Montecarlo, occhi puntati sulla Lotus

24 maggio 2012 17:38 Scritto da: Davide Reinato

Da quel poco che si è potuto vedere oggi in pista, a Montecarlo, la Lotus è sicuramente una vettura piuttosto promettente. Romain Grosjean ha ottenuto il secondo tempo in entrambe le sessioni, mentre per Kimi Raikkonen il giovedì monegasco è stato piuttosto tribolato.

Il pilota finlandese aveva dei problemi di feeling con lo sterzo che lo ha fermato per tutta la prima sessione, mentre in quella successiva è stata la pioggia a trattenerlo ai box. “E’ bello essere nuovamente a Monaco, anche se oggi abbiamo perso qualche giro, perché lo sterzo non mi convinceva pienamente. La seconda sessione è andata piuttosto bene, anche se era scivoloso per via della pioggia. Mi sarebbe piaciuto avere più tempo oggi, ma comunque questa è una pista che conosco abbastanza bene e non è cambiata molto nel corso degli anni, vedremo cosa succederà sabato”, ha dichiarato il finlandese.

Romain Grosjean è veramente gasato. Il francese vorrebbe strappare un buon risultato nel Principato, per lanciarsi nell’olimpo dei piloti vincenti sul tracciato monegasco. Dopo le prove, ha raccontato: “Abbiamo una macchina soddisfacente, Montecarlo mi piace ed è bello avere tanti tifosi così vicini. Oggi abbiamo lavorato molto bene, siamo nella giusta direzione. Purtroppo la pioggia di questo pomeriggio ha limitato i nostri programmi, ma abbiamo un’ottima base per affrontare il resto del weekend. Sia sull’asciutto che sul bagnato, comunque, andiamo molto bene”.

6 Commenti

  • Le lotus sono forti un pò ovunque,specialmente sul passo di gara,devo dire che quest’anno non ho azzeccato un pronostico,ma posso immaginare che chi partirà davanti avrà grosse possibilità di vittoria come sempre qui a montecarlo.

  • sicuramente raikkonen era consapevole delle possibilita’ di pioggia per la p2.ha scelto di saltare una sessione ma alla fine ha perso una giornata intera,e quindi credo che sara’ dura per lui.per il suo assetto devono affidarsi a quello di grosjean che e’ ottimo,e almeno questa potrebbe essere una buona base per il finlandese.il tempo di grosjean,a meno di quattro decimi con gomme soft contro le supersoft di button,dimostra il grande potenziale della lotus.il francese sembra in alto qui a montecarlo

  • per il momento è impossibile fare pronostici,troppe variabili..ora come ora è una vera lotteria anche pensare all’ordine di arrivo delle qualifiche..ancora molti devono trovare il setup giusto..e poi basta che una nuvola si posizioni sopra il circuito per influenzare drasticamente la prestazione delle gomme

  • candidati n 1 alla vittoria…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!