scomparso. Le prestazioni della vettura sono da tirare fuori tramite le gomme. In Bahrain avevamo un degrado marcato al posteriore che ha reso la vita difficile ai nostri piloti. Non bisogna perdere la calma e dobbiamo analizzare e risolvere il problema”.

Una McLaren considerata la vettura da battere, che ne è uscita piuttosto ridimensionata dagli ultimi due appuntamenti mondiali: “Penso sia un campiontao piuttosto interessante. Non abbiamo mai dato per vinta la Red Bull, ma non solo loro. Devo fare le mie congratulazioni alla Lotus, erano decisamente veloci qui. Noi dobbiamo concentrarci sui punti in cui abbiamo sbagliato qualcosa. Se guardate il nostro passo rispetto a venerdì, siamo stati un secondo più lenti”.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!