Indiscrezioni dalla Spagna: Webber in Ferrari dal 2013?

30 aprile 2012 18:39 Scritto da: Davide Reinato

Il mercato piloti del 2012, in Formula 1, sarà davvero infuocato. E già adesso arrivano dalla Spagna delle indiscrezioni su chi potrebbe sostituire Felipe Massa alla Ferrari il prossimo anno.

Più volte abbiamo detto che Sergio Pérez è l’erede naturale di Felipe in Rosso. Molti sono i punti a favore del messicano che, tra l’altro, è anche un membro della Ferrari Driver Academy. Tuttavia, pare che il team di Maranello non voglia rischiare di bruciare Sergio, ponendolo sotto pressione in una squadra che è chiamata ad uscire da un tunnel di prestazioni sottotono. Un altro anno in Sauber potrebbe consentigli di accumulare esperienza, prima di poter occupare il box a fianco di Fernando Alonso.

Il mercato è in fermento, perché in scadenza di contratto ci sono anche Webber per la Red Bull, Schumacher per la Mercedes e Hamilton per la Mclaren, oltre a Massa in Ferrari. Ecco allora che qualcuno è pronto a scommettere che sarà Mark Webber a tenere il posto di Perez in Ferrari nel 2013.

A dirlo è stato Raymond Blancafort, giornalista spagnolo di “El Mundo Deportivo”. Secondo lui ci sarebbe già un pre-accordo firmato con la squadra di Maranello per il prossimo anno. Mark accetterebbe il ruolo di seconda guida al fianco di Alonso, probabilmente anche grazie ad un contratto molto remunerativo di un solo anno, dandogli anche l’opportunità di chiudere la sua carriera in un team prestigioso come la Ferrari.

Ovviamente, restano ancora solo delle voci tutte da confermare. Ricordiamo che nei giorni scorsi, la “Gazzetta dello Sport” aveva anche ipotizzato un interesse per l‘ex direttore tecnico Sauber, James Key, poi prontamente smentito dal Capo Ufficio Stampa della Rossa, Luca Colajanni, tramite l’account Twitter del Cavallino Rampante. Anche stavolta ci sarà una smentita?

23 Commenti

  • schumi e stato un traditore mercenario per la rossa!!! quindi resti al suo posto per adesso, dopo che l’abbiamo ricoperto d’oro ha fatto quello che ha fatto, quindi!!!!

  • Irvine, Barrichello, Massa, Webber. Come si può vedere quella di Webber sarebbe una scelta di continuità nella politica Ferrari di avere sempre una seconda guida. Può essere una buona soluzione soprattutto per Alonso, ma anche per Webber che a fine carriera potrebbe coronare il sogno di guidare una Ferrari.