Il casco di Hunt? Semplicemente Kimi….

25 maggio 2012 13:16 Scritto da: Antonino Rendina

Kimi Raikkonen, il pilota più criptico del Circus, a Montecarlo ha sfoggiato un casco con i colori di quello di James Hunt. Uno splendido tributo che, pensi, deve per forza essere carico di significato.

Una ricorrenza, un anniversario, qualcosa di più personale. Hunt è stato un campione “maledetto”, simbolo di una F1 vissuta in modo diverso; composta da piloti che erano uomini imperfetti, pieni di vizi, spesso scanzonati, con la testa completamente altrove.

Eppure velocissimi, talentuosi “manici”  senza macchia e senza paura, amanti di un rischio che non c’è più. Non certo gli atleti da Olimpiade che corrono oggi.

Tempestato di domande sul perchè di questo casco celebrativo, il prode Raikkonen ha dato prova della sua totale atarassia confermandosi uomo di ghiaccio per antonomasia.

“Ho deciso di usare questi colori soltanto perchè hanno un design piacevole, qualcosa di diverso. E’ un casco carino”.

Stop. Nessun poema epico su ragioni del cuore che evidentemente non esistono. Nessuna prosa su una Formula 1 che non c’è più. Nessuna passione manifestata pubblicamente per la storia delle corse. Semplicemente un casco diverso…semplicemente Kimi.

Ma è proprio il carattere menefreghista, a tratti indisponente ma spontaneo che fa di Raikkonen il pilota più vicino agli eroi del passato. Un carattere genuino, vero, una noncuranza che sfocia in superficialità talmente letteraria da sembrare artefatta. Un romanticismo che vede nel solo individuo la ragione di tutto. Non c’è mai stato posto in Raikkonen per il contorno, per gli altri, per tutto ciò che è superfluo.

Non c’è personaggio migliore di uno che si mette il casco di Hunt, si becca i complimenti di mezzo mondo corsasiolo e intervistato sulla scelta risponde secco: “Non esistono eroi, Hunt non è un eroe, quelli là erano solo tempi diversi. Il casco l’ho messo perchè mi piace”

Kimi che una volta prese parte a una gara di motoslitte con lo pseudonimo James Hunt. Sotto sotto, probabilmente , il campione del mondo del ’76 dedito ad alcol e donne un certo fascino lo esercita sul biondino ex ferrari.

Chiamiale se vuoi affinità, in un mondiale in cerca di personaggi in cerca di autore. Tutti bravi, tutti fortissimi al volante; ma fuori dall’abitacolo tutti i piloti, anche quelli che prima facie sembrano anticonformisti, dopo un attento esame sembrano fatti con lo stampino.

Non Kimi Raikkonen che, a modo suo, un sorriso lo strappa sempre. Un Alonso o qualcun altro per un casco così avrebbero invaso twitter. Kimi taglia corto: “Si bello il casco, ma fatemi pensare all’assetto della monoposto, che qui andiamo forte”. Ah quanto ci sei mancato…

28 Commenti

  • “Lascio ora e definitivamente perché – nel mondo della F1 – l’uomo non conta più!”

    James Hunt cit.Wikipedia

    già da allora?

  • kimi mi piace perchè oltre ad essere forte ha alcuni tratti unici che lo differenziano dalla normalità(cosa che riguarda pochi piloti,di solito i migliori).

    io comunque sto vedendo un raikkonen più concentrato e motivato che mai,e pensare che c’erano dubbi sul suo ritorno.
    senza quello schifo di gomme in cina che gli hanno fatto perdere un secondo posto strepitoso a pochissimi giri dalla fine(c’era il trenino,e non si passava)sarebbe in testa al mondiale.

    se non avrà sfortune,la vittoria è solo questione di poco tempo.

  • IL SOLITO KIMI….FANTASTICO.

  • Kimi è veramente un pilota unico.La gente pensa che un pilota freddo e schietto come lui non susciti alcuna emozione, ma come è possibile??E’ proprio questo suo atteggiamento che ci fa rendere conto di come sia povera oggi la f1, piena di “stelle”,pagliacci,uomini da spettacolo, che sanno solo sfoggiare le loro fidanzate.Maldonado è arrivato da due anni in formula 1,e dopo una vittoria crede di poter vincere il campionato, ma dove siamo finiti??oggi i piloti perdono più tempo con i giornalisti che per le cose serie. E poi Kimi,con quell’ enigmatico modo di giustificare i suoi gesti e le sue azioni, quasi non si esponesse, stimola la nostra fantasia.E’ magia!! voi che ne sapete,che andate dietro a piloti pagliacci come Alonso,Hamilton e Vettel.Come Kimi non ci sarà più nessuno…Di Resta,Bruno Senna..ahahahah

  • non so se avete visto correre hunt. io mi ricordo che una volta si ritiro’in un gp e mentre rientrava a piedi si fermava a firmare autografi. un tifoso aveva una lattina di birra in mano e lui stava x chiedergli se gliela dava visto che, detta da lui, aveva una gran sete.questo tifoso avvicinandosi x l’autografo fece cadere la lattina e il buon james gli si avvento’ con l’intento di picchiarlo. questo fatto e’ stato confermato dallo stesso hunt.

  • non so se avete visto correre hunt. io mi ricordo che una volta si ritiro’in un gp e mentre rientrava a piedi si fermava a firmare autografi. un tifoso aveva una lattina di birra in mano e lui stava x chiedergli se gliela dava visto che, detta da lui, aveva una gran sete.questo ttifoso avvicinandosi x l’autografo fece cadere la lattina e il buon james gli si avvento’ con l’intento di picchiarlo. questo fatto e’ stato confermato dallo stesso hunt.

  • MassaisTheBest

    Che simpaticone…

  • Per me il casco piu’ figo di tutti da replicare sarebbe quello di Chevert.

  • ferraristasempre

    beh se si esce fuori dalle questioni sportive e si entra in quelle umane, andando quindi a parlare unicamente di simpatie personali, credo che non possa valere altra considerazione che “de gustibus”. ognuno avrà le sue simpatie proprio come nel mondo reale. come personaggio a me kimi non ha mai smosso nulla, a volte la sua freddezza mi sembra anche ostentata, un po’ come a voler fare il diverso a tutti i costi, e in quei casi mi sta anche abbastanza antipatico XD il più delle volte comunque penso sia semplicemente il suo carattere e ripeto, com’è giusto e ovvio che sia, in questo ambito le nostre “preferenze” non possono essere che soggettive. ognuno avrà simpatie per un pilota, senza che questo voglia dire che gli altri 23 siano patinati o al contrario anti-divi perché non si comportano come il nostro favorito :)

    • Io preferisco i piloti più sanguigni…infatti né Kimi né Schumi quando erano in Ferrari mi hanno fatto impazzire,badate bene che non parlo della loro bravura,ma del personaggio,troppo freddi,distaccati,quasi anonimi….ma devo dire che Kimi è davvero un “tipo strano”,quando era in Ferrari lo avrò visto sorridere un paio di volte,volendo esagerare,mai un gesto, un guizzo per esaltare la folla,niente di niente,insomma non mi fa impazzire….ma se dovessi scegliere tra lui e Schumi,sceglierei sicuramente Kimi!!

      • Vi ricordate Kimi quando è stato tamponato nei box da Hamilton (Canada 2008)?
        Fossi stato nei panni del finlandese avrei preso l’inglese al bavaro della tuta e l’avrei insultato dalla testa ai piedi. Vi ricordate, invece, cosa fece? Gli accarezzo la spalla e gli indicò, con il dito, il semaforo (che era rosso).
        Cose da pazzi!

      • He he he hai ragione lo ricordo… Sarebbe stata una bella gag se avesse tirato fuori il cid appoggiandosi al musetto per compilarlo!!!! 😉

      • di sicuro ero inc@zzato più io di lui!!
        che personaggio!

      • pensa se era Nado…..da 0 a 300 in 1 secondo 😀

  • Sicuramente è un personaggio, ma a volte lo trovo davvero insopportabile e insolente…come quando sale sul podio e sembra che l’hanno buttato fuori al primo giro con un muso come un cavallo:
    ora capisco che è uno che vuole sempre vincere ma cavolo puoi almeno far finta di strappare un sorriso e fare i complimenti a chi lavora con te per dare un po’ di soddisfazione anche ai meccanici che si fanno un c**o così…
    dovrebbe scendere dal piedistallo a volte…
    però la stoffa del campione ce l’ha sicuramente..

  • Non a caso ice-man non poteva esserci nome più azzeccato.cmq non capisco la moda di usare un casco celebrativo a montecarlo.va beh che ognuno è fatto a modo suo,ma io ero strettamente legato ai disegni e i colori sul mio casco,mi scocciava anche cambiare gli adesivi delle pizzerie sponsor :)

  • Che personaggio Raikkonen! Meno male che è tornato… La sua schiettezza è qualcosa di splendido.

  • Unico e inimitabile! lo AMO!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!