Diretta – Test Mugello, giorno 3

Terzo e ultimo giorno di test collettivi sul circuito del Mugello, tra le splendide colline toscane. I team di Formula 1 sfrutteranno al massimo queste nove ore di prove in pista, in cui si proveranno gran parte delle soluzioni tecniche che le vetture monteranno la prossima settimana a Barcellona.

Durante le prove di ieri, il più veloce è stato Romain Grosjean con la Lotus. Tempo identico, realizzato nel pomeriggio, per Kamui Kobayashi della Sauber. I due hanno tenuto dietro la Red Bull, guidata al mattino da Webber e, nel pomeriggio, da Vettel. [Sintesi Giorno 2]

TEST MUGELLO – GIORNO 3

454 Commenti

  1. E non finisce qui visto che a Barcellona ci saranno altre novita!Comunque sono convinto che nel pomeriggio la Ferrari non abbia cercato il tempone e che abbia continuato a lavorare su dei particolari e sugli assetti assetti,cio non toglie che se avessero voluto altri due decimi da togliere in tasca ce li avevano.
    E non mi sembrano,vedendo le foto,proprio dei particolari da poco quelli che si sono visti oggi sul retrotreno.

      1. Che poi siccome Webber ha detto una cosa allora lui per non essere da meno ne ha detta un’altra

      2. Infatti, per carità ognuno ha la sua, il cibo Italiano fa schifo, il vino Italiano idem, le spiagge tropicali idem etc. etc. Per fortuna che il mondo è vario…

      3. Ma esistono, benché ci sia il de gustibus, le cose MIGLIORI E NON E’ UN CASO… Evidentemente c’è qualcosa di MIGLIORE in senso assoluto al di là dei gusti personali…

  2. La MC.Laren? Spariti? sono rimasti in albergo a farsi passare la sbronza di Chianti bevuto ieri sera a cena?
    No a parte gli scherzi mi pare che in pista quasi non si siano visti!

      1. Ciao ferraristasempre,visto che sei sempre la più aggiornata e presente volevo chiederti se,aldilà della quantità di giri, hanno espresso qualcosa di interessante,o se neanche oggi avevano modifiche o novità.
        Ciao

      2. che io sappia non avevano niente di nuovo 😉
        hanno girato con molti sensori e probabilmente si sono concentrati anche sul comportamento delle gomme come felipe ieri…

Lascia un commento