Ferrari: si lavora sul Drs-Duct per Barcellona?

4 maggio 2012 12:07 Scritto da: Antonino Rendina

La Ferrari potrebbe essere la prima scuderia a emulare l’F-duct anteriore della Mercedes di Ross Brawn. Il sistema che si aziona con il Drs e che permette di far stallare, tramite condotti d’aria, l’ala anteriore. Con notevole incremento della velocità di punta.

La “magia” del volpone mangiabanane sembrava in un primo momento destinata a dover essere copiata un po’ da tutti i concorrenti. Invece per ora niente. Probabilmente perchè per realizzarla andrebbero rivisti entrambi i profili alari, posteriore e anteriore. Cosa non semplicissima se lo sviluppo di una vettura è già indirizzato in una determinata direzione.

Ad approfittare però degli ingenti sviluppi sulla propria auto potrebbe essere la Ferrari, una delle squadre che in questo periodo sta stravolgendo di più la macchina per recupare il gap con i migliori.

Carrozzeria nuova al posteriore, scarichi bassi. Ma a Barcellona qualcuno si aspetta altre “sorprese”. Oltre al fondo vettura, proprio nella zona del musetto anteriore.

E se è vero che la Ferrari sta lavorando su nuovi alettoni potrebbe trovare conferma quella che per ora è soltanto una indiscrezione lanciata dalla rivista  “Auto Motor und Sport”. Secondo il settimanale tedesco, la Rossa potrebbe presentarsi a Barça con un nuovo alettone anteriore che lavorerebbe di concerto con un’ala posteriore rivista.

Fernando Alonso, soddisfatto dei test, ha detto: “Miglioriamo step by step, ma non abbiamo il bottone magico, l’importante è la crescita graduale”.

Ma l’indiscrezione proveniente dalla Germania fa il paio con le voci “italiane” che già la scorsa settimana parlavano di un nuovo musetto per la Ferrari.

L’asso nella manica, il colpo da novanta per stupire scettici e avversari, chissà che non sia proprio questo. Un Drs-Duct su cui si lavora celermente in fabbrica, lontano da occhi indiscreti. Non resta che aspettare le prove libere del Montmelò per vedere se Maranello farà questo “regalo” ai tifosi e a se stessa.

28 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!