Hamilton non sarà presente ai test del Mugello

27 aprile 2012 12:38 Scritto da: Davide Reinato

Il team McLaren ha confermato i programmi originali per i test del Mugello che, lo ricordiamo, si terranno dal 1 al 3 Maggio. La squadra porterà in pista i due piloti collaudatori, ovvero Oliver Turvey e Gary Paffet.

Dunque, Lewis Hamilton non sarà presente ai test sul circuito italiano, nonostante avesse espresso la sua voglia di voler tornare subito in macchina e capire cosa aveva causato il calo di prestazioni in Bahrain. Lo stesso pilota anglocaraibico aveva affermato che i piani della McLaren avrebbero potuto subire variazioni, vista questa sua esigenza: “Sento l’esigenza di tornare in macchina e capire il comportamento delle gomme. Se ci saranno altre cose da testare che ci aiuteranno a migliorare, non lascerò che qualcuno lo faccia al posto mio. Abbiamo un sacco di lavoro da fare, non c’è una soluzione rapida”.

Tuttavia, per farlo dovrà aspettare il primo turno di prove libere del GP di Spagna a Barcellona. Dunque, dopo l’annuncio della McLaren, questa è la line-up per i tre giorni di test:

Martedì 1 Maggio: Oliver Turvey (mattina) e Gary Paffet (pomeriggio)
Mercoledì 2: Gary Paffet
Giovedì 3: Oliver Turvey

Anche in questo caso ricordiamo che potrete seguire le tre sessioni tramite il Live Blogging: la sessione mattutine inizia alle 9 e termina alle 13, mentre quella pomeridiana si svolgerà dalla 14 alle 18.

45 Commenti

  • come ha confermato button evidentemente hanno poco da provare, comunque hamilton lo potevano lasciar girare, fossi un tifoso mclaren comincerei a preoccuparmi magari ci fate compagnia…

  • e comunque hamilton è uno che fa parlare sempre di se,non solo quando vince o perde,anche quando non corre..il richiamo mdiatico è incredibile..nn so chi si occupa di queste cose a woking,ma di sicuro lo sanno!è chiaro che tutto può succedere,ma mi sembra improbabile un allontanamento di lewis,gia dal prox anno..mi sa più di gossip che altro..

  • caraibico,io ho detto solo che fa onore alla mclaren far girare altri piloti anzichè i titolari,nonostante i test siano merce rara;significa che la fiducia è riposta in tutti i membri della squadra

  • Buonasera a tutti. Faccio la cosiddetta “toccata e fuga” sull’argomento Hamilton. Il fatto che non parteciperà ai test è molto strano soprattutto per il fatto che va in netto contrasto con quanto dichiarato da Lewis dopo il Bahrain. Spero che i rapporti con la McLaren non si siano incrinati davvero, perchè il Lewis di inizio stagione mi ha ricordato tanto l’esordiente Gino che andò a podio nelle prime nove gare consecutive della sua carriera in F1 e fece vedere i sorci verdi ad un certo Alonso. Quindi spero che almeno in McLaren abbiano il buon gusto di far filare tutto liscio almeno per questa stagione (dove pare che Lewis stia alla grande), poi a fine anno si faranno le necessarie valutazioni. Certo che se la McLaren lasciasse andare Hamilton proprio nel momento in cui sembra aver trovato tranquillità e continuità (il condizionale purtroppo è ancora d’obbligo) per puntare tutto su Button (ottimo pilota ma ormai 32enne) non farebbe una gran figura. Quindi spero che a Woking non si mettano a fare magagne ancora sconosciute sotto la guida del finora OTTIMO Martin Whitmarsh che ha ridato dignità alla McLaren dopo lo scandalo spy-story. Per cui mi aspetto per la stagione attuale che i vertici del Team McLaren sostengano allo stesso modo entrambi i piloti come hanno sempre fatto, salvo rarissime eccezioni. Come sempre Forza McLaren!
    Ciao a tutti e buona serata;)

    • Secondo il tuo commento mi è venuta un “fanta-pensiero”: se Hamilton andasse davvero in Mercedes l’anno prossimo??

      Ciò spiega anche l’APPARENTE diversità di trattamento e anche il fatto che non abbia cambiato minimamente idea su chi far guidare al Mugelllo potrebbe essere una chiara indicazione che pensano a sostituirlo con uno tra Paffet e Turvey.

      E se Alonso dovesse passare l’ennesima annata disastrosa in Ferrari, chissà……

      • *a prescindere dall’italiano disastroso, il soggetto del secondo periodo è la McLaren ^^

    • condivido anche le virgole compagno caraibico 😉

  • ho letto anchio le parole di button mah ho sono sicuri del loro potenziale o sono alla canna del gas come si dice cioè non ha molti margini di miglioramento

  • potete dire tutto quello che volete,ma io non credo che lewis lascerà la mclaren,non ci credo,perchè hamilton è figlio della mclaren e secondo me è il primo rappresentante della squadra!
    per quel che riguarda le scelte del team,nel lasciare i titolari a piedi..beh,spero che la mclaren spieghi le proprie scelte..del resto non è la prima volta che agiscono in questo modo!non sono degli sciocchi,io darei fiducia..

  • Magari JONI !!

    Comunque a parte gli scherzi il MIO SOGNO è vedere un giorno LEWIS HAMILTON sulla FERRARI, un SOGNO purtroppo destinato a rimanere tale.

  • GINSEN l’ipotesi MERCEDES, in caso di ritiro di MICHAEL SCHUMACHER, potrebbe essere concreta.

  • Sapete qulìè il principale problema della MCLAREN F1 ?
    Quello che RON DENNIS ha ormai deciso di occuparsi del settore SUPER CAR di serie.
    MARTIN WHITMARSH non è assolutamente all’altezza del ruolo e non ha il carisma per imporsi all’interno del Team.
    Per il resto questo episodio potrebbe contrariare NON POCO LEWIS HAMILTON, per cui potrebbe essere un’altro episodio determinante per il futuro di LEWIS in MCLAREN.
    Insomma NON CI METTEREI LA MANO SUL FUOCO sulla permanenza di LEWIS a WOKING.
    E credo che lo stesso stia attendendo gli eventi, credo sia il futuro di MICHAEL SCHUMACHER la mossa che farà da effetto domino nel mercato piloti, nel senso che è ormai sicuro che come eventuale sostituto di MICHAEL SCHUMACHER la MERCEDES avrebbe pensato proprio a LEWIS HAMILTON, insomma prima di parlare di rinnovo in MCLAREN, LEWIS attende gli eventi altrui….

  • son tempi duri per la mc-laren ed anche questo campionato è andato, salvo miracoli inaspettati…se lewis se ne va via da woking non so proprio dove possa andare, la sua carriera andrà in crisi

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!