Morris: “Niente doppio DRS sulla Sauber”

3 maggio 2012 19:15 Scritto da: Davide Reinato

Il sistema del doppio DRS sarebbe troppo costoso da copiare. Questo è il pensiero dello chief designer della Sauber, Matt Morris. Dopo una prima analisi, la sensazione è quella che sarebbe meglio destinare quelle risorse economiche allo sviluppo dell’intera vettura, anziché al singolo sistema di concezione Mercedes.

Da quando la FIA ha dichiarato legale il concetto di F-Duct passivo sulla Mercedes W03, le squadre si sono subito mosse per capire se era possibile copiarlo. Tuttavia Morris ha ammesso: “Abbiamo fatto qualche valutazione in fabbrica, ma al momento non ci stiamo lavorando veramente perché il rapporto costo-prestazioni è piuttosto elevato. E, a parte questo, è difficile conoscere i reali benefici di questo sistema”.

La Sauber C31, nei test odierni del Mugello, presentava dei strani condotti posticci che lasciavano pensare ad un test mirato proprio a questo sistema, ma Morris ha smentito: “Abbiamo solamente eseguito dei test di pressione intorno al retrotreno, per quello ci sono stati quei tubi. Tutto qui, niente doppio DRS”.

1 Commento

  • …però pensandoci è un pò un peccato che certe squadre vanno avanti nello sviluppo solo perchè hanno più soldi. Ci vorrebbe lo stesso budget per tutti e lì uscirebbero veramente i reali valori degli ingegneri in campo!

    Questo, ovviamente, a prescindere se ciò che dice Morris sia pretattica o meno…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!