Rossi guiderà la Caterham nelle libere del GP di Spagna

Alexander Rossi potrà finalmente guidare una Formula 1 in un weekend di gara. Il pilota americano, di chiare origini italiane, avrà la possibilità di disputare le prime prove libere del Gran Premio di Spagna. Per l’occasione, a fargli spazio sarà Heikki Kovalainen.

Rossi, che aveva disputato i Rookie Test ad Abu Dhabi alla fine del 2011, si era ampiamente meritato la possibilità di diventare terzo pilota e fare un passo avanti verso il Circus della F1. Ovviamente eccitato di tale possibilità, Alexander ha dichiarato: “Non vedo l’ora di tornare in pista su una F1. Voglio ringraziare la squadra per questa grande possibilità. Il mio obiettivo per la sessione è chiaro: voglio aiutare gli ingegneri, non fare errori e imparare il più possibile da questa nuova esperienza”.

Insomma, un americano torna in Formula 1. Il ventenne di Auburn (California) è sicuramente un giovane di belle speranze che gli addetti ai lavori conoscono da tempo. Rossi era stato adocchiato anche dalla Bmw nel 2009, quando a Jerez il team di Monaco gli diede la possibilità di girare.

4 Commenti

      1. Ma no e una finta,lo prendono alla larga,prima prova al posto di Kova,poi quelli della Caterham dicono al russo “ma dai solo per oggi oggi lascia la macchina tu all’americano eeee……..oops non gli ridanno più il sedile(magari e la volta buona che togliamo dai piedi per sempre)

Lascia un commento