Hamilton avrebbe già deciso di lasciare la McLaren?

1 giugno 2012 17:26 Scritto da: Davide Reinato

Sono sempre più insistenti le voci della fine del rapporto tra Lewis Hamilton e la McLaren a fine stagione. Tra gli addetti ai lavori, c’è chi si dice pronto a spergiurare che l’anglocaraibico voglia cambiare aria. Tra questi, il commentatore di TF1, che ha riferito di alcuni contatti tra la McLaren e Paul Di Resta, guarda il caso gestito dal padre di Hamilton.

Jean-Louis Moncet ha raccontato: “Una delle mie migliori fonti mi ha informato che Lewis ha già deciso di abbandonare la squadra alla fine dell’anno, addirittura anche prima se le cose non miglioreranno”. Informazioni che ricalcano un po’ le dichiarazioni dello stesso Hamilton che, subito dopo il weekend monegasco un po’ infastidito – ha ammesso: “La squadra ha sicuramente molto lavoro da fare”.

E nonostante il passato insegna, c’è chi lo vorrebbe in Rosso a fianco di Alonso. L’operazione è difficile, ma non impossibile. Hamilton è uno dei piloti che Santander avrebbe proposto per formare un dream-team con Fernando Alonso alla Ferrari, con lo spagnolo che potrebbe accettare una possibile convivenza.

Fantamercato? Molto probabile. Lo stesso  Martin Brundle, ex pilota e oggi commentatore per la Tv inglese, sostiene che Lewis rimarrà comodamente in McLaren ma, non ha escluso che l’anglocaraibico stia pensando bene a cosa fare: “La Mercedes sta iniziando ad andare molto bene e Lewis ha un buon rapporto con loro. La Ferrari potrebbe essere un’altra opzione, ma Alonso lo vorrebbe? Alla Red Bull, Vettel lo accetterebbe?”.

33 Commenti

  • Ferrari_Ivan

    per me Hamilton andrà alla RB quando la Ferrari prenderà Vettel.

  • Se Alonso vincesse questo benedetto campionato 2012 , magari in uno slancio di ottimismo accetterebbe la convivenza con Lewis, per dimostrare quanto vale veramente.
    Come sogno sarebbe fantastico, penso che sia il desiderio di ogni Ferrarista, vedere i due piloti in rosso che lottano per il titolo mondiale, lasciando agli altri le briciole(un po come la mclaren nel 88).
    Ma la realtà è un altra.

  • io non voglio hamilton via dalla Mc-laren, voglio una Mc-laren competitiva

  • Sono convinto di una cosa.
    Un passo avanti rispetto ad un Team come la MCLAREN può solo essere la FERRARI !!
    Fossi LEWIS prenderei in considerazione SOLO la FERRARI al posto della MCLAREN.
    FERRARI e MCLAREN saranno sempre in F1 a dispetto di case come RED BULL e MERCEDES che sul lungo periodo NON garantiscono successo e continuità.
    Per cui o MCLAREN oppure il sogno ….ROSSO !!
    Nulla toglie però che a WOKING si debbano dare una bella mossa, ripeto il problema NON E’ DI MEZZI ma DI UOMINI INADEGUATI.
    Con una MCLAREN in grado di vincere e lottare per il TITOLO sarò il primo a volere che LEWIS rimanga a WOKING.
    Credetemi da tifoso di LEWIS non sarebbe facile neppure per me DIRE ADDIO ALLA MCLAREN quindi figuriamoci per LEWIS.

  • hamilton e nando in rosso….magari!!!

  • nulla è impossibile ma non credo che hamilton vadi in ferrari con alonso anche per la politica ferrari,e non credo lasci la mcl

  • Fino a quando ci sarà una possibilità, VOGLIO SOGNARE LEWIS HAMILTON sulla ROSSA, accanto ad ALONSO.
    Per il dopo MCLAREN preferirei la FERRARI in primis e poi la RED BULL.
    Certo sè la MCLAREN darà a LEWIS una vettura da TITOLO allora in MCLAREN …..a vita.

  • redlaertalpha

    “…we are working hard to come back stronger. No matter how tough it is, the team and I will always fight together.”

    A me bastano queste parole di Hamilton pronunciate pochi giorni fa. Il resto sono solo chiacchiere da bar per alimentare (come di consueto nel post gara di Monaco) tutta una serie di speculazioni sul mercato dei piloti. Vere o meno che siano, queste speculazioni dovrebbero interessare ben poco soprattutto perchè se perdurano nel tempo rischiano di destabilizzare e deconcentrare Hamilton dalle prossime gare.

  • Secondo me al momento le percentuali sono queste:

    Mclaren:50%
    Mercedes:25&
    Red Bull:15%
    Altro (williams-lotus): 5%
    Ferrari: 5%

    In Ferrari non andrà mai semplicemente perchè la ferrari
    due prime guide non le vuole..ha sempre corso con un solo pilota di punta con i suoi pro e contro..

  • Ragazzi una buonasera a tutti.
    IO dico, CHE SOGNO SAREBBE, roba da non dormirci
    notte !!
    LEWIS HAMILTON in FERRARI accanto a FERNANDO ALONSO.
    IO credo invece che con una MCLAREN letteralmente allo sbando come quella attuale, LEWIS farà le valigie a fine stagione, il rapporto in squadra NON è più idilliaco e in più in MCLAREN ho la sensazione si sia di fronte ad una confusione tecnica e gestionale tipo annate come il 1995 (ricordate la stagione con MANSELL pilota ?).
    Insomma credo che il PROBLEMA MCLAREN non sia nei mezzi, FORSE I MIGLIORI TRA TUTTI I TEAM DI F1, basti guardare il MCLARENT ECHNOLOGY CENTRE, semplicemente fantastico, quanto DI UOMINI INADEGUATI, gente tipo MARTIN WHITMARSH al comando, SAM MICHAEL alle stategie e PADDY LOWE alla DIREZIONE TECNICA non possono GARANTIRE un futuro di successi alla MCLAREN.
    Per cui SI VOGLIO SOGNARE, a malincuore vorrei che LEWIS lasciasse la MCLAREN, ma sè questo fosse necessario per il bene della carriera di LEWIS, allora BEN VENGA il cambio…

  • in linea di massima credo anche io che la ferrari non prendera hamilton pero ribadisco che sicuramente se finisce sul mercato domenicali e montezemolo almeno un pensiero lo fanno…ci sono i pro e i contr…resto dell idea che entrambi nello stesso team siano ingesibili(anche se ora sono 2 piloti piu maturi)..certo che a livello mediatico per la ferrari sarebbe un colpo straordinario e darebbe una bella “bastonata” alla mclaren che si ritroverebbe senza un pilota di punta…!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!